Vai al contenuto
Home » SERIE TV » 5 Serie Tv in cui ha insospettabilmente recitato Kaley Cuoco

5 Serie Tv in cui ha insospettabilmente recitato Kaley Cuoco

Kaley Cuoco è la biondona da paura che ha fatto perdere la testa al timido Leonard Hofstadter e ha creato scompiglio nello strampalato mondo di cinque bizzarri amici nerd, ma non solo.

L’attraente e spigliata Penny di The Big Bang Theory (qui potete trovare la prima puntata dopo l’ultima puntata della celebre sitcom) è il personaggio che più di ogni altro ha permesso all’attrice statunitense di esprimere di fronte al pubblico la sua naturalezza, la sua ironia e la sua genuinità, rendendosi protagonista di un’evoluzione straordinaria e inaspettata. Eppure pochi sapranno che la frizzante Kaley Cuoco è apparsa in diverse altre serie tv di successo (e no, non stiamo parlando della sua unione al cast di Streghe durante l’ottava e ultima stagione, ben nota agli affezionati fan della bella interprete).

Ecco allora una lista di 5 serie tv in cui ha insospettabilmente recitato Kaley Cuoco!

1) Ellen

Kaley Cuoco

Ellen è una sitcom prodotta dal 1994 al 1998 e interpretata dall’attrice Ellen DeGeneres: la serie è incentrata su Ellen Morgan (un personaggio che ricalca molto la personalità della celebre conduttrice statunitense), proprietaria di una libreria e, insieme ai suoi amici, una donna alla costante ricerca dell’anima gemella.

Una delle prime apparizioni televisive di Kaley Cuoco è stata proprio nella sitcom di Ellen DeGeneres degli anni ’90: quando aveva solo 11 anni infatti, Kaley ha interpretato una giovane Ellen nell’episodio 4×06.

Si tratta di un flashback in cui si apprende che è stata proprio lei a mettere una gomma da masticare sui capelli della sua migliore amica Paige tanti anni prima. Oggi invece sappiamo che l’acclamata star di The Big Bang Theory è ospite fissa del talk show diurno di Ellen.

2) Magnitudo 10.5

Magnitudo 10.5 è una miniserie catastrofica prodotta nel 2004, in cui la città di Seattle viene colpita da un forte terremoto: poche ore dopo in California si verifica un altro terremoto, che provocherà la sparizione di un treno.

Esclusa l’ipotesi che la seconda scossa fosse solo di assestamento, viene elaborata una teoria secondo la quale faglie profondissime e irrilevabili dagli strumenti interagiscano con faglie più superficiali e conosciute (come quellas di Sant’Andrea), creando una reazione a catena di terremoti di magnitudo sempre più elevate. L’ultima scossa, che raggiunge i 10.5 gradi della scala Richter, provoca il crollo nell’oceano di una parte della fascia litoranea: il timore è che da tali eventi possa derivare un devastante tsunami.

Kaley Cuoco interpreta Amanda Williams, un’adolescente i cui piani di viaggio in campeggio con il padre divorziato si trasformano in una lotta per la sopravvivenza quando il disastro naturale colpisce. L’attrice, tuttavia, non è tornata per il sequel del 2006, 10.5: Apocalypse.

3) 8 semplici regole

Kaley Cuoco

8 semplici regole è una sitcom statunitense trasmessa dal 2002 al 2005 per un totale di 3 stagioni, prima di essere cancellata a causa dei bassi indici di ascolto.

Paul Hennessy è un giornalista sportivo che decide di essere più presente in casa per seguire i figli, appoggiando il desiderio della moglie di tornare a lavorare come infermiera. Peccato che i figli in questione siano degli adolescenti perennemente in lotta di supremazia contro il potere genitoriale: proprio per tenere sotto controllo la situazione, Paul escogita quindi 8 semplici regole che i figli devono seguire per non essere puniti.

Kaley Cuoco interpreta Bridget Hennessy, la figlia maggiore. All’inizio della serie ha 16 anni, ed è la classica bionda svampita sempre circondata da pretendenti e patita della moda, oltre che presidente del corpo studentesco.

4) Settimo cielo

La celebre e longeva serie tv, trasmessa dal 1996 al 2007, è apprezzata soprattutto per aver dedicato attenzione a tematiche e problemi di diversa entità tra cui i primi amori, il sesso, la voglia di libertà e ribellione oppure gli sbalzi d’umore tipici dell’adolescenza, la necessità di accettazione e integrazione e la difficoltà di crescere, fino alle questioni “da adulti” legate alla gestione della famiglia.

Persino le 11 lunghe stagioni di Settimo cielo hanno riservato un fugace spazio a una giovanissima (ma già campionessa di cuori infranti) Kaley Cuoco.

L’attrice infatti appare nel quinto episodio della sesta stagione (intitolato, non a caso, “Relazioni complicate“) nei panni di Lynn, una ragazza che sta già uscendo con uno degli amici di Simon quando lui le confessa la sua infatuazione.

5) Prison Break

Kaley Cuoco

Nel 2007, alcuni mesi prima del debutto di Penny in The Big Bang Theory, Kaley Cuoco ha recitato negli episodi 15 e 16 della seconda stagione di Prison Break, serie thriller e d’azione statunitense trasmessa dal 2005 al 2009 e tornata improvvisamente in auge in seguito all’annuncio, nel 2018, della produzione di una sesta stagione.

Condannato a morte per l’omicidio di un potente uomo di Washington, Lincoln Burrows si dice vittima di un complotto: l’unico a credere in lui è il fratello Michael Scofield, un ingegnere edile che ha architettato un piano per farlo evadere, ma per metterlo in pratica deve farsi rinchiudere nello stesso carcere. Da qui inizia una rocambolesca fuga verso la libertà per Michael, suo fratello e gli altri che si uniranno a loro.

Kaley Cuoco interpreta Sasha, un’adolescente che cattura l’attenzione di Haywire, il compagno di cella di Michael evaso di prigione, chiedendogli di comprare della birra per lei e il suo ragazzo. L’incontro scatenerà tuttavia una inaspettata catena di eventi, dal momento che Haywire nota che la ragazza ha sui polsi dei segni di maltrattamenti: decide così di seguirla e, vedendo che sta per essere picchiata dal padre con problemi di alcool, interviene in suo favore colpendo ripetutamente l’uomo. 

LEGGI ANCHE – Non solo Kaley Cuoco: 5 Serie Tv in cui ha insospettabilmente recitato Neil Patrick Harris