in ,

Alex, Inc 1×09 – La perfezione non esiste

alex

Proprio quando il livello della Serie Tv si stava alzando, riceviamo la batosta definitiva. Alex, Inc è stata cancellata, non ha superato il test della prima stagione. È un vero peccato, le prime puntate purtroppo sono state decisive per il futuro del prodotto di Zach Braff. Lo stesso produttore ha pubblicato un post su Instagram molto malinconico, nonostante ringrazi ogni singola persona che ha gli permesso di realizzare questo piccolo sogno.

Perché in realtà questa Serie Tv parla proprio di questo. Realizzare i propri sogni, e Zach lo ha fatto, anche se con un risultato non ottimale. La 1×09 poi, regala pillole di saggezza così come lo stavano facendo le ultime puntate. L’argomento di questa settimana: la perfezione. Quanto sia impossibile raggiungerla e quanto in realtà sia decisamente sopravvalutata.

Ben pare perfetto, un bimbo prodigio, nerd dalla nascita, conscio del fatto che è sempre il migliore in ogni cosa (o quasi). La piccola Soraya si sente in difficoltà avendo un fratello maggiore così, pensa di non essere mai all’altezza. Se però Ben è il genio nerd di casa, la sorellina di certo non è da meno. Più furba che intelligente, questo sicuramente, ma comunque sa il fatto suo.

La mamma di Rooni e Soraya sono le protagoniste di questo penultimo episodio. Da un lato c’è la separazione dei genitori della moglie di Alex, dall’altro invece c’è una bambina che ha paura di sbagliare tutto alla recita e si finge così malata. In tutto questo Alex è alle prese con il suo nuovo podcast. È in ansia e vuole conoscere i pareri della gente. Purtroppo però Deidre combina un pasticcio e questi dati non sono più disponibili. Dunque il protagonista è costretto a dividersi tra casa e lavoro, come sempre in questa prima (e unica) stagione.

A differenza delle altre volte però sarà lui a risolvere i problemi, grazie alla sua dolcezza e al suo essere il “poliziotto buono e coccoloso”. È vero, spesso le punizione portano a buoni risultati, ma riuscire a far capire a un figlio dove ha sbagliato senza ricorrere a queste contromisure, sarà sempre più redditizio, è questo che prova a spiegare la Serie Tv.

Anche il matrimonio tra Alex e Rooni sembra vacillare per una volta, ma solo per un attimo. La donna ha paura che ciò che è successo ai suoi genitori possa succedere anche a loro due. Il protagonista invece non ha dubbi, non potrà mai accadere, perché l’amore che c’è tra i due è davvero sincero. È vero, la coppia spesso litiga, ma questo non vuol dire che prima o poi l’amore finirà.

“Inciampiamo in cose che potrebbero non essere perfette, ma che potrebbero risultare anche migliori”.

È così che Alex, Inc chiude questa penultima puntata. Siamo sempre alla ricerca della perfezione, ce la mettiamo tutta, ma in realtà non esiste. Ci struggiamo per raggiungerla, quando a volte è proprio commettendo degli errori, come per esempio litigare con il proprio partner, che raggiungiamo qualcosa ancora migliore della perfezione: la felicità.

Questa sarà una delle ultime pillole di questa Serie Tv. Attendiamo il finale della prossima settimana per vedere se riuscirà a migliorarsi. Ciò che possiamo dire è che nel suo piccolo, nella sua leggerezza di raccontare le cose, Zach ci ha fornito un prodotto simpatico e riflessivo, come ai tempi Scrubs ha fatto. Non sarà un prodotto che rimarrà nella storia, ma possiamo dire che il nostro J.D. ha fatto un buon lavoro, semplicemente mettendo in scena ciò che lui è nella realtà. Un sognatore, che ama la famiglia e che da sempre è capace di farci riflettere sulle cose importanti della vita.

Leggi anche: Alex 1×08 – Lavoro di squadra

Written by Michael Marcuccio

Studio Discipline dello spettacolo e delle comunicazioni, il mio più grande desiderio è diventare giornalista. Negli ultimi anni mi sono appassionato alle serie Tv e poter esprimere le mie idee tramite i miei articoli è un'esperienza incredibile!

How to Get Away with Murder

How to Get Away With Murder ce l’ha fatta: è stata rinnovata per una quinta stagione!

Il Dandi

Il Dandi: L’ego e l’arroganza