in

Shameless 11×02 – Frank Gallagher alla Walter White

shameless 11x02

Attenzione: evitate la lettura se non volete imbattervi in spoiler su Shameless 11×02

Nuovi problemi per i Gallagher nel secondo episodio di quest’ultima stagione di Shameless. Nonostante questa famiglia disagiata ci sia mancata tremendamente, dobbiamo necessariamente ammettere una cosa: tutto è cambiato rispetto a qualche anno fa. E non esattamente in meglio. Che fine hanno fatto i problemi reali che Frank, Lip, Ian e gli altri dovevano quotidianamente affrontare? Dov’è quella vena drammatica che tanto ci piaceva? Ma andiamo per gradi.

In Shameless 11×02 tutti stanno andando incontro a delle situazioni mai vissute prima.

Ci rendiamo conto, in questi episodi più che mai, che i nostri Gallagher sono realmente cresciuti e che ci avviciniamo pian piano all’addio che – ammettiamolo – temiamo un po’.

Lip e Tami si danno da fare per sistemare al meglio la nuova casa che hanno preso in affitto per crescere il piccolo Fred nel migliore di modi. Il ragazzo, tuttavia, ha qualche “problemino” con il vicinato, che sembra non apprezzare particolarmente il fatto che la loro casa sia “troppo bella”. La coppia di neo-genitori, dunque, si ritroverà a imbrattare i propri muri pur di tenere buoni i vicini. D’altra parte, Lip è un Gallagher: non ci ha pensato due volte prima di scrivere sul muro una frase che ha come scopo quello di tenere ben lontano dal quartiere il processo di gentifricazione di cui Marsha gli ha parlato.

shameless 11x02

Ian e Mickey sono sempre più immersi nei loro problemi da coppia sposata. Mickey non riesce a trovare un lavoro “normale”, soprattutto a causa del suo temperamento un po’ troppo irascibile, e finisce per ideare una nuova truffa rubando degli alimenti scaduti dal magazzino in cui lavora Ian e rivendendoli. Quest’ultimo, quindi, sta per perdere la pazienza: d’altra parte, il suo scopo era quello di procedere “sulla retta via” e di vivere tranquillamente una vita da uomo sposato.

In Shameless 11×02 vediamo inoltre Debbie che cerca di dare alla piccola Franny ciò che lei ha desiderato da bambina, ma non ha mai ottenuto. Le organizza una festa a tema “Principesse”, a cui però nessuno dei compagni di classe della bambina partecipa, e sembra particolarmente presa dai preparativi. Ciò che non ha tenuto in conto, tuttavia, è proprio sua figlia: Franny ha infatti preferito di gran lunga giocare con i fucili finti regalati dallo zio Mickey. È stato proprio alla fine dell’episodio che Debbie ci ha ricordato un po’ Fiona: la ragazza ha ammesso di amare alla follia sua figlia e di essere disposta a fare di tutto per lei, ma che ogni tanto vorrebbe anche qualcosa per sé. Il suo discorso non vi ha portato alla memoria la maggiore dei Gallagher?

Mentre Carl fa i conti con la “vita da poliziotto”, che non è esattamente ciò che si aspettava, suo padre procede esattamente nella direzione opposta.

V e Kev decidono di “entrare in affari” con Frank, e quest’ultimo si procura illegalmente della marijuana da una sua amica spacciatrice. Una volta tornati a casa si mettono dunque a cucinare, ed è proprio allora che scopriamo qualcosa di totalmente nuovo sul nostro Gallagher: è un cuoco eccezionale.

Frank svela a V tutti i trucchetti migliori per far sì che i dolci alla marijuana che stanno cucinando siano ottimi e la sua minuziosità nei dettagli non ha potuto non portarci alla memoria proprio Walter White. I due “cuochi della droga”, in fondo, non hanno forse lo stesso obiettivo? Vogliono che i loro clienti siano soddisfatti e non accettano errori durante la creazione delle loro “opere”. Quando Frank si mette a vendere i prodotti all’Alibi, poi, abbiamo la conferma finale: è davvero bravo in ciò che fa!

Shameless 11×02 ci ha mostrato che non c’è più – o è incredibilmente lieve – la vena drammatica che distingueva la serie dalle altre e che ce l’ha fatta amare tanto.

shameless 11x02

Ian sembra non avere più problemi con il suo bipolarismo; i drammi della vita di coppia lo hanno assorbito così tanto che, ormai, sono l’unica cosa a cui pensa. Allo stesso tempo, Lip sembra non avere più nessuna paura di essere padre né problemi con l’alcol: l’unica cosa che vuole è sistemare la sua nuova casa e vivere con Tami e Fred.

Ovviamente i due Gallagher sono cresciuti ed è giusto che la loro storyline sia stata resa un po’ più “stabile”, ma è davvero così che vogliono far finire tutto? Dando loro una vita normale, con dei classici problemi di coppia e un’insoddisfazione di fondo?

Persino Frank Gallagher, uno dei personaggi strutturati meglio nella storia delle serie tv, sembra essersi ridotto a una piccola macchietta comica nello show.

La sua funziona è (almeno per il momento) soltanto quella di far sorridere lo spettatore, quando fino a qualche stagione fa aveva la capacità di disturbare, affascinare e disgustare allo stesso tempo. Vogliamo ricordare la sensazione che abbiamo provato quando ha denunciato anonimamente la sua stessa situazione familiare agli assistenti sociali, facendo finire i suoi figli in affidamento?

C’è da dire, infine, che uno dei tasselli fondamentali mancanti è il personaggio che portava molta della vena drammatica a Shameless: Fiona. La maggiore dei Gallagher, con i suoi problemi sentimentali e la sua voglia di aiutare tutti mettendo da parte se stessa, ci manca molto e vorremmo davvero sapere che fine ha fatto. Speriamo davvero che torni, portando magari un po’ del buon vecchio Shameless con sé.

Leggi anche: Non solo Shameless 11×02 – Cronaca semiseria di una pandemia

Written by Palma Vasta

Ho sempre seguito le Serie Tv e amo scrivere. Un giorno ho pensato di unire le due cose... e ogni tanto ne esce fuori addirittura qualcosa di interessante.

Dexter

La classifica dei 10 migliori drama psicologici nella storia delle Serie Tv

star wars

Cosa dobbiamo aspettarci dalle Serie Tv dell’universo Star Wars in arrivo su Disney+