in ,

Le 5 Serie Tv italiane peggiori del 2018

3) Romolo + Giuly: La guerra mondiale italiana

baby

La Fox ha pubblicizzato questa nuova serie tv con decine e decine di spot martellanti sia in televisione che sul web. Sarebbe dovuta essere la comedy italiana dell’anno e invece non ci ha soddisfatto pienamente. Le premesse erano ottime: Romolo + Giuly è infatti ispirata a un omonimo corto realizzato da Michele Bertini Malgarini, Giulio Carrieri e Alessandro D’Ambrosi che è stato premiato nel 2016 al Roma Web Fest. La serie doveva raccontare in maniera epica lo scontro tra gli eleganti cittadini di Roma Nord e i coatti di Roma Sud e la nascita di una storia d’amore dal sapore Shakespeariano tra due giovani delle fazioni opposte.

Tanti i volti noti che hanno recitato in questa serie tv tra cui Giorgio Mastrota, Fortunato Cerlino, Francesco Pannofino, Michela Andreozzi e Martina Dell’Ombra, ma numerose sono state anche le guest star: Giorgio Panariello, Paolo Bonolis e Antonello Venditti. Gli ingredienti per realizzare una comedy coi fiocchi c’erano tutti, ma dopo aver visto gli otto episodi sono rimasta un po’ delusa. La serie fa indubbiamente ridere e ha una sceneggiatura che fa il verso a tutti gli italiani, non preoccupandosi di essere politicamente corretta.

Tuttavia in alcuni sketch la satira diventa troppo assurda e molte battute appaiono scontate e già sentite. Insomma, Romolo + Giuly è uno show divertente e dissacrante, ma che non ha rinnovato la comedy italiana e che non può essere nemmeno paragonata a Boris. Per questo in un anno in cui l’Italia ci ha regalato dei veri e propri capolavori, Romolo + Giuly non può essere annoverata tra questi.

Written by Marilisa Di Maio

Ho 20 anni e sto provando a laurearmi in "Lettere Classiche". Quando non sono occupata a tradurre testi lunghissimi o a farmi prendere dall'ansia, leggo romanzi o guardo serie tv. Sì perchè per me le serie sono un apostrofo rosa tra le parole SESSIONE ESTIVA e SESSIONE INVERNALE!

Lupin

Cosa c’entra Lupin con tutti gli altri cartoni animati?

Un ex attore della Disney (e di Breaking Bad) ha 6 capi d’accusa per molestie su minori