in

5 Serie Tv che ci ricorderanno sempre e comunque i nostri nonni

serie tv

Avete mai pensato alla possibilità che le serie tv che guardiamo possano essere espressione di un certo periodo della nostra esistenza?

Ne ho sentito parlare qualche anno fa, in uno dei tanti video Mostarda di YoTobi, e mi sono trovata ad aderire perfettamente al suo pensiero: quando guardiamo una serie tv non ci troviamo soltanto a ricordare ciò che abbiamo visto, ma anche ciò che ci accadeva nella vita mentre guardavamo il nostro telefilm.

Mi è capitato di sperimentare la cosa in prima persona, con serie tv come GleeOne Tree Hill, e soprattutto con quelle serie tv che mi trovavo a vedere in compagnia dei miei nonni.

Tutti noi abbiamo dei ricordi dedicati a loro. Più o meno vividi, certo, ma sono pur sempre ricordi. E sono piuttosto sicura che anche voi lettori, nel corso di infanzia e adolescenza, vi siete trovati a guardare le serie tv più strane quando eravate a casa dei vostri nonni. Per fare un esempio: cosa scatta nella vostra testa se vi dico Walker Texas Ranger?

serie tv

Quello che voglio fare oggi, dunque, è portare una mia esperienza personale, andando a parlare di tutte quelle serie tv che, a vederle e sentirle rinominare oggi, ricollego al periodo in cui andavo a trovare i miei nonni. E chissà che anche qualcuno di voi non abbia un vissuto simile al mio.

1) Sentieri

serie tv

Cercate di immaginare un momento dove vi voglio portare con la mente: siamo nella classica fascia pomeridiana di Rete4, e stanno andando in onda degli episodi di una soap opera in cui si parla dei classici problemi di vita quotidiana: lavoro, famiglia, amore… Le solite cose, insomma. Tutto questo era Sentieri.

Dire che si trattasse di una delle soap opera più longeve è sbagliato: può infatti essere considerata LA serie tv per eccellenza. Supera largamente il numero delle 700 puntate, sia tra la versione radiofonica che quella televisiva. In Italia si è conclusa nel 2009 e ad oggi non possiamo che ricollocarla nelle case dei nostri nonni.

Written by Elena Di Stasio

Ho studiato presso la Constance Billard School for Girls, e sono stata proprio io a scegliere Blair Waldorf come mia erede in quella scuola. In effetti, era la migliore delle mie tirapiedi.
All'università ho scelto di studiare per un periodo alla NYADA, ed ero l'allieva preferita di Cassandra July! Ma ho scoperto che scrivere e recensire sono le mie vere passioni. Ultimamente ho viaggiato fino a Westeros, e da poco mi sono appassionata ai viaggi nel tempo e nello spazio. Non so dove mi porterà il futuro, ma sarò lieta di tenervi aggiornati, dovunque andrò!

Good Omens

Good Omens continua a farci sognare: Benedict Cumberbatch interpreterà Satana

How I Met Your Mother

5 attrici che hanno interpretato due ruoli diversi all’interno della stessa Serie Tv