in

Shonda Rhimes: una donna che racconta grandi personaggi femminili

Non conosco di persona Shonda Rhimes, ma mi viene naturale immaginarmi una donna forte, romantica e vendicativa, riflettendo su di lei tutte le caratteristiche proprie delle donne che la sua penna ha creato. Ho sbirciato un po’ nella sua biografia per capire che tipo di vita avesse vissuto e sono rimasta un po’ delusa : nessun collegamento tra lei ed i personaggi delle sue serie tv. Nessuna catastrofe, nessun evento che avrebbe potuto segnarla, solo una donna normale. Qualcosa di speciale in lei però c’è: una grande fantasia e l’amore per le donne interessanti. E’ solo un caso che tutte le serie tv che Shonda ha creato o prodotto hanno come protagonista una donna determinata? Sembra quasi che si diverta a dipingere tutti gli aspetti possibili dell’universo femminile… I suoi personaggi, infatti, sono sempre ben caratterizzati e particolari e ci fanno costantemente innamorare.

Con Shonda Rhims il girl power ha finalmente un volto nuovo, anzi ne ha addirittura quattro!

Shonda 3


Quando pensiamo a Shonda Rhimes la colleghiamo immediatamente alla sua serie di maggior successo, Grey’s Anatomy ed alla sua protagonista, Meredith GreyMeredith è la donna in cui tutte noi possiamo riconoscerci : semplice, romantica, assennata, sognatrice… Nessun dramma alle sue spalle (almeno prima di incontrarsi con Shonda), se escludiamo la separazione dei suoi genitori. Da quando è entrata in ospedale,  però, la giovane ed ingenua tirocinante è stata costretta a fortificarsi. Ha dovuto lottare per realizzare il suo sogno d’amore impossibile e per poter formare una famiglia con Derek, l’eterno indeciso che diceva di amarla, ma non lasciava la moglie. La sua vita è stata piena di battaglie e sfide, che ha sempre superato : come un fuscello Meredith si è piegata, ma non si è mai spezzata. Anche di fronte al colpo più duro di tutti (la perdita del suo amore, del suo sostegno, del suo tutto) ha saputo rialzare la testa ed ha capito che non era Derek a farla andare avanti, lei stessa era il suo Sole. Meredith è la rappresentazione della forza delle donne normali : la vita è dura, ma noi possiamo farcela!

 

Shonda 1

Annalise Keating è il capolavoro di Shonda ed uno dei personaggi più complessi in assoluto. Uno sguardo truce, ma soprattutto sicuro di sé che nasconde un groviglio di segreti : un passato di molestie, una bisessualità mai ammessa e un matrimonio fallito alle spalle. Eppure quando insegna ad i suoi alunni come fare al meglio il loro lavoro o quando dibatte contro il giudice in aula per difendere il suo assistito appare ferma come una statua, invincibile. E invece all’improvviso arriva la metamorfosi : la facciata crolla ed Annalise si rivela per quello che è, che è sempre stata una bimba spaventata, sopraffatta dalla vita. 

annalise-wig-natural-hair-how-to-get-away-with-murder

Non uccide nessuno eppure è indirettamente causa di tutte le morti. Chiunque le si avvicini viene risucchiato nella sua aurea negativa e distrugge la sua vita. Chiunque le si avvicini comincia a pensare come penserebbe lei, a fare quel che farebbe lei, annullando la  propria volontà. Vittima e carnefice, forte come il marmo e fragile allo stesso tempo, tutto questo in una sola donna. E se abbiamo visto tantissimi personaggi maschili interessanti, ci voleva Shonda per creare una donna tanto complicata! E non potremo mai smetterla di ringraziarla!

Written by Marilisa Di Maio

Ho 20 anni e sto provando a laurearmi in "Lettere Classiche". Quando non sono occupata a tradurre testi lunghissimi o a farmi prendere dall'ansia, leggo romanzi o guardo serie tv. Sì perchè per me le serie sono un apostrofo rosa tra le parole SESSIONE ESTIVA e SESSIONE INVERNALE!

Grace and Frankie: la vita ricomincia a 70 anni

the shannara chronicles

MTV rinnova The Shannara Chronicles: tutti i dettagli