in ,

10 coppie delle Serie Tv che hanno decisamente esagerato con i tira e molla

Gossip Girl
Gossip Girl

In ogni serie tv c’è un’emozionante storia d’amore. E parte inevitabilmente la ship. Basta pensare a Chuck e Blair di Gossip Girl. I due si rincorrono, si conquistano, litigano, si tradiscono, si perdonano, tornano insieme. Tutto diventa un tira e molla che appassiona lo spettatore, almeno all’inizio. Perché quando la cosa viene tirata per le lunghe, allora diventa solo pesante.

Quando un tira e molla non funziona più significa che non ha il giusto spazio all’interno della sua serie. Diventa eccessivo, fuori luogo, esagerato solo per dare colore alla trama che viene basata interamente su questo. È vero, finiremo sempre per fare il tifo per quelle coppie. Tiferemo sempre per Chuck e Blair di Gossip Girl o per Ross e Rachel di Friends. Ma non ci saremmo sentiti offesi se la loro storia fosse finita prima, al momento opportuno. Come per le 10 coppie di questo pezzo.

1) Ross e Rachel (Friends)

Ross e Rachel sono la definizione di coppia tira e molla. Per dieci anni non fanno altro che mettersi insieme e lasciarsi in un circolo vizioso snervante per loro e per noi spettatori. Sappiamo benissimo che questa coppia è un endgame, quindi perché tirarla così per le lunghe?

Quando sono fidanzati con altri, si vogliono. Quando stanno insieme, litigano e finiscono per mollarsi. Rachel manipola Ross più volte, tenta di rovinare il suo matrimonio con Emily e pretende che tutta la colpa della fine della loro storia se l’assuma Ross. D’altro canto Ross rischia di far perdere il posto di lavoro a Rachel per la sua gelosia, rifiuta di divorziare da lei solo per non avere un altro matrimonio fallito alle spalle, mentendo poi alla ragazza sull’aver consegnato le carte all’avvocato. La tradisce qualche ora dopo essere entrati in pausa.

Alla fine i due non possono più negare i loro sentimenti. Ma quanta fatica per capire che sono l’uno l’aragosta dell’altro.

Written by Chiara Manetti

Amo scrivere; è la mia passione più grande. Datemi due personaggi e vi monto una storia in un baleno. Mi considero da sempre una scrittrice, anche se non ho mai pubblicato niente.
Amo le serie TV. Le ho scoperte quasi per caso ma, da quando l'ho fatto, non le ho più abbandonate. Ne divoro non so quante a settimana, al mese, all'anno.
Quindi che fare con due passioni come queste? La risposta è semplice: le ho unite. Ho fatto bene? Ovviamente. Il risultato? Beh, quello me lo dovete dire voi.

The Loudest Voice

Com’è The Loudest Voice?

Netflix

I migliori film e serie tv che arrivano su Netflix questo weekend (14 – 16 febbraio)