Vai al contenuto
Home » SERIE TV » 5 cose che i fan di How I Met Your Mother hanno un disperato bisogno di vedere in How I Met Your Father

5 cose che i fan di How I Met Your Mother hanno un disperato bisogno di vedere in How I Met Your Father

A Marzo How I Met Your Father approderà anche su Disney+, e molti sono curiosissimi di sapere se la storia seguirà il filo logico della sola e unica How I Met Your Mother o sarà completamente diversa. Stavolta il discorso è al contrario: il protagonista è una donna (Sophie interpretata da Hilary Duff) e dobbiamo capire chi sarà mai il padre dei suoi futuri bambini. Ma curiosità a parte, i veri fan di HIMYM sperano vivamente di ritrovare alcune perle che li hanno deliziati nella saga di Ted Mosby. Insomma siamo pronti alla novità, ma anche chi la sta già seguendo si aspetta di vedere nei prossimi episodi alcuni elementi che ci hanno fatto emozionare, ridere, piangere e urlare.

1) Una coppia alla Marshall E Lily

How I Met Your Father

La colonna portante di How I Met Your Mother è sicuramente la dolcissima coppia Marshall e Lily. È il punto di riferimento di tutta la serie, quando qualcosa si gretola loro sono l’unica certezza e lo ammette anche il donnaiolo Barney con un discorso strappalacrime. Anche in How I Met Your Father speriamo di trovare un punto fermo come loro. Non tanto per l’amore romantico, ma perché una serie che attraversa dei conflitti ha bisogno di un punto su cui tracciare poi una linea. Narrativamente parlando, Ted Mosby ha attraversato alti e bassi nella sua vita, ma grazie al legame con Marshall e Lily le sue montagne russe non ci hanno dato la nausea. Certo, ci sono stati dei momenti di distacco anche nella coppia sdolcinata, ma il loro ritorno li ha resi ancora più importanti per la storia e per il significato generale della trama.

2) L’intervento

Quanti di voi hanno desiderato ricevere un intervento (intervention) alla How I Met Your Mother dai propri amici? A molti fan sarà capitato di immaginare questa pratica in momenti assurdi della propria vita. Io sinceramente sì. Non è solo un’escamotage divertente, è il sunto di tutta la storia; l’intervento riassume il valore fondante: i veri amici ti stanno vicino in ogni momento della vita. La cosa che viene da chiedersi è in che modo inserire un’usanza di una serie nel suo spin-off? Magari, nella nuova serie, l’intervento creato dagli amici di Ted è diventato talmente famoso da arrivare a Sophie (protagonista di How I Met Your Father) col passaparola? Improbabile, ma sarebbe un nostalgico leitmotiv che ci regalerebbe, per un attimo, un momento alla Ted Mosby.

3) Un posto come il MacLaren’s pub

How I Met Your Father

Abbiamo già visto nei vari trailer e nei primi episodi di How I Met Your Father che il gruppo di amici si riunisce spesso in un locale che sembra un mix tra How I Met Your Mother e Friends, perché se da una parte c’è un pub dall’altra c’è l’ingombrante presenza di un divano stile Central Perk. Forse una citazione all’amicizia più classica delle serie tv? Quel che è certo è che siamo abituati a guardare le sit-com affezionandoci a un luogo rappresentativo dei personaggi. Central Perk per Friends, MacLaren’s Pub per How I Met Your Mother, il Bronze per Buffy e il Peach Pit per Beverly Hills 90210. Le serie tv americane hanno sempre usato questa chiave per regalarci un luogo simbolo ma neutrale, come a dare una boccata d’aria fresca alle sofferenze che i protagonisti incontrano. È anche un modo per riunire tutti i personaggi, e quando sono tanti come un gruppo di amici c’è bisogno di un contesto che li riavvicini senza forzare la trama. Insomma, un posto in cui sentirci sicuri, una sorta di confort zone seriale in cui ci piace nasconderci nelle nostre giornate “no“.

4) Tormentoni vecchio stile

How I Met Your Mother

How I Met Your Father si propone come spin-off di una sit-com, e perciò avrà sicuramente un lato divertente e parodistico. È inevitabile pensare ai tormentoni (qui 5 gesti iconici delle serie tv) che ci ha regalato How I Met Your Mother, iniziando da quelli creati da Barney con la sua iconica frase: sarà leggen… non ti muovere… dario! Per non parlare della parola (a volte irritante) “generale” detta da Ted e Robin e accompagnata col gesto da maggiore dell’esercito ogni volta che qualsiasi persona intorno a loro ripetesse la stessa parola. E il gioco dello schiaffo, che ci ha fatto penare per tutte le stagioni tanto da avere l’ansia per Barney, quasi lo ricevessimo noi dal manone di Marshall? Sicuramente i punti comici nella nuova serie sono diversi, siamo anche in un periodo storico completamente lontano da quello di How I Met Your Mother. Mentre prima la comicità rispecchiava la cultura (a volte un po’ maschilista), adesso siamo più attenti a dosare le parole perciò si tratta di una comicità anche più inclusiva.

5) La morale profonda a fine puntata

Arriviamo alla parte più complessa di How I Met Your Mother, al suo pregio narrativo più caratteristico: regalarci nel sottofondo comico una profondità filosofica. Ogni singola puntata della serie ci ha donato delle perle esistenziali che non sono mai state dei sermoni impraticabili, ma erano delle vere e proprie poesie di vita. Una delle puntate che mi rimarrà sempre impressa è quella in cui tutti i personaggi (comparse comprese) hanno in mano una valigia – metaforica – che rappresenta il loro bagaglio di vita. Nella valigia di Ted c’è scritto “Lasciato all’altare“, mentre in altre valigie ci sono frasi dal sapore dolce-amaro come “Elvis è ancora vivo” e altre più divertenti come “Mi piacciono ancora gli Oasis”. E la perla della puntata è una frase che mi preme citare:

E come d’incanto il bagaglio del mio passato non mi sembrò così pesante. Tutti ne abbiamo uno, fa parte della vita, ma se uno ti dà una mano è più facile da portare

Anche in How I Met Your Father ci siamo sempre aspettati questo retrogusto filosofico che insegna senza annoiarci, che nutre senza saziarci. Siamo curiosi poi di vedere quanto si adatteranno al nuovo contesto sociale post-facebook che ha creato una linea netta tra il mondo di Ted e quello di Sophie. Le nostre problematiche attuali sono molto diverse dal contesto di How I Met Your Mother, e How I Met Your Father ci incuriosisce proprio per capire quanto riuscirà a rappresentare questo nuovo mondo, anche pandemico. Ma lo scopriremo solo… guardando.

Scopri il primo libro di Hall of Series: 1000 Serie Tv descritte in 10 parole è disponibile ora su Amazon!