in

6 nuove Serie Tv da non guardare in binge watching

serie tv

Cerchiamo di essere onesti: siamo subissati dall’uscita di nuove Serie Tv, in questi ultimi anni molto più spesso che in precedenza. Non è una cosa di cui ci possiamo stupire. Abbiamo già detto più di una volta che, oggigiorno, le Serie Tv equivalgono ad un nuovo ideale di letteratura, o quasi. Perciò, più ne escono, più noi ne possiamo guardare

E con l’arrivo delle nuove Serie Tv, arriva anche il binge watching, puntuale come un orologio svizzero.

Penso che questo termine non abbia bisogno di molte spiegazioni, ma per i profani (pochi) che ancora non sapessero di cosa sto parlando, vi posso dire che quando guardate una stagione di una Serie Tv, magari di dieci o più episodi, in 24 ore, state facendo binge watching. 

Il fenomeno in sé è già stato più volte analizzato (potete trovare un articolo sui sintomi della dipendenza da Serie Tv proprio qui), perciò oggi non siamo qui a parlare di questo. Piuttosto sono qui per consigliarvi alcune delle uscite dell’ultimo anno, precisamente sei nuove Serie, che non vi conviene proprio guardare in binge watching!

Ci sono infatti Serie Tv che potete guardare tutte d’un fiato, e altre che sinceramente è meglio evitare. Un po’ per le tematiche, un po’ per il genere… I motivi possono essere vari.

Quindi, pronti a inserire queste Serie Tv nella lista dei telefilm da guardare con calma?

1) Alias Grace

Serie Tv

Miniserie uscita a settembre, Alias Grace prende spunto dal romanzo di Margaret Atwood, a sua volta ispirato ad una storia vera. La protagonista è Grace Marks, domestica irlandese immigrata in Canada che finisce in carcere per l’omicidio del suo datore di lavoro e dell’amante incinta. Un doppio omicidio che lei, in realtà, ha sempre e comunque negato. 

Già così possiamo dedurre che non siamo di fronte a una storia particolarmente leggera, né tanto meno ad un’ambientazione leggera. Siamo infatti verso la metà dell’800, e se anche adesso le donne facevano fatica a far sentire la loro voce, di certo allora le cose andavano molto peggio! Perciò, magari prendetevi del tempo per vedere questa Serie Tv, fidatevi di noi.

Written by Elena Di Stasio

Ho studiato presso la Constance Billard School for Girls, e sono stata proprio io a scegliere Blair Waldorf come mia erede in quella scuola. In effetti, era la migliore delle mie tirapiedi.
All'università ho scelto di studiare per un periodo alla NYADA, ed ero l'allieva preferita di Cassandra July! Ma ho scoperto che scrivere e recensire sono le mie vere passioni. Ultimamente ho viaggiato fino a Westeros, e da poco mi sono appassionata ai viaggi nel tempo e nello spazio. Non so dove mi porterà il futuro, ma sarò lieta di tenervi aggiornati, dovunque andrò!

game of thrones

Game of Thrones: Il primo spin-off sarà sui Targaryen?

Mr. Robot

Mr. Robot – Universi paralleli, realtà simulate e viaggi nel tempo: ma se fosse solo un’enorme trollata?