in ,

7 attori delle Serie Tv sottovalutati che meritano il ruolo della vita

3. Colin Farrell

Lost - Serie Tv - Colin Farrell

Vi starete chiedendo il perché di Colin Farrell. Premesso che Colin è un attore molto apprezzato nel cinema, nelle serie tv l’unico ruolo di rilievo avuto è stato quello nella seconda stagione di True Detective. Ruolo comunque “solo” da co-protagonista di altri grossi nomi come Vince Vaughn e Rachel McAdams. Un vero peccato considerando proprio che la sua carriera cinematografica dimostra la sua ampia versatilità. Colin Farrell è stato in grado di spaziare da ruoli principali in colossal come Alexander a film d’azione come Vice.

Lo abbiamo visto anche in commedie più leggere, pellicole distopiche e persino nel primo film della serie Animali Fantastici. Perché quindi la tv lo snobba così tanto? L’idea che se ne ricava è che nel mondo delle serie tv risulti vittima del pregiudizio: “Farrell è un drogato, alcolizzato e tendenzialmente problematico“.

Siamo onesti, l’espressione da poeta maledetto  è un suo marchio di fabbrica. La porta con sé in molti ruoli. Non a caso l’unico personaggio di rilievo che gli è stato affibbiato in una serie è il poliziotto corrotto e alcolizzato, con un passato difficile. Una delle ragioni del grande successo di pubblico è proprio dovuto al fatto che molti fan sostenessero che la sua bravura dipendesse proprio dall’aver recitato se stesso. Ma davvero bisogna restare chiusi dentro questo pregiudizio? In fondo non è che McConaughey e Tom Hardy fossero dei santi in passato, ma sono comunque degli straordinari attori. Perché per Farrell non può essere lo stesso?

Written by Enrico Maccani

Scrivere di ciò che si ama.. con chi condivide la stessa passione, questa è una strada per la felicità.
"Sembra quasi un paradosso ma spesso si fa fatica a trovare un romanzo moderno o un film che sia più interessante di un buon telefilm. C'è in giro, ad esempio, un'opera che rappresenti un viaggio metafisico fra i segreti del Male più avvincente di Twin Peaks?"

boris better call saul

René Ferretti gira Better Call Saul

Netflix

Non vediamo l’ora che Netflix rilasci la Serie Tv de Il Signore delle Mosche