Vai al contenuto
Home » SERIE TV » 10 attori di Serie Tv che hanno interpretato personaggi troppo giovani rispetto alla loro età

10 attori di Serie Tv che hanno interpretato personaggi troppo giovani rispetto alla loro età

Quante volte guardando una serie tv ci siamo accorti che tra i nostri attori preferiti e i personaggi che interpretavano c’era una notevole differenza d’età? A volte la distanza era evidente e altre meno, come nel caso di un personaggio di Game of Thrones, ma conoscendo la loro storia è facile fare 2+2. Forse rimarrete sorpresi dall’età degli attori di cui oggi vogliamo parlarvi, ma poi concorderete con noi sul fatto che nessun altro interprete avrebbe potuto prendere il loro posto e che sono stati perfetti così per il ruolo in cui hanno recitato. È sempre difficile trovare il giusto attore per vestire i panni di un adolescente, ma è anche molto facile apprezzarlo una volta conosciuto davvero in quei panni.

Vediamo insieme alcuni degli attori più conosciuti nel mondo delle serie tv e che hanno interpretato personaggi troppo giovani rispetto alla loro età.

1) Nicholas Brendon (Buffy l’ammazzavampiri)

Buffy l'ammazzavampiri

In una delle serie tv più conosciute e amate a cavallo tra gli anni ’90 e i 2000, che nel 2006 fu riconosciuta come la «serie più memorabile» trasmessa dalla WB e che mostra la vita di un gruppo di giovani adolescenti, scopriamo che uno di loro in realtà era parecchio più grande dei suoi colleghi. Nicholas Brendon quando la serie è iniziata nel 1997 aveva 26 anni anche se avrebbe dovuto interpretare Xander Harris, ragazzo di appena 16 anni, a differenza di Sarah Michelle Gellar (Buffy Summers) che ne aveva appena 20. Nel caso di Brendon, fin dall’inizio era abbastanza evidente la differenza d’età tra lui e Xander ma poi ci siamo abituati e non avremmo potuto immaginare nessuno al suo posto.

2) Logan Lerman (Hunters)

hunters

Hunters è stata ideata da David Weil e distribuita su Amazon Prime Video ormai quasi un anno fa, e ora che siamo in attesa della sua seconda stagione non resta che scoprire qualcosa sul suo protagonista, il dolcissimo Logan Lerman. Logan, che nella serie interpreta un giovane adolescente di origine ebraica, Jonah Heidelbaum, in realtà quando ha girato la serie aveva già 28 anni. Incredibile che nel suo caso la differenza d’età non si noti per niente. Classe 1992, Logan sembra non invecchiare mai e questo gli permette di vestire tranquillamente i panni di un liceale senza che nessuno se ne accorga o abbia dei sospetti.

3)Mark Salling (Glee)

Anche nel caso di Mark Salling, come per quello di Logan Lerman, si trattava di prestare il volto a un teenager, solo che il compianto Mark (nato nel 1982), quando ha interpretato Noah Puckerman in Glee aveva ben 27 anni, così come i suoi colleghi Harry Shum Jr. e il defunto Cory Monteith che hanno interpretato rispettivamente Mike Chang e Finn Hudson. Nel cast di questa serie pluripremiata avere una grande differenza d’età con i personaggi interpretati sembra essere stata una cosa frequente, ma in attori come Mark Salling era più evidente che in altri. Quanti adolescenti possono vantarsi di avere l’aspetto di Mark?

4) Anya Taylor-Joy (La regina degli scacchi)

la regina degli scacchi

La regina degli scacchi, miniserie di successo distribuita da Netflix a fine 2020, ha al centro la storia di una giovane campionessa degli scacchi dalla vita travagliata e dal presente in lotta continua con se stessa. A vestire i panni i Beth Harmon troviamo l’incantevole e talentuosa Anya Taylor-Joy, nata nel 1996. L’attrice, che ora ha 26 anni, ha interpretato Beth quasi per tutta la serie, ad eccezione di quelle scene che ce la mostrano da piccola, alle prese con la prima scacchiera. Gli episodi infatti cominciano con lei da bambina (interpretata da Isla Johnston), proseguendo con lei che a 14/15 anni entra finalmente nel vero mondo degli scacchi. Da qui in poi a vestire i suoi panni è stata Anya, che aveva quindi 10 anni di differenza con la Beth giovane adolescente.

Anya tra l’altro aveva la stessa età di un’attrice di Game of Thrones.

5) Jorge López (Élite)

élite game of thrones

Anche in Élite il nucleo della storia è incentrato sulle vicende di un gruppo di adolescenti e sui misteri che si nascondono dietro le mura della scuola privata di Las Encinas. A differenza dei suoi colleghi più giovani però Jorge López, pur interpretando un liceale un po’ indietro con gli studi, è più grande del suo personaggio, Valerio Montesinos. Nato nel 1991, Jorge aveva 28 anni quando si è calato nei panni del fratellastro di Lucrecia Montesinos (Danna Paola), quindi con Valerio ha circa 10 anni di differenza. La maggior parte degli altri membri del cast sono più giovani, come Ester Expósito, nata nel 2000, Miguel Herrán e Álvaro Rico, nati nel 1996 o Arón Piper nato nel 1997.

6) Ncuti Gatwa (Sex Education)

sex education game of thrones

Un altro attore insospettabilmente grande rispetto al personaggio che interpreta è Ncuti Gatwa, il solare e genuino Eric Effiong di Sex Education. Originario della Repubblica del Ruanda e naturalizzato britannico, Ncuti è nato nel 1992 e quando ha iniziato a lavorare alla serie Netflix aveva 27 anni, circa 10 in più rispetto all’età che dovrebbe avere Eric. Nonostante i suoi colleghi siano tutti più giovani (Asa Butterfield è nato nel 1997 e Emma Mackey nel 1996), l’attore non dimostra assolutamente l’età che ha e si mimetizza perfettamente tra i liceali dell’Istituto Moordale alle prese con le loro prime esperienze sessuali e con le prime vere emozioni.

7) Emilia Clarke (Game of Thrones)

game of thrones

Sì, la nostra bellissima Daenerys Targaryen nel primo romanzo della saga di George R. R. Martin avrebbe dovuto essere poco più che una bambina di 13 anni. Nonostante la trasposizione seriale dei romanzi si sia discostata un po’ dall’originale e abbia scelto di rappresentare una Daenerys Targaryen più grande, con meno di vent’anni, la sua interprete Emilia Clarke aveva già 25 anni quando la prima stagione è andata in onda nel 2011. Nata nel 1986, Emilia è un anno più grande di Tamzin Merchant, l’attrice che originariamente era stata scelta come interprete per la madre dei draghi e che aveva girato il pilot originale.

Game of Thrones ci offre una grande quantità di personaggi la cui età è stata stravolta per dalla serie e da un interprete più grande.

8) Jason Earles (Hannah Montana)

game of thrones

Un altro attore dall’età più avanzata rispetto al personaggio di cui ha vestito i panni è senza dubbio Jason Earles, che forse ricorderete meglio come Jackson Stewart nella serie Hannah Montana. Nonostante all’inizio delle puntate nel 2006 Jackson fosse un adolescente, il suo interprete aveva già 28 anni. Da non credere! Avreste mai detto che fosse questa la sua età? Sarà forse per la sua statura o per i lineamenti giovanili, ma nessuno avrebbe mai sospettato che non si trattasse di un giovane liceale. Un personaggio simpaticissimo che ci ha fatto fare una marea di risate con l’ironia e la simpatia che lo contraddistinguono.

9) Gabrielle Carteris (Beverly Hills 90210)

beverly hills 90210 game of thrones

Dal 1990, Gabrielle Carteris ha recitato in Beverly Hills 90210, prestando il volto alla liceale Andrea Zuckerman, studentessa del West Beverly High School. Sì, una liceale un po’ più grande della norma visto e considerato che la nostra Gabrielle quando ha preso parte a questo progetto aveva già ben 29 anni. Una notevole differenza d’età tra attrice e personaggio, ma non per questo siamo meno affezionati a lei e alle mille emozioni che ha saputo regalarci insieme agli altri protagonisti di questo dramma adolescenziale, che nel corso degli anni ha vinto anche numerosi premi (tutto merito di un cast eccezionale che amiamo davvero tanto).

10) Nicola Coughlan (Bridgerton)

bridgerton game of thrones

Forse rimarrete scioccati ma Nicola Coughlan, interprete della dolce e sensibile Penelope Featherington in Bridgerton, nuova serie Netflix dal successo indiscusso, ha davvero una grande differenza d’età con il personaggio di cui veste i panni. Nicola infatti è un’attrice irlandese nata nel 1987 e ha 35 anni, mentre Penelope nei romanzi di Julia Quinn da cui la serie è tratta dovrebbe averne appena diciassette, come la sua migliore amica Eloise Bridgerton (Claudia Jessie). In realtà, anche Claudia è parecchio più grande del personaggio che interpreta e ha ben 32 anni!

LEGGI ANCHE – Game of Thrones: Emilia Clarke racconta quanto ha sofferto per l’evoluzione di Daenerys