Vai al contenuto
Home » Sherlock » Le 100 citazioni più iconiche di Sherlock

Le 100 citazioni più iconiche di Sherlock

Sherlock è uno degli show più brillanti della tv. La serie della BBC, che tratta delle avventure del famoso detective Sherlock Holmes nella Londra moderna, si è trasformato in pochi anni in un fenomeno mondiale e questo non solo per l’eredità che il personaggio detiene, ma anche perchè si è stati in grado di dargli nuova linfa senza però snaturarlo. L’idea nasce dalla mente di due autori, Steven Moffat e Mark Gatiss (quest’ultimo interprete anche di Mycroft Holmes), due grandi amanti dei racconti di Sir Arthur Conan Doyle ed anche due grandi amici già con una forte collaborazione alle spalle (entrambi infatti sono autori di Doctor Who). La decisione di scrivere insieme una storia con protagonista il detective inglese nasce dalla voglia di esplorare ancora di più l’universo della deduzione, ma provando a vedere cosa succederebbe se questo fosse trasposto dalla Londra vittoriana a quella del XXI secolo. I due non solo sono maniaci del Canone di Doyle e quindi riescono a trasporre la forza del personaggio di Holmes anche in dialoghi contemporanei, ma hanno entrambi una scrittura geniale, fluida ed irriverente. Ad aggiungere merito ad una storia già di per sè originale c’è lo straordinario cast: ogni parola pronunciata da Benedict Cumberbatch, Marin Freeman o Mark Gatiss può diventare una citazione, perchè ogni singola battuta ed ogni singolo dialogo sono recitati con pathos ed intensità.

Ma dovendo proprio scegliere ecco una carrellata di citazioni disseminate in tutti e dieci gli episodi della serie Sherlock.

  • Il sarcasmo di Lestrade (1×01 – “A Study in Pink”)

Sherlock

  • Presentazioni (1×01 – “A Study in Pink”)

Sherlock

  • The Game is on (1×01 – “A Study in Pink”)

Sherlock

  • Scena del crimine (1×01 – “A Study in Pink”)

Sherlock

  • Cervello a riposo (1×01 – “A Study in Pink”)

Sherlock

Pagine: 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18