in

9 attori delle Serie Tv che hanno ricevuto minacce (anche di morte) dai fan

minacce
minacce

Il rischio di confondere la realtà con quello che succede sul piccolo schermo è sempre molto alto. Con il passare di stagioni e puntate ci si immedesima sempre più con i personaggi e le loro storie, e questo è perfettamente comprensibile. Ma alla lunga, si può arrivare a dimenticare che sono solamente attori che recitano una parte in una storia fittizia? Ad alcuni fan è successo e hanno superato davvero il limite. Mandare minacce agli attori è semplicemente folle e privo di ogni logica. Abbiamo trovato nove nomi differenti, vittime dell’esagerazione di chi li seguiva con fin troppa ossessione. Scoprire i fatti accaduti ci dona la possibilità di avere una visione completa di tutto ciò che gira attorno al mondo seriale. Secondo noi è utile essere curiosi in tal senso. Abbiate la pazienza di arrivare fino all’ultimo attore perché ne varrà sicuramente la pena.

Eccovi dunque 9 attori delle Serie Tv che hanno ricevuto minacce dai fan

1) JOSH MCDERMITT – THE WALKING DEAD

minacce

La vicenda che coinvolge l’attore che interpreta Eugene in TWD ha una conclusione molto spiacevole. Josh McDermitt si è trovato costretto a chiudere tutti i suoi profili social: Facebook, Twitter, Instagram. Le minacce ricevute durante il corso della settima stagione sono state davvero inappropriate. I fan della Serie Tv si sono scatenati contro di lui per le azioni compiute dal personaggio negli ultimi episodi. L’attore ha spiegato le sue motivazioni in un video prima di disattivare i vari account. Potete trovare tutti i dettagli in questo articolo.

2)  BRENOCK O’CONNOR – GAME OF THRONES

minacce

Game of Thrones è probabilmente la Serie Tv più discussa sui social. Ogni nuovo episodio veniva atteso dai fan con ansia e commentato in ogni suo dettaglio. Quando è andato in onda il finale della quinta stagione, dove viene inscenata la morte di Jon Snow, un gran numero di persone ha rivolto minacce (anche gravi) a Brenock O’Connor. Come mai, vi starete chiedendo? Per un motivo molto semplice: l‘attore interpreta Olly ed è il responsabile dell’ultima (e fatale) pugnalata al petto a Jon. Le cattiverie sono arrivate da tutto il mondo, dimenticando completamente il rispetto per la persona.

3) ANNA GUNN – BREAKING BAD

serie tv minacce

Se avete visto Breaking Bad nella sua interezza, ad un certo punto vi siete per forza ritrovati a detestare Skyler White. Il personaggio interpretato da Anna Gunn con il passare delle stagioni è diventato sempre più opportunista, rendendo difficile parteggiare per lei. Purtroppo però, alcuni fan sono arrivati all’esagerazione, mandando dirette minacce di morte. L’attrice, sopraffatta e spaventata da questa situazione, nel 2013 ha deciso di scrivere un articolo a cuore aperto sul The New York Times (lo trovate qui, vi consigliamo vivamente di leggerlo) in cui in sostanza chiede pubblicamente di distinguere bene la realtà dalla finzione.

4) HUGH BONNEVILLE – DOWNTOWN ABBEY

minacce

L’educazione inglese si riconosce anche nelle situazioni difficili. L’attore che in Downtown Abbey interpreta Lord Grantham ha risposto con ironia ai fan fin troppo accaniti. Le persone gli hanno mandato lettere, alcune contenenti addirittura minacce di bombe. Hugh Bonneville ritiene che sia positivo l’attaccamento così morboso alla Serie Tv. Il fatto che i fan non abbiano digerito la morte di Lady Sybil, imputandogli la colpa, per lui è frutto di un’immedesimazione completa nei confronti dei personaggi di Downtown Abbey. Altri si sarebbero spaventati, lui l’ha presa sul ridere.

5) K.J. APA – RIVERDALE 

minacce

Quando pensate di averle sentite tutte nella vita, arriva ben di peggio. K.J. Apa è noto al pubblico come Archibald “Archie” Andrews, il volto protagonista della Serie Tv targata The CW Riverdale. Le minacce dai fan però non gli sono arrivate per colpe seriali bensì a causa del suo primo lavoro cinematografico A Dog’s Purpose. Come si può facilmente intuire, il film coinvolge un cane per cui si sono millantati (in rete e non) maltrattamenti sul set da parte del cast e della produzione. Ovviamente niente di tutto questo è mai successo, per cui le lettere minatorie sono state scritte proprio per far prendere aria alle penne!

6) EMMY ROSSUM – SHAMELESS

minacce

Le minacce da parte dei fan possono riguardare persino la politica. Avete presente la competizione americana Clinton/Trump? Ecco. La loro disputa per le elezioni ha avuto seguito anche tra gli attori di Serie Tv. Chi a favore, chi contro, in molti hanno espresso la loro opinione al riguardo. Emmy Rossum, nota per il suo ruolo di Fiona Gallagher in Shameless, ha esplicitato (soprattutto via Twitter) il suo sostegno a Hillary e il suo disgusto verso il razzismo di Trump. In quanto ebrea, è stata vittima di svariate minacce di morte dai fan per questa ragione. Purtroppo la libertà di espressione non porta sempre conseguenze troppo felici.

7) JUSSIE SMOLLET – EMPIRE

minacce

Nel nostro elenco fino ad ora erano mancate le minacce omofobe. E in effetti c’era proprio da stupirsi se nessun attore o attrice le avesse ricevute. La Serie Tv Empire vanta tra gli elementi cardine proprio le relazioni omosessuali e non c’è assolutamente niente di male. Alcuni fan, però, non sembrano essere d’accordo. Sia l’attore Jussie Smollet (Jamal Lyon) che il creatore Lee Daniels hanno ricevuto lettere minatorie e sentenze di morte via posta. Alcuni fatti riportati negli episodi sono tratti da esperienze di vita realmente accadute per cui non ci sembra il caso di aggredire nessuno.

8)  NOEL CLARKE – DOCTOR WHO

minacce

La vicenda in cui è stato coinvolto Noel Clarke, il Mickey Smith di Doctor Who, ha davvero qualcosa tra l’assurdo e il particolare. Il suo collega Adam Deacon ha creato una vera e propria campagna social di abusi nei sui confronti, coinvolgendo i fan da tutto il mondo. Le minacce sono arrivate serie e copiose purtroppo, con l’unica conseguenza di far arrivare la questione davanti agli avvocati. A quanto pare è stata l’invidia a far scattare la scintilla tra Deacon e Clarke. Nemmeno in questo caso troviamo un motivo per giustificare certe azioni.

9)  GRANT GUSTIN – GLEE

minacce

Sappiamo benissimo quanto agguerrite siano le ragazze che tifano per un coppia seriale piuttosto che per un’altra. E se vi dicessimo che questo tipo di ship ha avuto ripercussioni molto più che negative? Parliamo di Glee e di Sebastian Smythe. Quando il personaggio interpretato da Grant Gustin decide di sabotare l’amatissima unione tra Blaine e Kurt, i fan sono letteralmente impazziti. Fotomontaggi orribili, minacce di morte e tante altre brutte cose sono arrivate tramite i social al povero e innocente attore. Lui, per fortuna, non si è scomposto più di tanto, consapevole del fatto che con una parte così di rilievo avrebbe attirato l’odio verso di sé.

Scritto da Cecilia Coppa

Una matematica non matematica. Telefilm addicted. Datemi Netflix e conquisterò il mondo!

johnny lawrence

Johnny Lawrence: la forza di opporsi al destino

serie tv

7 personaggi delle Serie Tv che non hanno mai detto una parola