in

Odi et amo: il rapporto tra fratelli nelle Serie TV, da Scrubs a The Walking Dead

daryl merle dixon

Tutti lo sanno: il rapporto che si instaura tra fratelli non è mai tutto rose e fiori.

Che si abbiano pochi o molti anni di differenza, la cosa non ha importanza: si litiga. A volte spesso, a volte raramente, ma non ho mai sentito qualcuno pronunciare la frase “Non ho mai litigato con mio fratello”. Possono esserci gelosie, incomprensioni e futili battibecchi, ma alla fine quasi sempre si riesce a chiarire la situazione semplicemente mettendoci una pietra sopra. È così nella vita reale, ma gli appassionati delle Serie TV sapranno anche che è così persino nei loro telefilm preferiti. Perché, in fin dei conti, molto spesso le Serie rappresentano la vita reale. Se anche voi, come me, avete seguito e seguite ancora oggi tanti telefilm saprete bene che i registi mettono spesso i protagonisti alle prese con i loro fratelli, probabilmente proprio per rendere il tutto un po’ più realistico.
L’esempio più classico è quello delle comedy, dove vediamo delle ordinarie famiglie alle prese con i “problemi” di ogni giorno. Chiamiamo in causa Tutto in famiglia, dove abbiamo molti episodi incentrati proprio sul rapporto tra Junior, Claire e Kady. Sono tre fratelli, eppure hanno delle personalità molto diverse: Junior è un ragazzo che non spicca per la sua intelligenza, Claire è molto vanitosa e pensa più che altro a sé stessa e Kady, pur essendo la figlia minore, riesce spesso e volentieri a far le scarpe ai due più grandi. Li vediamo spesso litigare, “minacciarsi” per ottenere ciò che vogliono, ma anche coprirsi le spalle dinnanzi ai loro genitori. Ricordate, per esempio, quando Junior veniva preso in giro da un bullo a scuola? Tutta la sua famiglia ha cercato di incoraggiarlo come poteva, e Claire è arrivata addirittura a dare un pugno al ragazzo che infastidiva suo fratello. Probabilmente quel gesto non è stato subito ben visto da Junior, ma poi anche lui ha capito che sua sorella voleva soltanto difenderlo. In fondo, nonostante spesso siamo proprio noi a prendere in giro i nostri fratelli, se è qualcun altro a “toccarli” non ci vediamo più: soltanto noi possiamo farlo! Per non parlare, a tal proposito, dei fratelli della Serie TV Malcolm in the Middle! La ricordate tutti, vero? Gli episodi sono quasi tutti incentrati proprio su Malcolm ed i suoi fratelli, i quali non passano una giornata senza cercare di mettersi nei guai e di infastidirsi a vicenda,  per poi però “allearsi” nel momento del vero bisogno. Potremo anche litigare e non parlarci per giorni, ma sappiamo bene che i nostri fratelli sono anche i primi amici che abbiamo nella nostra vita.

malcolm in the middleMolto spesso, infatti, i rapporti non sono più soltanto “parentali”, ma anche e soprattutto d’amicizia. Ricordate le Halliwell della Serie Streghe? Prima con Prue, Piper e Phoebe e poi anche con Paige, abbiamo avuto modo di conoscere delle sorelle che si consideravano più che altro delle amiche. Oltre a combattere demoni e stregoni, le abbiamo visto molto spesso confidarsi: il bello del loro rapporto è proprio il fatto che non avessero tabù. Spesso si ritrovavano tutte insieme al P3 per bere qualcosa, proprio come si fa tra amici. In effetti, nel corso delle stagioni, abbiamo potuto notare che ormai avevano imparato a conoscersi come le loro tasche: non è spesso così anche nella vita reale? I nostri genitori ci conoscono, certo, ma è difficile ottenere con nostra madre o nostro padre lo stesso grado di confidenza che abbiamo con i nostri fratelli! Tuttavia, è anche vero che spesso abbiamo dei segreti che non possiamo confidare nemmeno a loro.

stregheL’esempio più eclatante lo abbiamo grazie a Dexter, che nasconde (finché può) la sua natura di serial killer a sua sorella Debra. Qui, poi, abbiamo a che fare con un altro tipo di rapporto: Dexter, essendo stato adottato, non è un consanguineo di Debra, anche se noi li vediamo comportarsi come se lo fossero. Ma d’altra parte i due sono cresciuti insieme, si sono sostenuti a vicenda alla morte dei loro genitori ed hanno continuato a non perdersi di vista nemmeno con gli anni. Loro SONO fratelli! Non dimentichiamoci che il loro rapporto è così saldo e forte che Debra è una delle poche persone verso cui Dexter prova un sentimento d’affetto. Quando la ragazza scopre qual è la vera natura di suo fratello, inizialmente si allontana da lui… ma come darle torto? È shockata, impaurita, persino disgustata: non capisce come Dexter avesse potuto condurre una “doppia vita” per anni senza che lei se ne fosse accorta. Tuttavia, nonostante l’allontanamento iniziale, Debra arriverà a stare dalla sua parte in tutto e per tutto: l’abbiamo vista uccidere LaGuerta, pur di salvare suo fratello. Quale rapporto può essere considerato più solido di questo? Non avere lo stesso sangue non vuol dire non provare lo stesso affetto che possono nutrire due consanguinei: l’amore è amore.

DexterVi è amore anche quando si passa molto tempo lontani, quando c’è gelosia e forse anche un po’ di rancore. Parliamo in questo caso di J.D., protagonista di Scrubs, e di suo fratello Dan. Nel corso della Serie impariamo a conoscere J.D.: è allegro, divertente e affabile con tutti. Tuttavia, non va per niente d’accordo con suo fratello. Infatti, nonostante Dan fosse il fratello maggiore non è mai realmente stato accanto a J.D., che lo considera un nullafacente. Tuttavia, anche se il nostro John Dorian apparentemente non prova molta stima nei confronti di suo fratello, lo sprona a farsi una vita: gli presta un abito per fare un colloquio di lavoro e gli suggerisce di iniziare a “darsi da fare”. Successivamente, scopriamo che è proprio grazie al consiglio di suo fratello minore che Dan ha ottenuto un discreto successo in campo lavorativo. Insomma, litigi e incomprensioni a parte, chi può farci aprire gli occhi su cosa stiamo sbagliando nel corso della nostra vita se non una delle persone che ci ama di più al mondo?

scrubs j.d. danA proposito di rapporti conflittuali, non possiamo non citare i fratelli Dixon: Daryl e Merle sono molto diversi caratterialmente, pur essendo cresciuti entrambi tra i maltrattamenti del padre. Tuttavia, nonostante Daryl sapesse che suo fratello è un piantagrane sempre pronto a creare scompiglio, quando scopre che Rick e gli altri lo hanno lasciato ammanettato su di un tetto in balìa dei vaganti, dà di matto: come dargli torto? Anche Merle, così come Dan per J.D., non è mai stato realmente presente durante la crescita di suo fratello minore. Quando però Daryl è costretto a scegliere tra suo fratello ed il gruppo di Rick, inizialmente sceglie proprio Merle. Alla morte di quest’ultimo vediamo un Daryl distrutto, in lacrime, costretto ad uccidere suo fratello maggiore divenuto ormai uno zombie: una delle scene, a mio parere, più toccanti di The Walking Dead.

Rapporti protettivi, amichevoli, conflittuali e chi più ne ha più ne metta. I fratelli sono tutto questo. Sono le persone con cui, nella maggior parte dei casi, cresciamo ed impariamo a conoscere il mondo: vicini o lontani, sappiamo di poter contare su di loro.

Le Serie TV, con i rapporti fraterni che ci mostrano, ci insegnano anche che non dobbiamo dimenticarci che nonostante i litigi e le discussioni, nel momento del bisogno qualcuno sarà sempre lì, pronto a difenderci. Quel qualcuno è nostro fratello.

Questo articolo è dedicato a coloro che hanno un fratello e che si rivedono in questi tipi di rapporti, ma soprattutto a mio fratello e mia sorella.

Written by Palma Vasta

Ho sempre seguito le Serie Tv e amo scrivere. Un giorno ho pensato di unire le due cose... e ogni tanto ne esce fuori addirittura qualcosa di interessante.

Omerta

Tutto su Omertà, la nuova Serie Tv in cui Sylvester Stallone sarà un boss mafioso

Lucifer

Lucifer ha tenuto fede al patto col Diavolo