in

21 cose che (forse) non sapete su 21 Serie Tv diverse

#1. BREAKING BAD – La ricetta ideale per realizzare lo spin-off perfetto? Un pizzico di una serie tv di grande successo, audacia quanto basta ed un pugno di personaggi intriganti da approfondire. Normalmente si parte da un episodio particolarmente riuscito, no? No. Non nel caso di Breaking Bad, almeno. Lo spin-off Better Call Saul, infatti, nacque da una costola dell’episodio di Breaking Bad meno visto di sempre. Il risultato? Ottimo. C’è ricetta e ricetta, evidentemente.

#2. THE WALKING DEAD – Durante le riprese gli attori che interpretano i sopravvissuti e quelli che interpretano gli zombie mangiano in tavoli separati. Non sia mai che fantasia e realtà si confondano…

#3. THE BIG BANG THEORY – In un video messaggio diretto ai fan della serie, Stephen Hawking (più volte citato e apparso in un episodio) ha canticchiato la sigla. Un eroe contemporaneo, qualunque cosa faccia.

#4. ORANGE IS THE NEW BLACKstrong> – Jodie Foster ha diretto due episodi della serie. L’attrice e regista non è nuova a esperienze del genere: ha infatti diretto anche due episodi di House of Cards.

#5. THE VAMPIRE DIARIES – Tra le idee iniziali degli autori, c’era anche un gargoyle che prendeva vita. Uhm…

#6. SHAMELESSSasha Alexander, interprete di Helene, ha avuto un ruolo anche in Dawson’s Creek, nei panni della sorella maggiore di Pacey.

Written by Antonio Casu

Divulgatore seriale serio, serioso e ironico, ma senza il sex appeal di Alberto Angela.

Breaking Bad

Breaking Bad non è una serie tv. E’ un’esperienza di vita

Serie Tv

Sai chi ci vedrei bene in quella Serie Tv?