in ,

Gif-Recensione The Vampire Diaries, 7×18: Ogni cosa al suo posto… O quasi

ogni

Ogni settimana la stessa storia: ad ogni puntata di The Vampire Diaries corrispondono un numero di domande senza risposta di gran lunga maggiore rispetto alle risposte che vengono date nel corso dei canonici 40 minuti.

Neanche a chiederselo, ogni puntata di TVD è simile, da questo punto di vista. Se proprio devo spezzare una lancia a favore di Julie Plec, devo dire che qualche risposta, rispetto all’incasinatissima puntata della settimana scorsa, l’ha anche data, ma non abbastanza da continuare a lasciarmi con i dubbi.
Come sempre, vediamo di mettere un po’ d’ordine insieme, a partire dall’inizio.

Sappiamo, dalla puntata della settimana scorsa, che c’è stato un bel po’ di casino generale nel momento in cui si è distrutta la pietra di Fenice di Rayna Cruz: le anime dei dannati si sono disperse nel mondo, e l’anima di Stefan è finita nel corpo di un essere umano ricercato dalla polizia e abituato a fare uso di droghe. Contemporaneamente, nel corpo di Stefan si è insediato un vampiro che si rivela essere uno squartatore di livello super avanzato… I Pokemon con tutte le loro evoluzioni gli fanno un baffo, insomma.
Il tempo a disposizione per salvare Stefan e rimetterlo nel suo vero corpo sta per scadere, e per questo Damon affida il corpo con l’anima del fratello a due medici da lui debitamente soggiogati e chiama Alaric, perchè lo aiuti a recuperare il vero corpo di Stefan. Un bel viaggetto in onore dei vecchi tempi! Quello che però può lasciare sorpresi (ma forse neanche troppo) è il comportamento di Alaric, un pochino ambivalente: ogni volta che lo inquadravano non riuscivo a non nascondere la testa dall’altro lato, con fare disperato. Magari è solo perchè il personaggio non mi piace, può anche starci, ma non puoi dire una cosa e poco dopo comportarti esattamente al contrario. Insomma, stai diventando ogni secondo più incoerente! Se non vuoi aiutare Damon lo capiamo, è sparito per tre anni senza salutare nessuno, sarebbe strano se tutti fossero super contenti di rivederlo. Se invece vuoi aiutare Damon a noi non dispiace, basta che non arricci le labbra e non critichi ogni volta quello che tu o lui fate. In definitiva, ad Alaric sembra non andare bene niente.
Solo in un secondo momento sembrerà che l’amicizia tra i due sia tornata ad un livello normale: quando riescono finalmente a riprendere il vero corpo di Stefan.

ogni


ogni

Ovviamente, la cosa non avviene assolutamente in maniera semplice. Damon e Alaric riescono a raggiungere Memphis, e quindi trovano lo squartatore per eccellenza, residente nel corpo del giovane Salvatore. Damon però non riesce ad entrare nella casa della confraternita per poterlo prendere, e quindi i due devono ricorrere a un patto: se Damon riuscirà ad uccidere Rayna Cruz, Ambrose (così si chiama lo squartatore di livello pro) accetterà di restituire il corpo al suo legittimo proprietario. Momenti di grande magnanimità, sorprendente! Ma siamo in The Vampire Diaries, e complicarci la vita è la nostra specialità!
A Valerie viene richiesto di fare un incantesimo di locazione per trovare la cacciatrice, ma, sorpresa sorpresa, all’arrivo di Alaric e Damon lei non è più lì: Enzo è arrivato prima, ed è riuscito a portarla via. Ma non per riportarla all’Armeria, come invece Rayna si aspettava. Ad Enzo interessa solamente sapere come curare una strega che ha assunto il sangue della cacciatrice. Altra sorpresa, stavolta negativa: non c’è nessuna cura. Enzo è disperato, e già questo dovrebbe farci capire che quella tra lui e Bonnie non è esattamente una storiella. E poi, perdonatemi, ma loro insieme mi piacciono ogni secondo di più!

ogni

Una cosa interessante, in questa puntata, è riuscire finalmente a capire che fine ha fatto Bonnie nel corso di questi tre anni. Era l’unica di cui ancora non si era saputo nulla, quindi ero un pochino preoccupata. A quanto pare, la giovane strega è ricercata dall’Armeria, nemmeno lei sa bene perchè. A spiegarglielo è una paziente della clinica, parente di Alexandra e inevitabilmente collegata con l’Armeria: essendo lei una strega Bennet, può aprire una cripta che si trova nei sotterranei dell’Armeria, ma lì dentro c’è qualcosa che non dovrebbe mai uscire. Cosa c’è quindi esattamente lì dentro? Non lo sappiamo, e ovviamente ci metteremo un bel po’ prima di capirci qualcosa. 
La domanda che viene da farsi è: cosa c’entrano le pillole con il sangue di Rayna in tutto questo? Stando alle parole di Bonnie, le danno la possibilità di restare nascosta senza poter essere rintracciata. Ma non si rende nemmeno conto del pericolo che sta correndo.

ogni

Dunque, ricapitoliamo: Bonnie sta nascosta in una clinica rischiando di morire perchè Enzo le ha dato le pillole sbagliate, l’anima di Stefan sta morendo di overdose, il suo corpo va in giro ad ammazzare la gente e Damon e Alaric lo stanno cercando. 
Ok, adesso vediamo di rimettere ogni cosa in ordine, come in ogni finale che si rispetti… Più o meno.

Damon comunica ad Ambrose che non ha potuto trovare Rayna, e questo, per tutta risposta, rintraccia l’anima di Stefan e lo rincorre cercando di ucciderlo. E’ a quel punto che Alaric e Damon riescono a trovarlo, appena in tempo! Prendono il suo corpo e grazie all’incantesimo di Valerie rimettono tutto in ordine. Alla fine di tutto, però, è la stessa Valerie a rendersi conto che forse ha sbagliato ad avvicinarsi così tanto a Stefan, dal momento che lui, dopotutto, non potrà mai amarla quanto lui ama Caroline. Per questo, dopo averlo salvato, decide di lasciarlo andare. Credetemi, se prima non stimavo Valerie, ora credo che abbia avuto una bella forza d’animo per fare questa scelta. Good job, girl!

ogni

Una volta finito tutto, poi, Alaric lascia Damon da solo, con un palmo di naso, facendogli chiaramente capire che la sua presenza gli aveva più che altro rovinato la vita, e che senza il nostro vampiro, lui invece era riuscito a costruirsi una vita felice. Quindi Damon, una volta scoperto dov’è Bonnie, decide di andare da lei nella speranza di farsi perdonare. Qui non solo assistiamo ad un bellissimo momento romantico tra lei ed Enzo, ma vediamo anche con quanta cattiveria, all’arrivo di Damon, gli sbatte la porta in faccia. 

ogni

Così si conclude anche questa puntata! Ogni cosa è stata messa al suo posto? Insomma… Io voglio ancora scoprire cosa c’è nella cripta dell’Armeria… E voi?

Un saluto speciale a A love that consumes you: Delena & Klaroline

 

Written by Elena Di Stasio

Ho studiato presso la Constance Billard School for Girls, e sono stata proprio io a scegliere Blair Waldorf come mia erede in quella scuola. In effetti, era la migliore delle mie tirapiedi.
All'università ho scelto di studiare per un periodo alla NYADA, ed ero l'allieva preferita di Cassandra July! Ma ho scoperto che scrivere e recensire sono le mie vere passioni. Ultimamente ho viaggiato fino a Westeros, e da poco mi sono appassionata ai viaggi nel tempo e nello spazio. Non so dove mi porterà il futuro, ma sarò lieta di tenervi aggiornati, dovunque andrò!

10 misteri irrisolti che potrebbero cambiare le sorti di Game of Thrones

15 Star del cinema che vorremmo vedere in The Walking Dead