in ,

Le 5 migliori Serie Tv coreane che puoi trovare su Netflix

Serie-Tv-coreane

Quando si pensa alla Corea, si può pensare soltanto a due cose: k-pop e k-drama. L’onda coreana (ovvero la crescita della popolarità della cultura coreana avvenuta a partire dagli anni ’90) ha scosso il mondo dell’intrattenimento occidentale, che ha accolto sempre di più i prodotti provenienti dall’Oriente. I k-drama (o drama) sono tra questi. Si tratta di Serie Tv coreane molto simili ai dorama giapponesi, ma più lunghe e che vanno dal drammatico alla commedia sentimentale.

Ecco qua una lista delle 5 migliori Serie Tv coreane su Netflix che ogni appassionato (e novizio) del k-world dovrebbe assolutamente vedere.

1) Dramaworld

Dramaworld

È vero, non si può considerare come una vera e propria Serie Tv coreana, ma dà una perfetta idea di come funzionano la maggior parte degli intrecci all’interno dei drama.

La serie ha 10 episodi da 10 o 20 minuti ciascuno, realizzati con una collaborazione tra la Corea del Sud e l’America. La storia è ambientata tra Los Angeles e Seoul e segue le vicende di Claire Duncan (Liv Hewson), una fan ossessionata dalle Serie Tv coreane che preferirebbe vivere in quel mondo così perfetto piuttosto che nella sua triste realtà. I sogni si realizzano in modo molto inaspettato e Claire finisce all’interno nell’universo di Dramaworld: lì svolge il ruolo del “facilitatore”, un personaggio secondario che ha il compito di facilitare l’happy ending.

Tutto quello che deve fare è aiutare i due protagonisti di Taste of Love a mettersi insieme senza però innamorarsi del protagonista, altrimenti Dramaworld smetterà di esistere.

La serie è una commedia romantica realizzata dagli americani per i coreani. La brevità degli episodi permette di finirla in meno di una giornata. Mostra il mondo delle Serie Tv coreane e la loro struttura, ironizzando su come molti intrecci ritornino in ogni nuova storia. Ma si tratta anche di una breve riflessione sulla reale funzione dietro molti drama coreani: l’insoddisfazione della propria vita genera nei fan il desiderio di poter vivere in un universo perfetto dove tutto sembra seguire le regole di un manuale e può essere facilmente previsto.

Written by Vittoria Mori

Eterna stagista di Chtulhu, ha studiato cinema e teatro da qualche parte tra Prato e Firenze. Trascorre le giornate tra libri, serie tv, anime e Lovecraft, più o meno in quest'ordine. Pippo è il suo spirito guida.

Courteney Cox

In America un fan sarà pagato profumatamente per fare una maratona di 25 ore di Friends

GLOW – La recensione della terza stagione