Vai al contenuto
Home » SERIE TV » 10 Serie TV che non hanno una sigla iniziale

10 Serie TV che non hanno una sigla iniziale

La sigla iniziale: poche note, ben strutturate, che ti entrano subito nel cervello, anche se non vuoi!

Pensateci bene: se qualcuno nomina la parola “sigla” nell’ambito dei telefilm, in molti cominciamo a cantare “I don’t want to wait” di Dawson’s Creek, o “California” di The OC. Se siamo un po’ più audaci possiamo anche buttarci sulle versioni solamente strumentali che però sono impresse nella nostra mente, vedi Game of Thrones e Doctor Who.

Ci sono anche serie, però, che mancano totalmente di una sigla iniziale, ma non per questo sono meno riconoscibili dal pubblico. Vuoi perchè presentano solo un logo all’inizio della puntata, o vuoi perchè la storia è davvero avvincente, a volte musica e canzoni note non sono necessarie per far si che ci si ricordi di un determinato telefilm. E se proprio siamo alla ricerca di titoli di testa un po’ più elaborati, sappiamo che esistono anche i video fan made, no?
Quindi, senza ulteriori indugi, diamo un’occhiata alle 10 serie TV che non hanno una sigla iniziale, ma che sono comunque nella memoria di tutti noi!

1. THE FLASH

sigla

My name is Barry Allen, and I am the fastest man alive. Tutti i fan della serie sono rimasti affascinati dalle avventure di Barry, e ci bastava il “previously on” per entrare totalmente nel suo mondo. Con il suo mix di azione, avventura e qualche momento comico, la serie è in grado di catturare lo spettatore semplicemente narrando le vicende del velocista più noto di Central City e della sua squadra. Tratto caratteristico non è la sigla, ma il logo che compare per forse 10 secondi al massimo. 

Pagine: 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10