Vai al contenuto
Home » SERIE TV » 25 Serie Tv che hanno dovuto gestire la morte di un attore

25 Serie Tv che hanno dovuto gestire la morte di un attore

La morte di Luke Perry, impegnato in Riverdale in quel periodo, è una delle più recenti tra quelle degli attori famosi che in quel momento erano impegnati in una serie tv. Ma non è la prima volta che le serie tv si confrontano con la morte di un loro attore, in alcuni casi avvenuta durante la produzione della serie stessa. Abbiamo raccolto 25 casi, di serie più o meno note (c’è anche The Big Bang Theory, tra l’altro), che hanno dovuto gestire questi tragici eventi.

1) Carol Ann Susi (The Big Bang Theory)

The Big Bang Theory

The Big Bang Theory

Morta di cancro a 62 anni nel 2014, l’attrice era nota per interpretare un personaggio mai visto e solo sentito in The Big Bang Theory, la signora Wolowitz. La serie, dopo l’evento, le fece un tributo: in un episodio ci viene detto che la madre di Howard, Debbie, era morta durante una vacanza in Florida.

2) Nicholas Colasanto (Cheers)

the big bang theory

Non solo serie recenti come The Big Bang Theory

La parola con cui si può riassumere la carriera di Colasanto è: rimpianto. L’uomo, morto a 61 anni per problemi cardiaci dovuti principalmente all’abuso di alcol, era noto come il Coach Ernie Pantusso in Cheers. La sua morte è accompagnata da un triste evento: solo John Ratzenberger presenziò al suo funerale di tutto il cast di Cheers, perchè la NBC non voleva lo spostamento in massa del cast dal set a Providence. Anche nella serie il suo personaggio morì, e venne introdotto il suo successore Woody Harrelson.

3) Jim Davis (Dallas)

the big bang theory

Nella serie CBS, Davis interpretava l’anziano magnate e capostipite della famiglia Jock Ewing. Alla sua morte, nel 1981, lo show continuò a mantenere il suo personaggio per 13 episodi senza mostrarlo in scena, fino a quando non lo fece morire in un incidente in elicottero.

4) Lynne Thigpen (The District)

the big bang theory

La donna interpretava il capo del dipartimento della polizia di Washington, Ella Farmer. Il suo personaggio venne fatto improvvisamente morire nel finale della terza stagione: l’attrice fu vittima di un’emorragia cerebrale a 54 anni. Era nota anche per dare la voce originale alla Luna in Bear nella grande casa blu.

5) John Ritter (8 Simple Rules)

the big bang theory

L’attore morì per una dissecazione aortica sul set e mandò la serie letteralmente nel panico. Infatti, l’ABC nel 2003 ordinò una sospensione per due mesi, prima di tornare con un episodio speciale dedicato all’attore. Tuttavia, la serie non durò più di un’altra stagione.

6) Anna Lee (General Hospital)

the big bang theory

Anna Lee fu colpita da polmonite a 91 anni e non riuscì più a ricoprire il ruolo di Lila Quatermaine: quest’ultima fu fatta morire pochi mesi dopo nella serie. Curioso il destino sia del personaggio marito di Lila che degli attori che lo hanno interpretato: John Ingle morì di cancro dopo aver sostituito David Lewis, a sua volta malato.

7) Cory Monteith (Glee)

the big bang theory

Interpretava Finn Hudson e morì di overdose pochi mesi prima del lancio della quinta stagione dello show, nel 2013. Ricevette un tributo nell’episodio “The Quarterback”, in cui però non venne specificato il motivo della morte del suo personaggio.

8) James Rebhorn (Homeland)

the big bang theory

Nel 2014 Rebhorn morì per un melanoma, prima che iniziasse la produzione della quarta stagione. Nella serie egli interpretava il padre della protagonista, e venne dichiarato morto per un infarto. Nella serie fu anche celebrato il suo funerale

9) Stanley Kamel (Monk)

the big bang theory

Stanley Kamel ebbe un infarto nel 2008 e, curiosamente, gli autori di Monk decisero che il suo personaggio, lo strizzacervelli Charles Kroger, avrebbe subito lo stesso destino, nella settima stagione dello show.

10) Robert Pastorelli e Pat Corley (Murphy Brown)

the big bang theory

Una serie durata vent’anni ha subito purtroppo due lutti: il primo, Pastorelli, per overdose, e il secondo, Corley, per un attacco di cuore. Nel 2018 c’è stato un revival ed è stato stabilito che entrambi i personaggi fossero morti anche nella storia.

11) Miguel Ferrer (NCIS: Los Angeles)

the big bang theory

Muore per un cancro alla gola nel 2017, interpretava Owen Granger. Nella serie, l’uomo sparisce lasciando solo un biglietto con cui affermava di avere degli affari in sospeso. Dopo un anno si scopre che Granger era morto durante una visita a sua figlia nel WITSEC,

12) Phil Hartman (News Radio)

the big bang theory

Nel 1998, l’attore fu ferito a morte dalla moglie (poi suicidatasi) dopo che la produzione della quarta stagione era già iniziata. Nella serie, il suo personaggio Bill muore di infarto.

13) David Bailey (Passions)

the big bang theory

Soltanto pochi mesi dopo aver ottenuto il ruolo di Alistar Crane, Bailey morì a 71 anni affogato nella sua piscina a Los Angeles. Fu sostituito da John Reilly.

14) Lee Thompson Young (Rizzoli & Isles)

the big bang theory

Trovato morto nel 2013 con una ferita d’arma da fuoco (l’agente confermerà che si è trattato di suicidio), il giovane attore interpretava il Detective Frost, morto nella serie in un incidente d’auto e soggetto di un commovente discorso fatto dalla partner lavorativa Jane.

15) Glenn Quinn (Roseanne)

the big bang theory

Morto d’overdose nel 2002, si pose il problema del revival nel 2018, prodotto dall’ABC: il suo personaggio, Mark Healy, viene dichiarato morto senza specificarne le ragioni, prima che l’omonimo figlio di Darlene e David nascesse.

16) Redd Foxx (The Royal Family)

the big bang theory

L’11 ottobre 1991, durante una pausa nella registrazione dello show The Royal Family, Foxx ebbe un infarto mortale sul set. La co-protagonista della serie, Della Reese, e il resto del cast pensavano che stesse scherzando replicando la sua classica gag: “Elizabeth! Sto arrivando!”, nella quale simulava un falso attacco cardiaco come era solito fare in Sanford and Son, ma questa volta si trattava della realtà. Foxx stramazzò al suolo e non riprese mai più conoscenza.

17) Will Lee (Sesame Street)

the big bang theory

Anche lui ha avuto un infarto, mentre era impegnato nel programma per bambini Sesame Street nel ruolo di Mr. Hooper. Un episodio gli fu dedicato, il numero 1839, e fu intitolato proprio “Farewell, mr. Hooper”.

18) Nancy Marchand (I Soprano)

the big bang theory

Non solo The Big Bang Theory, ma anche una serie famosa come I Soprano ha dovuto gestire la morte di qualcuno del cast. In particolare, di Nancy Marchand, alias Livia Soprano. L’attrice morì di cancro ai polmoni e il suo personaggio fu eliminato lasciando il protagonista Tony in balia dei suoi sentimenti contrastanti.

19) David Strickland (Suddenly Susan)

the big bang theory

Purtroppo David si uccise nel 1999. Nella serie interpretava un giornalista di nome Todd. La serie, poche puntate dopo, lo omaggiò rendendo noto che anche il suo personaggio fosse morto.

20) Will Geer (The Waltons)

the big bang theory

Andiamo indietro nel tempo, fino al 1978, quando Will Geer soffrì di insufficienza respiratoria e dovette lasciare per sempre il ruolo del Nonno Walton: anch’egli morì alla fine della sesta stagione.

21) John Spencer (The West Wing)

the big bang theory

Anche in questo caso, durante la settima stagione dello show, una coincidenza di morte reale con quella fittizia: nel 2005 infarto di Spencer, nella stagione morte per infarto del capo dello Staff della Casa Bianca, Leo McGarry.

22) Debbie Reynolds (Will & Grace)

the big bang theory

La mamma di Grace, Bobbi, è venuta a mancare nel 2016 per un grave ictus. Quando la serie tornò in onda nel 2017, fu omaggiata in ben due episodi: in quello natalizio, ambientato nella New York del ventesimo secolo; e uno ai giorni nostri, in cui Grace visita la tomba di sua madre. Debbie, comunque, era la madre di Carrie Fisher, e morì durante i preparativi del funerale della figlia, il giorno dopo la sua morte.

23) Darlene Conley (The Bold and the Beautiful)

the big bang theory

Prima di The Big Bang Theory, la Mediaset pomeridiana puntava tutto su Beautiful

Nonostante l’attrice Conley fosse morta per cancro allo stomaco nel 2007, il suo personaggio Sally Spectra  in Beautiful continuò a vivere off-screen.

24) Jeanne Cooper (The Young and the Restless)

the big bang theory

Nel 2013 la morte di Jeanne Cooper è stata omaggiata in due episodi della serie: il primo, andato in onda nel mese della morte, vide riunito l’intero cast in suo ricordo. Successivamente il suo personaggio Katherine Chancellor viene citata come defunta in due momenti della serie.

25) Jack Soo (Barney Miller)

the big bang theory

Quando l’attore che interpretava il detective Nick Yemana morì di cancro all’esofago nel 1979, nel bel mezzo della quinta stagione, in un episodio a lui dedicato l’intero cast ruppe la “quarta parete” e disse alla telecamera addio al caro amico. Successivamente, anche il suo personaggio morì.