Vai al contenuto
Home » SERIE TV » 8 attori delle Serie Tv che a un certo punto hanno sconvolto i fan con un cambio del look

8 attori delle Serie Tv che a un certo punto hanno sconvolto i fan con un cambio del look

kaley cuoco

Kaley Cuoco, l’adorata Penny di “The Big Bang Theory”, quando ha tagliato i suoi lunghi capelli biondi ha generato lo stupore di molti fan. Ma il cambio look di Kaley Cuoco è solo uno dei makeover che hanno scombussolato gli animi degli spettatori delle serie tv. Già prima dei social, già prima di una società col filtro bellezza come credo.

Oggi vi raccontiamo di 8 attori che hanno fatto parlare di sé per un cambio look perché purtroppo, molto spesso, il giudizio di noi telespettatori sulle capacità di un attore non riesce a prescindere dalla sua immagine.

1. Keri Russell – Felicity

Iniziamo con un cambio look che ha fatto più clamore della presunta separazione di Totti e Ilary, il taglio di capelli di Keri Russell nella seconda stagione di “Felicity“.

La serie prodotta  Brian Grazer e Ron Howard – che insieme hanno prodotto film del calibro di “A Beautiful Mind”, “Apollo 13”, creata da J.J. Abrams (Lost, Alias, Fringe) e Matt Reeves (regista del “Il Pianeta delle Scimmie” del 2014) parlava della complessa ma bellissima, perché accompagnato dalla spensieratezza tipica dei vent’anni, fase post liceo.

Felicity, la protagonista, aveva dei bellissimi ricci dorati che improvvisamente scomparirono nella seconda stagione.

Ma qual è la vera storia dietro la scelta di tagliare i famigerati ricci?

Keri Russell raccontò al 2018 ATX TV Festival:”E ‘la tipica storia di una ragazza al college, il ragazzo rompe con lei e poi lei va e si taglia i capelli

Tuttavia questo cambio look non era inizialmente nei piani degli showrunner fino a quando Keri Russell gli fece uno scherzo inviandogli una sua polaroid con una parrucca corta dicendogli di essersi tagliata i capelli.

Il suo scherzo divenne la loro ispirazione poiché Abrams chiamò l’attrice per chiederle se avrebbe seriamente considerato di tagliarsi i capelli, lei lo fece e iniziò a farlo davvero dinanzi le telecamere.

Keri Russell ha raccontato poi di non aspettarsi la conseguente isteria collettiva dei fan che le si presentarono persino dinanzi casa e che scrissero ai dirigenti della WB per lamentarsi al tal punto che J.J. Abrams si prese pubblicamente la colpa del cambio look di Felicity.

Ci furono anche conseguenze negative in termini di ascolti.

Il taglio di capelli in questione ha avuto un impatto tale sulla cultura pop da trasformare il nome di Felicity in un racconto ammonitore utilizzato in tutti i generi: ogni volta che un personaggio televisivo ha fatto o contemplato di fare un grande cambiamento di look veniva chiamato ” Felicity.” Quest’ultima è citata in molti teen drama di inizio anni 2000 tra cui “Buffy l’ammazzavampiri“, “One Tree Hill” e in “Sabrina la Strega”, quando Sabrina chiede “Perché tutti mi guardano come se fossi la ragazza che ha detto a Felicity di tagliarsi i capelli?!”
. Fu così che nacque una leggenda metropolitana della cultura pop.

2. Kaley Cuoco – The Big Bang Theory

In un’epoca in cui ci si proclama sostenitori della body positivity e dell’uguaglianza tra sessi, un taglio di capelli riesce ancora a generare scalpore.

Quando Kaley Cuoco, che interpretava Penny, la bella vicina dai capelli lunghi e biondi dei nerd di “The Big Band Theory“, si tagliò i capelli nel 2014, sfoggiando un “pixie cut”, i fan si ribellarono e dimostrarono di non aver apprezzato il cambiamento e il fatto che lo show non ne offrisse una motivazione ha peggiorato la situazione. Nella stagione numero dieci la serie ha finalmente affrontato il taglio di capelli, così come le intense critiche ricevute dai fan. Nell’episodio 9, “The Geology Elevation“, Amy Farrah Fowler (Mayim Bialik) ha ammesso di essere sempre stata gelosa del bell’aspetto della sua migliore amica, ad eccezione del momento in cui cambiò taglio di capelli. In un ovvio riferimento alle critiche dei fan, Amy aggiunse: “Eri ancora sexy, ma più simile a un” perché quella ragazza sexy si è tagliata tutti i capelli’ “. In realtà Il fatto che le sia stato permesso di sfoggiare un taglio di capelli così corti nell’ottava stagione è stata una testimonianza dell’evoluzione del personaggio, ormai donna indipendente, che invece all’inizio della serie era continuamente sessualizzato.

3. Paul Giamatti – Billions

Anche nel caso di Paul Giamatti di “Billions” il cambiamento è stato notevole e ha generato enorme scalpore.

Paul Giamatti, l’avvocato Chuck Rhoades nella serie drammatica “Billions” di Showtime, nella quinta e ultima stagione delle serie, quella dopo il primo lockdown, è apparso totalmente diverso, notevolmente dimagrito.

Giamatti sembra aver perso circa 15 chili e i suoi capelli sono diventati bianchi. Inoltre, non ha più la barba che eravamo abituati a vedere. I fan sono preoccupati che l’attore possa essere malato data l’estrema trasformazione in un solo anno.

È difficile capire cosa sia successo. iI suo co-protagonista, David Costabile, ha suggerito che la perdita di peso del collega potrebbe non essere dovuta a problemi di salute ed il fatto che la carriera di Giamatti sia fiorente è una solida indicazione che egli è in buone condizioni e non ha motivo di ritirarsi dalle scene.

L’interessato ha invece detto che, semplicemente, durante il lockdown ha iniziato a mangiare sano e a fare sport.

4. Millie Bobby Brown – Stranger Things (Si è fatta bionda come Kaley Cuoco)

Millie Bobby Brown è la giovanissima Eleven di “Stranger Things“.

Millie ha iniziato a recitare nella celebre e pluripremiata serie Netflix da bambina e il suo personaggio è stato caratterizzato inizialmente dall’avere la testa totalmente rasata. Col passare delle stagioni, man mano che l’attrice cresceva, i suoi capelli sono cresciuti ed Eleven ha sfoggiato un bel bob castano chiaro.

Come molti di voi sapranno, l’ultima stagione di “Stranger Things” è andata in onda nel 2019 e ancora oggi stiamo aspettando con trepidante attesa l’uscita della quarta.

Nell’attesa, i fan della serie non solo si stanno domandando cosa succederà ai nostri eroi ma si stanno chiedendo anche se il nuovo colore di capelli (biondo) di Millie, sfoggiato in una foto col suo parrucchiere, sia un cambiamento fine a sé stesso o potrebbe invece essere collegato a eventuali cambiamenti nella quarta stagione di Stranger Things.

5. Taylor Momsen- Gossip Girl

Il personaggio di Taylor Momsen in “Gossip Girl“, la piccola Jenny Humphrey, nella prima stagione era un tenero angioletto dagli occhi azzurri e i capelli biondi con un look da educanda. Tuttavia, le maree si sono rapidamente capovolte quando Jenny ha deciso di diventare la “regina” della scuola e quando è diventata ossessionata dallo smokey eyes.

In un’intervista con “Vulture” per celebrare il decimo anniversario della serie, gli scrittori di “Gossip Girl” ammisero che la vera personalità di Taylor influenzava il personaggio di Jenny molto più di quanto avrebbero potuto pianificare. A partire dalla seconda stagione infatti Jenny assomigliava più a Courtney Love che a Blair Waldorf.
Alla fine, la “nuova Taylor” abbandonò “Gossip Girl” per dedicarsi alla musica a tempo pieno, e Jenny abbandonò l’Upper East Side dopo essere stata pubblicamente ostracizzata.

Nel caso siate curiosi, oggi, i capelli della Momsen sono platino come sempre.

6. Charlie Hunnam – Sons of Anarchy (anche gli uomini vengono sessualizzati come Kaley Cuoco in “The Big Bang Theory”)

Il ruolo di Jax Teller in Sons of Anarchy” ha rappresentato una svolta nella carriera di Charlie Hunnam e all’improvviso si è ritrovato con un nutrito gruppo di fan che idolatravano la sua bellezza e la sua chioma.

Non è un segreto che Charlie sia noto per il suo bell’aspetto ed egli stesso ha ammesso che “è sempre stato ben accolto dal pubblico femminile“.

Finita la serie, la carriera di Hunnam ha subito un cambiamento e i primi ad accorgersene sono stati proprio i suoi fan. L’attore ha infatti optato per ruoli più impegnati e meno legati all’immagine.

Quando tagliò i capelli nella quarta stagione di “Sons of Anarchy” le fan si indispettirono e si generò isteria collettiva ma l’attore rispose: “Mi dispiace ma credo che la mia ragazza pensi che io stia meglio con i capelli corti”.

7. Ursula Corbero – La Casa di Carta

Ursula Corbero interpreta la caparbia Tokyo di “La Casa di Carta”.

Nel corso delle stagioni ha sempre optato per tagli corti: partita nella prima serie con il caschetto mosso e la frangetta cortissima, nel 2019 Ursula ha adottato un taglio di capelli corti “pixie“. Questo taglio dalla forma asimmetrica che scopre il collo e la nuca, incornicia il volto, rendendo chi lo indossa al tempo stesso sbarazzina e sexy. La frangia corta e le ciocche volontariamente spettinate fanno risultare il suo taglio moderno e sofisticato. Nell’ultima stagione ha poi optato in un mullet corto, taglio scalato e sfilato molto diffuso negli anni Novanta.

I fan sono rimasti sorpresi dal nuovo look, ma lo stupore ha ceduto alla consapevolezza che, in qualunque modo possibile e immaginabile, Ursula sarà sempre Ursula.

8. Lena Headey – Game of Thrones

Cersei Lannister / Lena Headey
Cersei Lannister / Lena Headey

Conosciuta dai fan de “Il Trono di Spade” come la sanguinaria regina Cersei LannisterLena Headey è un’attrice britannica dallo straordinario talento.

Lena ha bellissimi occhi verdi e capelli scuri, un look nettamente diverso da quello che la contraddistingue sul piccolo schermo nel ruolo di Cersei in “Game of Thrones“.

Un cambio look moto drastico è stato proprio quello di Cersei che durante l’epico episodio “Madre misericordiosa”, affronta la “walk of shame” – punizione inflittale per espiare i suoi peccati – senza vestiti e senza più i suoi lunghi capelli. La privazione dei capelli equivale, in questo caso, alla privazione della dignità di Cersei, che deve affrontare la popolazione senza alcun tipo di scudo. 

È proprio in questa serie che per la prima volta abbiamo incontrato Lena Headey con i capelli corti, un taglio derivato dall’umiliazione che è diventato caratteristico del suo personaggio e della sua storia. Anche nella vita reale, però, Lena ha puntato per un taglio del genere, e bisogna dire che il look le dona moltissimo, soprattutto con il suo colore naturale.

Che dite, lo prendiamo un appuntamento dal parrucchiere? Meglio un taglio alla Kaley Cuoco o un Mullet alla Ursula Corbero?