in

Sex Education: l’importanza decisiva (e sottovalutata) di Aimee

Sex Education

Avrete sicuramente sentito parlare di Sex Education, un nuovo gioiellino targato Netflix che a gennaio ha fatto il suo ingresso sulla piattaforma. La serie non ha niente a che fare col sesso, o meglio: il tema principale è quello della sessualità. Questa viene esplorata attraverso i giovani protagonisti che sono nella piena adolescenza.

Durante una recente intervista con Teen Vogue l’attrice Aimee Lou Wood (interprete di Aimee nella serie) ha parlato dell’importante modo in cui Sex Education affronta il tema della sessualità femminile attraverso il suo personaggio.

Sex Education


L’attrice ha infatti dichiarato:

L’orgasmo femminile è praticamente un mito quando sei a scuola, tutto ha a che fare con i maschi. Credo che un personaggio come Aimee sia interessante proprio perché è probabilmente la ragazza che è coinvolta in più scene di sesso nella serie. Quindi pensi “Beh, è una ragazza sessualmente libera, così sicura di sé. Si toglie i vestiti e via”.

Ma in realtà lei non è così. Fa sesso per ragioni sbagliate, lo fa per dare piacere e non c’è coinvolgimento. Mi piace quando c’è un confronto con Otis e lei dice “Nessuno me lo ha mai chiesto”, riferendosi a Steve che le ha detto di capire che cosa vuole davvero. Io lo capisco perché mi ricordo quando avevo questa età e se qualcuno mi avesse chiesto una cosa del genere sarei stata molto imbarazzata perché non avrei saputo cosa dire.

L’attrice ha poi continuato il discorso sottolineando come sia molto fiera del modo in cui la serie riesce a incoraggiare le giovani donne a parlare di cosa vogliono sotto le coperte:

I ragazzi non avevano alcuna vergogna nel parlare di masturbazione a scuola, mentre le ragazze sembravano sempre dire “Non so cosa sia. Noi non lo facciamo”. Questo è un grande taboo. Credo che Sex Education stia contraddicendo questi miti diffusi, quindi sono contenta che il tema venga affrontato nella serie.

Leggi anche – Sex Education rivoluziona il concetto di nudità. E non è una questione di sesso

Written by Silvia Villa

Di giorno sono una studentessa a cui piace leggere, viaggiare e (occasionalmente) scrivere. Adoro il mare, il buon cibo e il caffè! Alla fine della giornata non sono nè serial killer nè supereroina, ma entro nel bellissimo mondo delle Serie Tv nei panni di una Tv Series Addicted!

Nell’attesa della terza stagione, a San Valentino uscirà un episodio speciale di Big Mouth [VIDEO]

Russell Crowe

The Loudest Voice: la trasformazione impressionante di Russell Crowe