in

Le 5 migliori Serie Tv comedy uscite negli ultimi 5 anni

La commedia rappresenta una buona fetta della produzione cinematografica e televisiva, con titoli più o meno riusciti. Quando ci approcciamo ad una Serie Tv comedy ci aspettiamo argomenti leggeri e scorrevoli dal punto di vista narrativo. E veramente tante risate. Questo è il suo intento, almeno apparentemente. Spesso le comedy nascondono temi più delicati e seri, trattati in chiave ironica che li rende accessibili al grande pubblico e non banali.

Tante sono le Serie Tv comedy che hanno fatto la storia. Titoli indimenticabili come Friends, How I Met Your Mother, The Big Bang Theory e Scrubs. Anche negli ultimi 5 anni sono uscite produzioni di grande successo, capaci di essere allo stesso tempo innovative e tradizionali. Ve ne propongo 5 di queste Serie Tv che sono state acclamate dai fan e premiate dalla critica.

1) Atlanta

serie tv

Earn Mark è un brillante ma squattrinato ex studente di Princeton. Cerca di diventare il manager del cugino, il rapper Paper Boi che sta acquistando sempre più popolarità nel mondo dell’hip hop di Atlanta. A completare il terzetto troviamo Van, l’ex fidanzata di Earn.

Sebbene la Serie Tv racconti le avventure di questi tre personaggi, non c’è un vero e proprio arco narrativo. La struttura classica fatta di quiete, crisi e risoluzioni viene messa alla prova da un diverso approccio al racconto. Atlanta si libera delle convenzioni, diventando sperimentale e visionaria, ma paradossalmente più vera. Perché la nostra vita non è fatta sempre di archi narrativi.

È una Serie Tv che ci parla della vita di un’intera generazione di persone a cui è stato tolto tutto dopo anni di promesse; persone che devono farcela in modi non convenzionali. Apre una porta sulla cultura rap e sugli Stati Uniti visti dagli occhi di un afroamericano. Lo fa senza essere vittimista, senza cadere nello stereotipo, ma satireggiando, sorridendo a denti stretti e senza fornire facili risposte.

Written by Chiara Manetti

Amo scrivere; è la mia passione più grande. Datemi due personaggi e vi monto una storia in un baleno. Mi considero da sempre una scrittrice, anche se non ho mai pubblicato niente.
Amo le serie TV. Le ho scoperte quasi per caso ma, da quando l'ho fatto, non le ho più abbandonate. Ne divoro non so quante a settimana, al mese, all'anno.
Quindi che fare con due passioni come queste? La risposta è semplice: le ho unite. Ho fatto bene? Ovviamente. Il risultato? Beh, quello me lo dovete dire voi.

Netflix travolta dalla Shondaland 2.0

Il simbolismo di Scrubs