in ,

5 personaggi marginali ma indispensabili nelle Serie Tv comedy

Il protagonista di una serie tv è importante e questo lo sappiamo già. Quello a cui non pensiamo è invece l’importanza dei personaggi non protagonisti ricorrenti, che alle volte risultano essere davvero indispensabili. C’è da fare una distinzione però, poiché ci sono protagonisti, personaggi principali e quelli secondari. Qui si parla di ruoli considerati principali ma comunque in un certo senso marginali. Che sia per aiutare i protagonisti o per arricchire la trama, o grazie alle capacità dell’attore/attrice che interpreta il ruolo, ci sono alcuni personaggi senza i quali le serie tv a cui appartengono non sarebbero le stesse. Abbiamo qui cinque esempi, tutti appartenenti a serie tv comedy.

1) L’inserviente – Scrubs

Serie Tv

Il personaggio marginale ma indispensabile per eccellenza è proprio lui. L’inserviente, che inizialmente doveva apparire saltuariamente durante la prima stagione, diventa poi un personaggio fisso grazie alla bravura dell’attore Neil Flynn. Spesso infatti le sue battute venivano improvvisate dall’attore stesso, e questo ha portato la riconferma del personaggio fino all’ultima stagione. Il suo odio incondizionato per JD è una costante, e fonte inesauribile di battute e scherzi tanto cattivi quanto divertenti.

Serie

Orphan Black, The Next Chapter – Tatiana Maslany: «Ci saranno nuovi cloni»

After Life – Cosa c’è prima della morte