Vai al contenuto
Home » SERIE TV » 10 Serie Tv che iniziano con un misterioso omicidio

10 Serie Tv che iniziano con un misterioso omicidio

the flight attendant

Negli ultimi anni è nato e si è sviluppato un filone seriale che ha visto nascere dei piccoli gioielli per il piccolo schermo, una ramificazione della categoria crime che grazie a un escamotage ben preciso è passato alla ribalta e rimane ancora oggi sulla cresta dell’onda. Quale? Quello di quei thriller che danno subito un pugno sulla bocca dello stomaco a chi decide di iniziare a guardarli. Cerchiamo di spiegarci meglio. Parliamo di quelle serie tv crime che iniziano subito con la morte di un soggetto, senza svelare nulla, facendo intravedere ombra e mistero, ma nulla più. Queste produzioni, a partire dall’antesignana Twin Peaks fino ad arrivare alla recentissima The Flight Attendant, torturano lo spettatore facendolo rimanere col il dubbio tremendo su chi, come e perché abbia fatto quel che ha fatto. Serie tv di enorme successo che con il passare del tempo stanno prendendo sempre più piede e stanno facendo innamorare milioni di appassionati del piccolo schermo. Oggi proveremo a raccontarvene dieci, non perdiamo tempo quindi: cominciamo.

1) L’alienista

the flight attendant

Iniziamo subito questo nostro listone con una serie tv tremendamente dark che ci trasporta in una gotica New York di fine ‘800. Il dottore, analista e primo alienista Laszlo Kreizler, l’illustratore John Moore, suo amico di lunga data, e Sara Howard, la testarda segretaria del commissario, decisa a diventare la prima detective donna della città, indagano nella massima segretezza su alcuni brutali omicidi di giovani bambini che si prostituivano. La scena iniziale è davvero incredibile. Un ufficiale di polizia cammina nella notte e nella neve della Grande Mela, quando ad un tratto qualcosa cade sulla sua fronte e poi macchia di rosso la fredda neve e la scioglie. Sangue. Il sangue ancora caldo di un bambino, il primo di una lunga serie, ucciso e squartato sopra un ponte di New York.

2) The Flight Attendant

the flight attendant

La nostra seconda proposta è la più recente e quella di cui vi abbiamo già parlato nella nostra introduzione. The Flight Attendant segna la rinascita e, più che mai, la conferma del talento di Kaley Cuoco. Rimasta per troppo tempo impelagata tra le sabbie mobili del personaggio di Penny in The Big Bang Theory, l’attrice è riuscita a vestire magistralmente i panni di Cassie Bowden. Professione? The flight attendant, ovvero l’assistente di volo. A differenza però dalle normali steward, la ragazza ha molti vizi tra i quali quello dell’alcool. Dopo una notte di passione con un uomo conosciuto durante un volo, Cassie si sveglia e trova l’amante morto, ucciso da una profonda ferita alla gola. Da qui inizierà una successione di eventi che rendono The Flight Attendant uno dei prodotti più interessanti dell’universo seriale usciti nell’ultimo periodo.

3) Omicidio a Easttown

the flight attendant

Dopo The Flight Attendant passiamo a un’altra serie di questo 2021. Protagonista di Omicidio a Easttown, miniserie statunitense disponibile su Sky Italia, è un’altra donna davvero carismatica e dotata di doti recitative eccezionali: Kate Winslet. Colei che fu Rose in Titanic, in questa produzione veste i panni di Mare Sheehan. La serie si inserisce in quel filone iniziato con quel capolavoro di Twin Peaks che potremmo definire “small town mistery”, ovvero le vicende di una piccola città in cui non succede mai nulla che improvvisamente viene turbato da un fatto tremendo: l’omicidio di una giovanissima ragazza madre. Mare, donna immersa nel marasma della sua vita, dovrà cercare di risolvere questo caso e al tempo stesso dovrà ricostruire la sua vita dopo un divorzio e dopo la morte di suo figlio. Una serie tv che entra lentamente dentro i nostri cuori e difficilmente se ne va.

4) Twin Peaks

the flight attendant

A proposito di “small town mistery”, quando avete letto il titolo del nostro articolo siamo sicuri che avete pensato a Twin Peaks. E come non farlo? Qualche riga sopra l’abbiamo definita come un capolavoro e sebbene a volte questo termine risulti abusato, nel caso di Twin Peaks non lo è. Si tratta di una delle serie tv che hanno rivoluzionato il concetto seriale e 25 anni dopo, con la terza e ultima parte, David Lynch ha di nuovo cambiato la concezione di produzione per piccolo schermo. Una serie tv che ha segnato l’immaginario collettivo di tutti coloro che sono rimasti incollati davanti alla tv a seguire le avventure nate dalla mente di David Lynch. Insomma, non crediamo ci sia troppo da aggiungere su questa pietra miliare, tranne la frase che per anni ha accompagnato le generazioni che hanno seguito le vicende di Dale Cooper e soci a Twin Peaks: “Chi ha ucciso Laura Palmer?”.

5) Quicksand

the flight attendant

Cambiamo totalmente latitudine e trasferiamoci in Svezia. Quicksand è una produzione Netflix Original scandinava che è ambientata a Stoccolma. Sin dalla prima sequenza la serie tv ci fa immergere nel dramma. Il campo della telecamera ci offe la panoramica di un aula, il pavimento coperto di corpi e di sangue, grida di studenti di sottofondo e un telefono che squilla, invano. Il fuoco della telecamera si sposta poi su Maja, la protagonista, in ginocchio sotto shock vicino ad un fucile. Così inizia Quicksand. La sparatoria in una scuola di un quartiere benestante di Stoccolma e il processo per omicidio della diciottenne Maja sono al centro dei sei episodi che compongono la serie. Una produzione che cattura gli spettatori e che, grazie a una struttura dinamica, li fa rimanere incollati al piccolo schermo, smaniosi di sapere come si concluderà la vicenda.

6) How to Get Away with Murder

the flight attendant

Non poteva mancare in questa nostra lista la serie tv crime per eccellenza, quella che indaga nei meandri oscuri e tremendi della psicologia umana, spacciando il tutto per una semplice lezione. How to Get Away with Murder è una delle migliori produzioni per il piccolo schermo degli ultimi anni. Merito di una trama strutturata, di sceneggiatori incredibilmente bravi e di attori perfetti nel ruolo, tra cui spicca la fantastica e immensa Viola Davis. Ma non c’è solo questo. How to Get Away with Murder è una serie tv che ti tiene incollato al piccolo schermo fin dal primo minuto, grazie a scelte magistrali che fanno della produzione un vero e proprio gioiellino per tutti gli amanti del crime e del thriller al cardiopalma. Davvero imperdibile.

7) True Detective

the flight attendant

Per questa serie tv, e in particolare per la sua prima stagione, non basterebbe un libro a descrivere tutto quello che c’è dentro. Il primo episodio di True Detective, la produzione HBO nata dalla mente di Nick Pizzolatto, è un qualcosa mai visto in televisione, una meteora che ha illuminato il cielo per 8 intensissimi episodi che hanno visto un Matthew McConaughey in assoluto stato di grazia. Una “roba”, perché è impossibile parlare solo di serie in questo caso, che rasenta la perfezione, un conglomerato di scienza, filosofia, religione e arte su cui si potrebbero scrivere centinaia di trattati. Una Gioconda della serialità, che ci osserva e si fa osservare, senza mai sorridere, ma emanando un’aura sacrale e per certi versi mistica, così come tutti i monologhi e le riflessioni di uno dei più bei personaggi della serialità di tutti i tempi: Rust Chole, L’esattore.

8) Riverdale

the flight attendant

Torniamo a calcare il filone dello “small town mistery”, accendendo le luci su una delle più famose serie tv teen-drama degli ultimi anni. Parliamo di Riverdale. La produzione narra la vita di quattro grandi amici: Archie, Betty, Jughead e Veronica nella piccola città di Riverdale ed esplora l’oscurità nascosta dietro la sua immagine apparentemente perfetta. Tutto nasce dal misterioso omicidio di Jason. Questo fatto, come in tutte le serie del filone di cui vi abbiamo già parlato, creerà un pandemonio e da lì si svilupperanno tutte le successive vicende. Riverdale non è, come altre serie tv di questa lista, un capolavoro, ma una produzione che ti tiene compagnia e per gli appassionati di misteri e di avventure risulta intrigante e imperdibile. Sopravvalutata secondo alcuni? Forse, ma chi disprezza, poi di solito compra.

9) Che fine ha fatto Sara

the flight attendant

Come il più classico dei tormentoni estivi, non poteva mancare nel nostro articolo una serie tv dai sapori latino-americani. Parliamo di una delle rivelazioni dell’ultimo anno che, come l’antesignana Casa de Papel, divide gli spettatori in due gruppi diametralmente opposti: chi la ama e chi la odia. La trama è abbastanza semplice: Álex Guzmán, dopo aver trascorso 18 anni in prigione per un crimine che non ha commesso, decide di scoprire chi ha ucciso sua sorella e vendicarsi della famiglia Lazcano. Da quella morte durante un’escursione Sara, la vita del fratello gli si è sgretolata sotto i piedi e ora, dopo quasi venti anni vuole scoprire la verità celata dietro a omertà e corruzione. Una produzione accattivante, non esente da difetti, ma con quel ritmo tipico del filone latino che incolla lo spettatore e gli fa chiudere un’occhio riguardo le imprecisioni e le forzature.

10) The Undoing – Le verità non dette

the flight attendant

Chiudiamo con un’altra serie tv recentissima, sintomo del fatto che questo ramo thriller e questa dinamica del catturare lo spettatore con un fatto drammatico che si esplica nella prima puntata è sempre più apprezzato sia da chi scrive le serie sia dai fruitori dello spettacolo. The Undoing – Le verità non dette, ha segnato la consacrazione internazionale di una stella tutta italiana, Matilda De Angelis. La produzione ospita due attori del calibro di Nicole Kidman e Hugh Grant ed è uno dei migliori show degli ultimi mesi, apprezzato sia dalla critica che dal pubblico. The Undoing è una serie tv di qualità, in cui tutto funziona alla perfezione e in cui l’adrenalina e la tensione scorrono nell’aria e permeano lo spettatore, attraverso il non detto e il mistero. Un prodotto davvero ben realizzato.

Scopri Hall of Series Plus, il nuovo sito gemello di Hall of Series in cui puoi trovare tanti contenuti premium a tema serie tv