Vai al contenuto
Home » SERIE TV » 10 personaggi delle Serie Tv la cui sessualità è incredibilmente dubbia

10 personaggi delle Serie Tv la cui sessualità è incredibilmente dubbia

Tra tutti gli argomenti tabù che non dovrebbero essere tabù, la sessualità è certamente il più sfizioso da trattare anche a livello di Serie Tv.

Svestite per un attimo i panni puritani imposti dalla società e ragionateci su: quanto è bello condividere l’ambito più intimo e piacevole della vita con qualcuno? Quanto più facile sarebbe relazionarsi se solo la si smettesse di considerare il sesso come qualcosa di orribile? Quanto è sottilmente gradevole incuriosirsi, immaginare e poi scoprire?!

La risposta è “un sacco”, per tutti e tre i quesiti, ma bisogna contare il fatto che questo è un argomento potenzialmente tanto semplice quanto difficilissimo da comprendere in alcuni casi.

Con il passare degli anni, sono nati orientamenti, pratiche e “filosofie” (tutti per definizione accettabili e sacrosanti, of course) che hanno contribuito a instillare talvolta qualche dubbio circa le persone che ci troviamo davanti, compresi i personaggi delle Serie Tv…

Hall of Series si è prodigata a fornirvi 10 tipi un po’ strani la cui sessualità, per vari motivi, ha fatto nascere più di un punto interrogativo nella mente di chi, a prescindere da tutto, li ha amati e li ama tuttora alla follia: scopriamoli insieme!

PS: badate, ci sono sparsi qua e là dei piccoli SPOILER.

10) Lance Corkoran (The Night Manager)

Lance Corkoran

Eh si, Corky è proprio un tipo strano. Lo scagnozzo del cattivissimo Roper in quella particolare e raffinata opera chiamata “The Night Manager” è un ex militare che ha preferito il denaro all’onore, sempre dedito alla sicurezza personale del suo capo e a mitragliare con battutine a sfondo sessuale chiunque gli si pari davanti, non importa che sia maschio, femmina, amico, nemico etc etc. È veramente complesso riuscire a capire quali siano le reali intenzioni di questo ometto sfacciato; quel che è certo è che l’interpretazione di Tom Hollander va applaudita sonoramente.

Pagine: 1 2 3 4 5 6 7 8