in ,

5 attori delle Serie Tv che sono diventati (insospettabilmente) delle icone di bellezza

Il mondo delle serie tv ha lanciato nell’Olimpo del desiderio femminile molteplici star dotate di notevole charme. Alcune “prevedibili” come Ian Somerhalder di The Vampire Diaries, altre meno come lo Sherlock di Benedict Cumberbatch.

Come nel primo caso alcuni attori si fregiano del titolo di bonazzo del piccolo schermo godendo del consenso unanime grazie alle loro fattezze perfette, magari anche supportati da ruoli accattivanti come quello da bad guy di Damon.

Altri come il riccioluto e scorbutico detective, che non hanno canoni estetici palesemente da poster di Cioè appeso in cameretta, hanno saputo sedurre e conquistare attraverso lo schermo rendendo iconico il loro personaggio e di conseguenza anche le sue fattezze.

Andiamo a scoprire chi oltre al nostro Sherlock è diventato un’icona pur non volendo.

1) Matt Smith

Matt Smith

Grazie ai ruoli dell’Undicesimo Dottore in Doctor Who e del principe Filippo di Edimburgo nelle prime due stagioni di The Crown l’attore britannico è riuscito a fare breccia nel cuore di molte fan.

Tanto che la rivista Glam’Mag lo ha messo al primo posto della sua classifica annuale dei 100 attori più sexy del mondo per il secondo anno consecutivo.

Cosa sicuramente ben gradita anche alla sua splendida fidanzata Lily James.

Written by Krizia Parrino

"Anni, amori ed episodi delle Serie Tv sono cose che non si dovrebbero mai contare."

Modern Family 11

Modern Family chiude facendoci piangere come delle fontane: la recensione della stagione finale

dark

Le 5 canzoni più significative in Dark