Vai al contenuto
Home » SERIE TV » 5 Serie Tv che hanno un doppiaggio italiano all’altezza dell’originale

5 Serie Tv che hanno un doppiaggio italiano all’altezza dell’originale

Il doppiaggio italiano è sicuramente tra i migliori al mondo, talvolta accade anche che siano doppiatori e adattatori italiani a rendere al meglio scene che, magari in inglese o in altre lingue, non suscitavano così tante emozioni. Non possiamo negare che in italiano alcuni momenti di alcune serie tv o film abbiano superato la loro versione in originale. Molti di noi hanno infatti apprezzato BoJack Horseman in italiano e anche How I Met Your Mother, in cui sia le battute che le voci calzavano a pennello. Ciononostante, non possiamo dimenticarci dei fallimenti. Basti pensare al doppiaggio di Friends e a quanto male siano stati resi i giochi di parole nella nostra lingua, oppure al fatto che di sottofondo si sentisse l’audio originale. Insomma, un disastro.

Eppure, qui abbiamo proprio 5 serie tv che hanno dato prova di quanto il doppiaggio in Italia sia spesso di un livello eccelso.

1) Anne with an E (Chiamatemi Anna)

millie bobby brown attori under 18

Anne with an E, in italiano conosciuta anche come Chiamatemi Anna, è una storia nata dalla collaborazione tra Netflix e la rete televisiva canadese CBC. È una serie tv fresca, avvincente, divertente e coinvolgente che purtroppo è terminata recentemente con la terza stagione. Fortunatamente i doppiatori italiani, tra cui spicca anche Gino La Monica, sono stati scelti alla perfezione per i personaggi cercando di riproporre un timbro che fosse simile all’originale. Capiamo che si tratta di un adattamento ben fatto specialmente quando ascoltiamo i bizzarri nomi e le altisonanti descrizioni che Anne inventa per cogliere l’essenza della bellezza che la circonda.

2) Watchmen

Watchmen

Watchmen, la serie tv di Damon Lindelof, è ambientata trent’anni dopo le vicende del fumetto. È una serie che ‘reinterpreta senza scimmiottare. Riscrive senza plagiare’. Dunque, per uno show magistrale è necessario un doppiaggio decisamente buono. Impossibile non riconoscere la voce di Fabrizio Pucci, Alberto Bognanni, Riccardo Rossi o di Perla Liberatori.

Doppiatori e adattatori dialoghisti sono riusciti a consegnare ogni brivido, sorpresa ed emozione, considerando poi che non è sempre facile entrare subito nel personaggio dal momento che non hanno tutto il tempo di preparazione di cui può godere un attore. Watchmen ha stregato i suoi telespettatori, aggiudicandosi l’approvazione anche dei fan dell’opera originale.

3) Sex Education

Sex Education

Potevamo non scommettere su Sex Education, potevamo credere che il doppiaggio italiano sarebbe stato sconfitto facilmente dall’affascinante e sempre apprezzato accento british degli attori. Invece, con nostra grande e felice sorpresa, è stato fatto un ottimo lavoro sulla dizione, nel rendere il senso delle battute a sfondo sessuale e specialmente nella scelta della materia prima: le voci.

Sono stati scelti professionisti che hanno saputo modellare le voci, adattarle e renderle perfette, poiché alcune ricordano molto il timbro originale dell’attore o dell’attrice.

Tra i vari doppiatori troviamo inoltre Claudia Catani, celebre voce di Lena Headey, di Marion Cotillard e anche di Charlize Theron. Assodata la bellezza e la validità di questa serie Netflix anche in italiano, adesso non ci resta che fare un rewatch in attesa della terza stagione.

4) BoJack Horseman

Bojack Horseman

BoJack Horseman sin dalla sua prima stagione ha catturato l’interesse di molti abbonati Netflix. Alcuni hanno persino deciso di rinnovare nuovamente l’abbonamento solo per poter vedere l’ultima stagione di questa particolare serie tv.

Rispetto alle altre serie in lista, con BoJack Horseman si può davvero realizzare un confronto tra il doppiaggio americano e quello italiano.

Secondo molti in italiano la serie è anche più godibile. In effetti compare nuovamente il capace Fabrizio Pucci nei panni di BoJack. È evidente la bravura dei nostri doppiatori, sebbene sia altrettanto divertente e studiata la scelta, in lingua inglese, di far doppiare agli attori la loro controparte animata.

5) Spinning Out

Bojack horseman

Spinning out ci fa sognare. È una serie tv originale Netflix, proprio come BoJack Horseman.

Non si tratta, tuttavia, di un’avventura felice sul ghiaccio, in cui assistiamo alla semplice scalata al successo di una campionessa come Kat. La storia di Katarina Baker non è facile e non è semplice. Questo dolore, la determinazione, la gioia e ogni altra emozione esternata dai personaggi riusciamo a percepirla anche in italiano.

Come attori davanti a una telecamera i nostri doppiatori cercano il più possibile di empatizzare con il personaggio che viene loro assegnato, così da renderlo reale anche solo attraverso la voce. In questo, e con l’aiuto di un vocabolario molto ricco, la nostra lingua e gli adattatori dialoghisti si distinguono.

Leggi anche: 6 attori delle Serie Tv che sono anche ottimi doppiatori