Vai al contenuto
Home » Shadowhunters » Clary Fray: l’adolescenza che tutti vorrebbero? » Pagina 2

Clary Fray: l’adolescenza che tutti vorrebbero?

Clary

CLARY FRAY NELLA SERIE TV

Dopo Jace, penserete che non c’è nulla di peggio, invece la caratterizzazione di Clary lo è.
Forse perché è la protagonista e la trama si basa sul suo personaggio ma la sua costruzione è essenziale. Al contrario del personaggio del libro, nella serie Clary è rappresentata come una ragazza sicura di sè che, sebbene catapultata in un mondo tutto nuovo, riesce a destreggiarsi molto bene tra le novità. Insomma, non da esattamente l’idea di una ragazzina adolescente smarrita.

Clary

Per non parlare del suo rapporto con Jace, di cui abbiamo già parlato nell’articolo da lui dedicato. Avremmo voluto vedere una timida ragazzina che, al contrario delle sue abitudini e delle aspettative, tirava fuori la sua forza nascosta per destreggiarsi in un mondo sconosciuto e difendersi dai demoni. Invece abbiamo avuto una ragazza sexy che sa il fatto suo e che fa di tutto per flirtare con il belloccio che le ha salvato la vita, fregandosene del suo migliore amico. Insomma, non è che si sbatta molto per Simon no? Non possiamo proprio dire che questo sia il personaggio che ci aspettavamo di vedere.

CLARY FRAY NEL FILM

Anche questa volta il parere non può che essere positive. Nel film, il personaggio di Clary Fray è stato gestito molto bene. Una ragazzina che scopre tutto d’un tratto viene catapultata in un mondo in cui rischia di essere uccisa un giorno sì e l’altro pure. Inoltre la madre è stata rapita dal cattivo ci turno. È normale che ne resti scioccata. Infatti quello che vediamo è la fragilità di Clary che tenta di orientarsi in un mondo nuovo.

Clary

Vediamo il suo legame con Simon e il suo progressivo innamoramento per Jace. Ma soprattutto captiamo la realtà di questo personaggio e possiamo toccare con mano i drammi della protagonista. Per quanto riguarda l’attrice, è decisamente azzeccata, sia per l’età che per l’aspetto fisico. E, parlando di recitazione, non penso che ci sia di peggio della McNamara.
Ottimo lavoro, then.

KATHERINE MCNAMARA

Non ho nessuna remora nel definire la recitazione di Katherine la peggiore in assoluto dell’intera serie tv. Nessuno pretende che gli attori scelti siano da Oscar, ma che perlomeno siano più avanti di un qualsiasi essere umano. Ecco.
La serie è stata criticata in molti ambiti, ma il più grosso errore è stato questa attrice.

Clary

Sicuramente deve crescere, ruolo dopo ruolo,affinerà il suo modo di recitare ma questo ruolo, sicuramente, non lo ha gestito per niente bene. Al contrario di Emeraude e Dominic, la cui recitazione è stata influenzata dalla pessima caratterizzazione data al personaggio, Katherine ha ancora tanta, tantissima strada da fare. Temo infatti che sia stata la sua pessima recitazione ad influenzare la caratterizzazione.
Tutto sommato, per quanto riguarda l’aspetto fisico, la scelta non è male: capelli rossi (anche se tinti), aspetto fisico coerente con il personaggio.
Purtroppo la recitazione è tutto quando si tratta di film o serie tv e lei è stata un fallimento su tutta la linea. E non si torna indietro.

 

(Ringraziamo i nostri amici di Shadowhunters Italia ~ www.shadowhunters.it , Shadowhunters • Never trust a duck« Shadowhunter fino alla morte. Giuro sull’Angelo. »Shadowhunters – “Blood isn’t Love”Godfrey Gao Italia )

Pagine: 1 2