in

Tutte le evoluzioni del look di Millie Bobby Brown in Stranger Things

stranger things
stranger things

Millie Bobby Brown è indubbiamente un’icona di stile ormai. Ha solo 14 anni, ma già dalla prima stagione di Stranger Things ha solcato il red carpet con estrema sicurezza e spavalderia. Di solito, le ragazzine della sua età seguono la moda, invece lei la anticipa. Tutti ammirano questo piccolo prodigio e lo vogliono per le copertine delle migliori riviste fashion. Il look di Eleven, il suo personaggio, varia moltissimo nel corso degli episodi e segue anche il cambiamento della sua personalità e del suo umore. Analizziamo singolarmente le sue evoluzioni, dalla prima a quella intravista sul set della terza stagione di Stranger Things.

1) Niente capelli, niente personalità

Stranger Things

All’inizio della prima stagione, Eleven è quasi soltanto una cavia da laboratorio. Il vero nome della ragazzina è Jane, ma l’uomo che l’ha rapita le ha fatto tatuare il numero 011 sull’avambraccio e l’ha privata della sua vera identità. L’adolescente indossa un camice e vive in una cella, credendo di aiutare suo padre in una missione importante. Alla piccola sfortunata è stata anche rasata la testa e tutti questi stratagemmi rendono anche difficile capire se si tratta di un maschio o di una femmina, a un primo sguardo.

Written by Viviana Ragusa

Amo l'arte in tutte le sue forme, soprattutto quelle musicali. Mi nutro di rock n' roll, serie tv e tonnellate di libri.

My Name is Earl

10 Serie Tv a cui manca un finale

I 10 finali più prevedibili nella storia delle Serie Tv