in

Le 10 scene del crimine più disturbanti nella storia delle Serie Tv

Serie Tv, scene del crimine
Serie Tv, scene del crimine

Sempre di più le Serie Tv osano. E non potrebbe essere altrimenti, visto che si avvicinano a un livello decisamente cinematografico. E il cinema nella sua storia è andato avanti osando sempre di più. Una volta sarebbe stato impensabile vedere nei particolari certi livelli di violenza, riservati per lo più al genere horror di serie B. Ora non solo si può mostrare tutto, ma si può anche rischiare di dargli un taglio realistico in diversi casi, come nella rappresentazione delle scene del crimine. La conseguenza è che spesso il risultato è brutale e disturbante. Ci sono poi esempi in cui una scena del crimine non è particolarmente violenta ma, per come è rappresentata a livello emotivo e concettuale, finisce per rimanere impressa.

1) True Detective

true detective

La prima stagione di True Detective ci regala uno dei mostri più terrificanti nella storia del crime. Errol Childress, stupratore e massacratore di bambini. Per fortuna lo sceneggiatore ci risparmia una scena del crimine con un bambino morto, ma in compenso scopriamo che Errol si è divertito un po’ anche con le donne. La prima di numerose scene del crimine che vediamo è già abbastanza drammatica: una ragazza nuda, con dei tatuaggi satanici impressi sulla pelle. Si trova inginocchiata, posta in preghiera davanti a un albero e con una corona di rami intrecciati, in una sorta di blasfema ripetizione della corona di spine di Cristo.

2) The Bridge

Serie Tv

Tralasciando tutte le difficoltà di giurisdizione che porta il ritrovamento di un corpo nell’esatto confine tra due Stati, questa scena del crimine rimane subito impressa per la lucida efferatezza. I resti di un cadavere vengono ritrovati sul ponte di Øresund, che collega Svezia e Danimarca. Il cadavere è tagliato a metà all’altezza della vita e deposto sul confine. Sarà solo il primo di una serie di efferati delitti che coinvolgerà le due nazioni.

3) Twin Peaks

Twin Peaks

La scena del crimine non è certamente violenta. Ma ci sarà una ragione se è rimasta impressa nella mente di tutti, dagli anni ’90 a oggi. Il corpo di Laura Palmer viene ritrovato in riva al lago in una mattina qualsiasi. La ragazza è stata legata nel cellophane e a vederla, giovane com’è, sembra una bambola. Questa immagine, intervallata in seguito a tutti gli atroci eventi che hanno portato alla sua morte, finisce per fare molto male.

4) Fortitude

Fortitude non è una Serie Tv molto apprezzata, ma in quanto a crudezza viene battuta davvero da poche altre, anche per la mostruosa dinamica con cui vengono portati avanti gli omicidi. Il primo corpo – quello di un professore – viene ritrovato in casa sua, sventrato da una serie brutale di coltellate. Nel suo stomaco ci sono delle strane larve preistoriche. E ancora, un altro personaggio viene ritrovato nelle medesime condizioni, solo che in questo caso viene mostrata tutta l’operazione con cui lo stomaco viene aperto e le larve vomitate dentro da un altro individuo.

5) The Night Of

Una delle Serie Tv più realistiche mai realizzate sul mondo degli avvocati e dei piccoli criminali in una New York cupa e polverosa. La scena del crimine è disturbante perché la vittima l’abbiamo conosciuta letteralmente “piena di voglia di vivere” poco prima. Una ragazza di vent’anni, con degli squarci su tutto il corpo, abbandonata sul letto in un bagno di sangue.

6) 13 Reasons Why

Qui non ci viene risparmiato niente. Il suicidio di Hannah Baker è una delle scene più forti e drammatiche del panorama attuale della serialità. Con chirurgica precisione ci viene mostrata tutta l’operazione con cui la ragazza riempie la vasca da bagno con l’acqua calda e, dopo esservi entrata, si taglia le vene di entrambi i polsi per poi morire lentamente dissanguata. La scena del “crimine” viene mostrata poco dopo attraverso gli occhi impotenti e disperati dei genitori.

7) American Horror Story: Asylum

American Horror Story

Molti si ricordano di Bloodyface. Qui non viene citata una scena del crimine in particolare, ma tutte le sue scene del crimine, una più rivoltante dell’altra ma unite da un filo comune. Bloodyface infatti amava squartare le sue vittime per poi ricavarne degli eleganti paralumi. Basti questo per immaginare in che condizioni vengono ritrovate le sue vittime.

8) Dexter

Anche nella Serie Tv Dexter c’è l’imbarazzo della scelta. Come nella 6×03, dove la polizia ha il piacere di trovare quattro manichini a cavallo… composti da pezzi di vari cadaveri. Ma il premio per la puntata con la scena più disturbante lo vince la 6×05: una ragazza appesa con ali d’angelo, ancora viva. Quando la polizia tocca un filo posizionato strategicamente dal killer, la donna viene uccisa davanti ai loro occhi. La composizione è una citazione della scena del crimine di “Il silenzio degli innocenti”, secondo film in cui appare Hannibal Lecter, dove il celebre cannibale appende un poliziotto alla cella con delle coperte stese a simboleggiare le ali di un angelo.

9) Criminal Minds

Qui c’è da divertirsi, che di scene del crimine davvero intollerabili ce ne sono. Ma è nell’ottava stagione che la serie dà il meglio (o peggio). Nella 8×03 un serial killer usava il sangue delle sue vittime per fare i suoi dipinti. Poi tagliava loro le palpebre e le costringeva a guardare le sue “opere d’arte”. Abbiamo poi un altro artista nella 8×10: qui invece vengono ritrovati dei cadaveri con le articolazioni rotte perché il killer voleva trasformare le sue vittime in marionette.

10) Hannibal

Hannibal non ci risparmia la violenza estrema, ma del resto non ce l’ha mai risparmiata nemmeno nelle sue primissime apparizioni. Siamo nella quinta puntata della prima stagione e ci viene mostrata una scena del crimine che è una delle sue composizione artistica: due cadaveri messi in posizione di preghiera e la pelle delle loro schiene, rimossa chirurgicamente, è staccata dai due corpi e disposta in modo da formare delle ali.

Scritto da Fabio Sieni

Appassionato di Serie Tv e di scrittura. Sto unendo le due cose :)

Breaking Bad

Chi guarda Serie Tv in lingua originale non è migliore di chi le guarda in italiano

The Crown 5: una foto rubata dal set mostra Elizabeth Debicki nei panni di Lady Diana