in

15 Serie Tv che dividono nettamente l’opinione pubblica

serie tv

Le Serie Tv, si sa, non possono piacere a tutti. Ci sono alcuni telefilm che sanno essere amati e odiati contemporaneamente e che dividono nettamente l’opinione pubblica: da una parte ci sono coloro che non fanno altro che aspettare un nuovo episodio, dall’altra c’è chi non vuole nemmeno sentire il titolo della Serie in questione.

C’è qualcuno che si limita semplicemente a un “Non l’ho mai vista, ma non m’ispira”, mentre altre persone decidono d’impuntarsi contro una Serie Tv e ne iniziano a criticare ogni aspetto possibile e immaginabile. C’è una nuova stagione? Ormai pensano soltanto a far soldi. Creano uno spin-off? Sempre per soldi. La maggior parte della gente la segue? Tutti seguono la massa.

Lasciando da parte questo genere di “pubblico” un po’ particolare, nella lista che segue inserirò alcune delle Serie Tv che sono molto amate ma, al contempo, odiate da buona parte del pubblico.

E voi, quali di queste seguite?

1) Breaking Bad

breaking bad serie tv

Breaking Bad, Serie Tv nata nel 2008 e terminata nel 2013, vanta un grandissimo numero di fan in tutto il mondo. La storia di Walter White, professore di chimica che si ritrova a sfruttare le proprie conoscenze per prendere il controllo del mercato della droga, ha appassionato una buona parte del pubblico.

Come ogni capolavoro, però, anche Breaking Bad è tanto odiata quanto amata: molte, moltissime persone la ritengono fin troppo lenta per i loro gusti, dividendo in questo modo l’opinione pubblica.

Written by Palma Vasta

Ho sempre seguito le Serie Tv e amo scrivere. Un giorno ho pensato di unire le due cose... e ogni tanto ne esce fuori addirittura qualcosa di interessante.

the good place

The Good Place potrebbe essere la nuova comedy su cui puntare, dopo l’ennesima conferma

Charles Manson

Charlie Manson, ossessione, follia e sregolata amoralità in Aquarius