in

Un passo dal cielo 6 si farà? Trama, cast, tutto quello che c’è da sapere

un passo dal cielo 6

Un passo dal cielo: una fiction tutta italiana

Dov’eravamo rimasti

Personaggi e interpreti

Dove guardare Un passo dal cielo 6

Un passo dal cielo 6: anticipazioni

Un passo dal cielo: una fiction tutta italiana

Dopo il successo delle prime cinque stagioni sembra chiaro come la Rai intenda puntare ancora su uno dei suoi maggiori successi degli ultimi anni: Un passo dal cielo. La serie ambientata a San Candido, in provincia di Bolzano, ci porterà ancora in viaggio tra le meraviglie del nord-est italiano, ma con qualche cambio stilistico. Notizie di quest’estate infatti preannunciano novità per Un passo dal cielo 6, che tuttavia puntano a non snaturare la fiction Rai campione di incassi.

Un passo dal cielo 6

Un passo dal cielo 6 infatti corrisponderebbe al sesto capitolo di una serie tv tutta italiana iniziata nel 2011, ben 9 anni fa, e ancora in onda nel 2020. Tra una stagione e l’altra sono passati in più di un’occasione un paio d’anni ma nonostante ciò l’impronta stilistica non è mai cambiata di molto. D’altronde è stata questa la chiave del successo che ha portato la fiction a esser rinnovata di volta in volta. Questo nonostante la serie prodotta da Rai Fiction abbia subito un importante cambiamento a cavallo tra la terza e la quarta stagione: il protagonista.

Un cambiamento che nelle serie tv rischia di dar vita a un’interruzione narrativa che spesso rischia di “traumatizzare” lo spettatore portandolo ad abbandonarne la visione. Ma questo non è stato il caso di Un passo dal cielo, che ha visto il suo attore protagonista Terence Hill lasciare i panni del comandante Pietro Thiene alla terza stagione. Il suo degno sostituto, l’attore Daniele Liotti – apparso in video dal 2017, dalla quarta stagione – ha saputo portare col suo personaggio, Francesco Neri, una ventata di novità alla fiction iniziata nel 2011.

E così, nel 2020, dopo ben 5 stagioni e 9 anni di storia, Un passo dal cielo 6 è uno degli eventi televisivi Rai più attesi dal pubblico affezionato. Quasi al pari di prodotti più recenti come L’Amica Geniale o L’Allieva.

Dov’eravamo rimasti

Dopo l’addio dell’ispettore superiore del Corpo Forestale di San Candido, Pietro Thiene (Terence Hill) – partito per lavorare in Nepal – giunge nel paesino del Trentino Alto Adige il nuovo comandante della Forestale, Francesco Neri (Daniele Liotti). L’uomo è tuttavia segnato da un grave lutto, la morte del figlio, sparatosi accidentalmente con una pistola lasciata incustodita. Neri è reduce anche dalla separazione con la moglie Livia, che lo incolpa dell’accaduto e ora vive in una comunità religiosa, Deva, guidata da un certo Kroess, detto “il Maestro”, che Neri crede essere implicato in un omicidio.

Intanto il vicequestore aggiunto di San Candido, Vincenzo Nappi (interpretato da Enrico Ianniello) porta avanti la sua relazione con la bellissima modella Eva (Rocío Muñoz Morales) tra una gelosia e l’altra. Nella quarta stagione infatti entra a far parte del cast di Un passo dal cielo niente meno che Fedez, nei panni di se stesso. Il rapper si ritira tra le sperdute montagne del Trentino per approfittare della calma di questi luoghi e finire il suo prossimo album. Ma la sua presenza porta scompigli nella vita del vicequestore Nappi, geloso della fidanzata, che tuttavia resterà subito incinta dello stesso Nappi e scapperà poco dopo aver partorito suo figlio.

Un passo dal cielo 6

Nella quinta stagione invece vediamo il comandante Neri alle prese con una relazione con Emma, con la morte dell’ex moglie Livia e la ricerca del figlio che potrebbe aver avuto durante la sua permanenza nella comunità Deva, stando alle informazioni di Kroess. A dargli una mano nelle ricerche c’è Adriana Ferrante, maestra elementare che ha fatto parte della comunità di Deva insieme alla figlia Isabella.

Si tratta della sorella maggiore di Valeria Ferrante, sovrintendente capo a sostituzione di Roccia (personaggio interpretato da Francesco Salvi che ha abbandonato la fiction nel corso della quarta stagione). Adriana tuttavia verrà ritrovata morta nel lago poco dopo l’inizio delle ricerche. Intanto Emma collabora con la fattoria della famiglia Moser, dove riesce a far lavorare anche “Il Maestro”.

Un passo dal cielo 6: personaggi e interpreti

Come accennato la serie prodotta dai Rai Fiction si può suddividere in due macroblocchi narrativi al centro dei quali vediamo due protagonisti diversi. Dunque Un passo dal cielo 6 vedrebbe riconfermato un cast principale che si è insediato durante la quarta stagione. Quando la serie partì nel 2011 il ruolo del protagonista – l’ispettore superiore forestale Pietro Thiene – fu affidato a Terence Hill. Tuttavia l’attore abbandonò la serie alla fine della terza stagione.

Un passo dal cielo 6

Ma la fiction ha saputo reggere il colpo e la Rai ha saputo lavorare su una sostituzione che è riuscita a colmare il vuoto lasciato da Hill. Dalla quarta stagione in poi Un passo dal cielo ha avuto come protagonista Daniele Liotti, altro attore molto amato del panorama televisivo italiano, nel ruolo del nuovo ispettore capo della forestale Francesco Neri.

Mentre un altro interprete importante per la prima fase di questa serie che ha abbandonato il progetto durante la quarta stagione è stato Francesco Salvi. Salvi interpretava il sovrintendente capo forestale Felicino Scotton detto “Roccia”. Con lui abbandonano la fiction anche Katia Ricciarelli e Claudia Gaffuri, rispettivamente Assunta e Chiara Scotton, sorella e figlia di Roccia.

Al momento i personaggi ancora ricorrenti nella storia – oltre al comandante Neri – sono diversi. Tra questi il vicequestore aggiunto Vincenzo Nappi (Enrico Ianniello), l’assistente capo di polizia Huber Fabricetti (Gianmarco Pozzoli) ed Emma Giorgi (Pilar Fogliati).

Stando alle attuali informazioni (settembre 2020) in nostro possesso tuttavia quasi tutto il cast della quinta stagione dovrebbe esser riconfermato per Un passo dal cielo 6.

Questo includerebbe dunque – oltre agli attori e personaggi già citati – anche i personaggi di Bruno, Ingrid e Klaus Moser (rispettivamente Stefano Cassetti, Serena Autieri e Matteo Oscar Giuggioli), Elena Salvi – psicologia del carcere di San Candido – interpretata da Sinja Dieks e le sorelle Isabella e Valeria Ferrante. Resta escluso il personaggio di Adriana Ferrante, deceduto durante la quinta stagione.

Dove guardare Un passo dal cielo 6

A differenza della recentissima Liberi Tutti che, come avevamo detto qui, è una serie nata soprattutto per lo streaming, Un passo dal cielo nasce nel 2011 come classica fiction Rai. Quindi come tale si pone anche oggi. Perciò come la prima stagione di questa serie è andata in onda in prima tv su Rai 1 nove anni fa, anche Un passo dal cielo 6 sarà resa disponibile prima di tutto in tv. Con molta probabilità proprio su Rai 1, dov’è sempre andata in onda.

Al momento le cinque stagioni sono tutte disponibile su Rai Play per chi non avesse avuto modo di guardare tutti gli episodi della stagione andata in onda nel 2019. O per chi d’altra parte volesse recuperare un classico di “mamma” Rai e godere delle splendide location cui la serie dà grande risalto. Sulla base di ciò c’è dunque da aspettarsi che non appena andata in onda su Rai 1 anche Un passo dal cielo 6 approderà sulla piattaforma streaming della Rai assieme alle precedenti cinque stagioni del telefilm e a molte altre serie tv prodotte dal servizio pubblico.

Un modo che per lo meno potrà permettere ai tanti telespettatori di poter recuperare gli eventuali episodi persi, nel caso in cui non riuscissero a seguire con precisione la messa in onda settimanale in tv. Un problema con cui ormai le nuove generazioni – con Netflix e innumerevoli altre piattaforme di streaming alla mano – non hanno più dovuto scontrarsi.

Un passo dal cielo 6: anticipazioni

Tra le anticipazioni che riguardano Un passo dal cielo 6 c’è – come abbiamo detto prima – l’apparente conferma dell’intero cast visto nella quinta stagione. Una notizia importante, che già una volta si sono trovati a perdere i loro beniamini e a doversi dunque riabituare a nuovi personaggi.

Ma la vera novità è un’altra. Un passo dal cielo 6 infatti sarà caratterizzata da un fondamentale elemento di differenza rispetto alle precedenti stagioni: la location. La fiction famosa per aver mostrato le bellezze della Val Pusteria, con il Parco Naturale delle Tre Cime e il lago di Braies, cambia casa.

Un passo dal cielo 6 si trasferisce infatti in Veneto per le nuove riprese. Come riportato qui dall’Ansa a metà luglio infatti cambia location, passando dalla Val Pusteria della provincia autonoma di Bolzano alla zona del Cadore.

A fare dunque da cornice alle vicende dell’ispettore Neri ci saranno dunque d’ora in avanti alcuni dei luoghi più suggestivi del Veneto: il lago di San Vito, le strade di Padola nel Comelico Superiore, Cortina d’Ampezzo e i paesaggi del comune di Auronzo di Cadore, come il Monte Piana, il lago Antorno e il lago di Misurina. Un cambio di rotta reso possibile da una proficua collaborazione tra i produttori della serie, Matilde e Luca Bernabei per Lux Vide, e la Veneto Film Commission. Una collaborazione fortemente voluta che ha portato a risultati così commentati da Jacopo Chessa, direttore dell’istituzione veneta:

“Un passo dal cielo’ è una straordinaria opportunità per il territorio, sia per quanto riguarda il traino d’immagine e il suo impatto turistico sia anche per le ricadute sull’economia regionale. Si tratta della prima grande produzione ad arrivare in Veneto dopo il lockdown, e il primo set con cui la Veneto Film Commission si confronta. Una sorta di prova del fuoco alla quale la Film Commission è felice di partecipare”

Dichiarazioni che non arrivano a caso, ma seguono quelle di Luca Bernabei (Lux Vide) in merito alla missione di fondo della fiction Rai.

“Crediamo che la ripartenza del nostro settore passi anche attraverso sinergie con il nostro splendido territorio. La Regione Veneto ha un patrimonio, storico culturale e naturale ricchissimo, lo sfondo ideale per questa nuova stagione”

Una stagione che lo stesso Bernabei promette esser ricca di novità e colpi di scena. Ma con una stretta connessione alla fase antecedente a Un passo dal cielo 6, parte di una missione che si pone come obiettivo quello di raccontare il mondo delle splendide Dolomiti italiane. Non ci resta dunque che vedere quanto il cambio di location dalle montagne del Trentino alle Dolomiti venete impatterà sulla storia generale, facendo di Un passo dal cielo 6 l’ennesimo campione di ascolti della fiction Rai.

Written by Cinzia Bevilacqua

Ad una realtà di numeri ne preferisco una fatta di lettere. Tuttavia sopravvivo con la prima, ma vivo della seconda.

game of thrones

Game of Thrones, Nikolaj Coster-Waldau sul pilot scartato: «Nessuno sapeva cosa stava facendo»

Ecco la lista completa delle Serie Tv Netflix più attese che NON torneranno nel 2020!