Vai al contenuto
Home » SERIE TV » Le 7 assurdità più ricorrenti nelle Serie Tv » Pagina 5

Le 7 assurdità più ricorrenti nelle Serie Tv

Serie Tv

5. TELEFONATE CHE NON SI CHIUDONO MAI CON RECIPROCI SALUTI – Il modo in cui si gestiscono le telefonate in una Serie Tv denota una totale assenza di educazione. E pure di programmazione. E pure di tatto. Facciamo un esempio: i due interlocutori si parlano, pianificano un incontro su cui trovano una bozza di accordo. A quel punto sarebbe premura di entrambi, o di almeno uno dei due, ripetere per sicurezza ora e luogo dell’incontro per poi salutarsi. Ed invece no. Invece semplicemente uno chiude il telefono in faccia all’altro. E per l’altro non c’è problema, tanto sa che si incontreranno comunque. Ma le più belle sono sicuramente le telefonate tra fidanzati\innamorati. Li’ raggiungiamo l’apoteosi del delirio. Perchè uno dei due chiude con ‘Ti amo’. Ed il ‘Ti amo anch’io’ non è affatto cosi scontato, anzi. Molto più spesso l’altro\a chiude il telefono in faccia al proprio partner, magari sorridendo. E dall’altra parte si vede che l’altro sorride pure, come se desse per scontato che vedersi chiuso il telefono in faccia dopo un Ti amo sia il più grande atto d’amore esistente sulla terra. Nella vita reale, se ad un Ti amo riceviamo come risposta un telefono chiuso in faccia, generalmente impazziamo, proviamo a richiamare mille volte per capire se l’interruzione della chiamata sia dovuta a chissà cosa e 9 volte su 10 c’incazziamo pure. Nelle Serie Tv no. E’ tutto bello così.

Pagine: 1 2 3 4 5 6 7