in

5 personaggi delle Serie Tv che Zendaya avrebbe potuto interpretare meravigliosamente

C’è un’attrice in questo periodo che è sulla bocca di tutti. Qualche giorno fa l’abbiamo inserita nella nostra classifica delle 10 attrici femminili delle serie tv più seguite dagli e dalle under 20 (se volete scoprire in che posizione si è piazzata cliccate qui) e parlando di lei l’abbiamo paragonata a Figaro, Il Barbiere di Siviglia. Tutti la vogliono, tutti la cercano. E Zendaya è proprio questo, una fuoriclasse del piccolo e del grande schermo che, nonostante la sua giovane età, ha già messo in mostra le sue enormi doti attoriali. Oltre alla bravura aggiungete una bellezza non comune e spropositata, condite il tutto con una delle relazioni più glamour del momento con Tom Holland, e avrete il quadro perfetto. Zendaya è Zendaya, non ci sono parole per descriverla. Noi, oggi, in questo articolo, vogliamo provare a immaginare per lei 5 ruoli di attrici femminili legati al mondo seriale che sarebbe stati interpretati perfettamente dalla giovane attrice statunitense. Ruoli di produzioni recenti, ma non solo. Faremo qualche tuffo indietro nel tempo e ci muoveremo tra le più svariate serie tv. Preparatevi quindi, perché la Zendaya-Mania ha contagiato anche noi.

Ecco i 5 ruoli che Zendaya avrebbe potuto interpretare meravigliosamente.

1) Kate Austen

zendaya

Partiamo subito con salto indietro nel passato. Quanto sarebbe bello vedere Zendaya salire su quel volo 815 della Oceanic Airlines partito da Sidney e diretto verso la Città degli Angeli a stelle e strisce? Quanto sarebbe entusiasmante vederla nei panni di quel caleidoscopio di emozione che è stata Kate Austen, al secolo Evangeline Lilly, in una delle serie tv più importanti del piccolo schermo come Lost? E per finire, quanto sarebbe stata perfetta per trasmettere al tempo stesso fragilità e sicurezza, con quegli occhi sognanti e malinconici? Noi siamo sicuri che la giovane attrice avrebbe potuto interpretare alla perfezione il ruolo che agli inizi degli anni ’00 è appartenuto alla stupenda Evangeline Lilly.

2) Ofglen

zendaya

Passiamo a una produzione seriale totalmente diversa da quella Lost nata dalla mente di J.J. Abrahams. In questo caso siamo in un futuro distopico, raccontato nel libro scritto da Margareth Atwood nel lontano 1985: I racconti dell’ancella, o più comunemente The Handmaid’s Tale. Zendaya sarebbe perfetta per una serie tv cruda e fredda come questa, perché il suo spettro cromatico non è fatto solo di colori sgargianti, ma anche di tonalità cupe e tristi (andatevi a vedere Malcolm & Marie se volete la conferma a tutto ciò). E il personaggio perfetto per la ragazza sarebbe, secondo il nostro modesto parere, quello interpretato da Alexis Bledel, ovvero Ofglen. Un ruolo adatto alle corde di Zendaya, che saprebbe sicuramente fornire una prova attoriale di altissimo livello, quanto la serie tv che racconta le vicende di June Osborne.

3) Maeve Wiley

Torniamo a cambiare totalmente registro per trasferire Zendaya in una serie tv totalmente diversa dalle prime due citate e che, per certi versi, potremmo definire simile, anzi, sorella, di quella Euphoria che ha fatto letteralmente esplodere la Zendaya-Mania. La produzione in questione, legata a doppio filo con Euphoria, è Sex Education. In entrambe si trattano temi adolescenziali scottanti e complessi e in entrambe le due protagoniste emanano carisma, sensualità e quel senso di innocenza che non può far altro che rendere la serie tv un successo. Ci piacerebbe quindi vedere Zendaya nei panni di Maeve Wiley, alias Emma Mackey, per capire quanto la ragazza avrebbe potuto caratterizzare u personaggio del genere e quanto sarebbe riuscita a calarsi in esso.

4) Missandei

zendaya

Da una produzione che tratta temi profondi, importanti e reali, passiamo a una serie tv fantasy, anzi, alla Serie Tv fantasy con le maiuscole: Game of Thrones. Quella nata dalla mente di George R.R. Martin è un’epopea senza tempo che ha riscritto i canoni seriali (qui parliamo però di quello che sarebbe potuta essere GoT senza gli errori delle ultime stagioni) e ha segnato la recente storia del mondo del piccolo schermo. Secondo noi Zendaya avrebbe potuto interpretare a mani basse il ruolo toccato a Nathalie Emmanuel, ovvero quello della confidente e amica di Daenerys Targaryen: Missandei. E non solo per una questione fisionomica e di aspetto, anzi, più per una questioni di quel famoso spettro di emozioni di cui abbiamo parlato prima, che avrebbe permesso a Zendaya di caratterizzare al meglio il personaggio di Game of Thrones.

5) Yennefer

Last, but not least, rimaniamo nel mondo fantasy, nel mondo di maghi, streghe, mostri e indomiti cavalieri. Da Game of Thrones passiamo a quella serie tv che secondo molti potrebbe riuscire a raccogliere il pesante testimone della produzione ispirata ai libri di George R.R. Martin: The Witcher. Basata sulle vicende dell’eroe di una saga di videogiochi, Geralt di Rivia, la serie tv vede ruotare intorno al personaggio interpretato da Henry Cavill tante figure. Su tutte spicca quella della maga Yennefer, a volte nemica e a volte amante di Geralt. Zendaya avrebbe potuto interpretare magistralmente questo personaggio e siamo sicuri sarebbe riuscita a fare bene quanto la brava Anya Chalotra, anche lei giovanissima e bellissima.

Scopri Hall of Series Plus, il nuovo sito gemello di Hall of Series in cui puoi trovare tanti contenuti premium a tema serie tv

Scritto da Giacomo Simoncini

“Giro, vedo gente, mi muovo, conosco, faccio delle cose. Ad un mondo di numeri ne preferisco uno di lettere. Scrivo per coinvolgere gli altri, per far appassionare le persone a ciò che amo. ”

Scrubs

Secondo questa teoria l’Inserviente di Scrubs ha continuato la sua vita in un’altra Serie Tv

La classifica dei migliori personaggi delle tre stagioni di True Detective