in

5 divi di Hollywood che vedremo molto presto nelle Serie Tv

meryl_streep_-_richard_gere_-_serie_tv

Il trend degli ultimi tempi è sempre lo stesso: molti tra gli attori più conosciuti di Hollywood si stanno dedicando a progetti seriali. Basti pensare allo scalpore suscitato dalla presenza di Meryl Streep nella seconda stagione di Big Little Lies.

I colossi della produzione di show per la tv, pertanto, stanno offrendo contratti da personaggi regular ad attori a cui un tempo la Tv sarebbe stata considerata niente di più di un ripiego, in vista del grande schermo.

Di esempi di queste situazioni se ne potrebbero fare a bizzeffe, qui ne abbiamo raccolti 5 dei più eclatanti.

Andiamo quindi a vedere 5 casi in cui vincitori di premi Oscar (come la già citata Meryl Streep) o protagonisti di film che hanno fatto la storia del cinema approderanno molto presto in una serie Tv.

1) RICHARD GERE

Non credo che ci sia bisogno di presentazioni per questo attore conosciuto da quasi tutte le generazioni.

Si possono citare parti da protagonista in film come Pretty Woman (con la allora giovanissima Julia Roberts), Chicago con Catherine Zeta Jones e Hachiko a testimonianza della varietà di film di successo da lui interpretati. E la sua lista premi non è tanto più breve.

Beh, un attorone come Richard Gere ha deciso di dedicarsi a una serie tv. Quale? Con la produzione di chi?

Secondo Hollywood Reporter, Richard Gere entrerà nel cast e nella produzione esecutiva di una serie tv made by Apple.

La serie tv si basa sul romanzo Nevelot di Yoram Kaniuk, di origini israeliane. Il romanzo è già stato soggetto a trasposizione televisiva in Israele.

Si tratta della storia di due veterani del Vietnam che scoprono la morte a causa di un incidente della donna che entrambi hanno amato. La loro visione della vita cambierà drasticamente.

Lo show non ha ancora un titolo ufficiale, sarà composta da 8 episodi e gli showrunner saranno Howard Gordon (Homeland) e Warren Leight (Law & Order SVU).

Written by Francesca Bulgarini

Mi piace viaggiare e scoprire il mondo, sono curiosa da sempre e conoscere persone e culture diverse mi affascina. Spulcio qualsiasi informazione arricchisca la mia memoria.
Vivo in un mondo quadrato e faccio un lavoro preciso.
Film e serie tv sono sempre state indispensabili per poter “viaggiare” ovunque e colorare fuori dalle linee della realtà passando direttamente, in un attimo, all’immaginazione.

Kaley_Cuoco_The_Big_Bang_Theory

Quel momento in cui la vita di Kaley Cuoco sarebbe potuta cambiare per sempre

Ellen Pompeo rivela: «Io e Patrick Dempsey non ci parliamo da anni». E poi si infuria su Twitter