in

Come sta Shameless?

shameless

Quando abbiamo conosciuto Shameless, nell’ormai lontano 2011, ci siamo trovati di fronte a una Serie Tv diversa dalle altre, in cui i protagonisti erano uno più incasinato dell’altro e che, proprio per questo, ci piaceva da morire.

Nel South Side di Chicago ci sono i Gallagher, una famiglia povera composta da un padre alcolizzato e drogato, una madre bipolare scomparsa e da sei fratelli che sin dall’infanzia hanno imparato a badare a se stessi grazie a Fiona, figlia maggiore dotata di un grande spirito d’iniziativa e disposta a tutto pur di aiutare i suoi fratelli minori Lip, Ian, Debbie, Carl e Liam.

Abbiamo visto i Gallagher destreggiarsi tra mille difficoltà, affrontare situazioni in cui chiunque altro probabilmente si sarebbe arreso allo sconforto: l’overdose accidentale del piccolo Liam, la reclusione in carcere di Carl, il disturbo bipolare di Ian, l’adolescenza irrequieta di Debbie, l’alcolismo di Lip e la voglia di evadere costantemente frenata di Fiona. Abbiamo amato il loro modo di fare sempre pronto a combattere qualsiasi cosa si parasse dinnanzi al proprio cammino, sempre uniti tra di loro perché la famiglia era l’unica cosa davvero importante in un mondo che li aveva considerati rifiuti per tutta la vita.

shameless carl


E che dire del “capofamiglia” Frank Gallagher? Frank era l’essenza di Shameless, un uomo che affermava di odiare la società e tutto ciò che riguarda la vita da cittadino onesto. Il padre di famiglia che abbiamo amato e odiato al tempo stesso non si preoccupava di nessuno se non di se stesso e non aveva rimorsi nell’approfittarsi di tutti coloro che lo circondavano, compresi i suoi stessi figli. L’unica persona che sembrava avesse davvero un potere su di lui era sua moglie Monica, che di tanto in tanto riappariva a Chicago per incasinare ancora di più la vita dei Gallagher per poi andare via come se nulla fosse accaduto.

E adesso che siamo ormai arrivati all’ottava stagione, che fine ha fatto tutto questo?

Come sta Shameless?

Premetto che rispondere a questa domanda non è assolutamente semplice: Shameless è una delle Serie Tv più innovative del momento e ammettere il suo evidente calo di qualità in quest’ultima stagione è molto difficile.

Come il mio collega ha sostenuto nella sua recensione della 8×06 di Shameless, “Ormai non ti riconosco più” non è soltanto la frase che Ian rivolge a sua sorella maggiore Fiona, ma può essere considerato il riassunto di tutta quest’ottava stagione. Ormai, pur essendo arrivati a metà stagione, non riusciamo a scorgere nemmeno l’ombra di quelli che erano i nostri Gallagher. Com’è ovvio che sia i personaggi sono cambiati, cresciuti, si sono evoluti: nonostante tutto ciò sia d’obbligo in una Serie Tv che si rispetti, tuttavia, noi non siamo probabilmente ancora pronti ad affrontare i cambiamenti che ne conseguono.

Fiona pensa ormai a se stessa, anche se non smette di voler bene ai suoi fratelli; Lip è passato dall’essere un genio con problemi d’alcol all’essere un ragazzo che sogna una famiglia e dei figli e che vuole aiutare gli alcolizzati; Carl non è più un piccolo delinquente ma un fiero allievo della scuola militare; Ian sembra essere interessato soltanto a rientrare nelle grazie del suo ex ragazzo e Liam… beh, Liam ha finalmente iniziato a sembrare un bambino vero.

E Frank?

Frank è semplicemente scomparso. Dimentichiamo il vecchio Frank che ama l’alcol, le droghe, tutto ciò che è illegale e che cerca ogni espediente possibile e immaginabile per ottenere del denaro senza muovere un muscolo. Ora Frank Gallagher è un rispettabile padre di famiglia, impiegato del mese, che non si è lasciato abbattere dalla notizia del suo licenziamento e che è intenzionato a mantenere i suoi modi di fare da persona per bene.

shameless frank

A essere completamente sinceri, l’unico personaggio davvero Shameless è Debbie, che tra sesso occasionale e risse non sembra aver ancora trovato la sua strada nella vita. Avreste mai pensato che proprio lei, uno dei personaggi più odiati della Serie Tv in questione, potesse divenire l’unico emblema che ancora la rappresenta?

Dunque, come sta Shameless? Credo che l’aggettivo più adatto per rispondere alla domanda sia, in questo momento, tentennante. Ci appassiona ancora a tal punto da continuare a seguire la Serie Tv, certo, ma manca qualcosa.

Manca il disagio, mancano i guai, i problemi.

Mancano i Gallagher.

Leggi anche: Shameless – Tutte le età degli attori (e alcune vi lasceranno a bocca aperta)

Passate anche dagli amici di Shameless US Italian Page!

Written by Palma Vasta

Ho sempre seguito le Serie Tv e amo scrivere. Un giorno ho pensato di unire le due cose... e ogni tanto ne esce fuori addirittura qualcosa di interessante.

Frontier: arriva da Netflix il rinnovo per la terza stagione

The Oa

The OA – Brit Marling annuncia l’inizio delle riprese per la seconda stagione