in ,

Finalmente è tornata Eva Green!

Assente dal panorama seriale dai tempi della bellissima Penny Dreadful, ecco finalmente il tanto atteso ritorno di Eva Green, la carismatica attrice francese (atteso almeno quanto queste novità).

Eva Green torna a tenerci compagnia con The Luminaries, serie in costume tratta dal romanzo omonimo vincitore del Premio Man Booker nel 2013 di Eleanor Catton, il quale racconta le avventure di un manipolo di personaggi nell’Isola del Sud della Nuova Zelanda durante gli anni della corsa all’oro nel 1865.

La trama si prospetta avvincente ed Eva si accaparra come in tutti i suoi lavori un ruolo che promette di incantarci e sedurci.

Già, perché una delle particolarità di The Luminaries riguarda il fatto che i protagonisti sono in qualche modo associati a un segno zodiacale o al pianeta che gli corrisponde.

Eva Green

Neanche a dirlo la superba Eva Green è associata a Venere, il pianeta dell’amore.

Nella miniserie prodotta dalla Working Title Television e composta da sei episodi da circa 60 minuti l’uno, Eva interpreta Lydia Wells: la proprietaria di una sorta di casa chiusa appassionata di cartomanzia e astrologia che incrocia la strada della protagonista Anne Wetherell.

Anne è una giovane inglese appena approdata in Nuova Zelanda in cerca di fortuna che incrocia a sua volta la strada dell’avventuriero Emery Staines. Tra i due scatterà una sorta di amore esoterico che verrà osteggiato e insidiato anche dalla splendida e misteriosa Lydia, per qualche oscuro motivo intenzionata ad attirare Anne a sé.

Quindi sì, The Luminaries è un period drama all’insegna dell’avventura ma anche una storia di amore, morte è vendetta con quel non so che di mistico che piacerà anche a quelli che lo zampino magico lo apprezzano sempre volentieri.

The Luminaries - Eva Green

Diverso dunque dalle atmosfere gotiche e inquietanti di Penny Dreadful ma comunque un prodotto affascinante e originale.

Eva d’altronde si è sempre divertita molto nel corso della sua carriera a interpretare donne estreme, pericolose e complesse, affidandosi sempre alle mani di registi che potevano esaltare il suo allure da femme fatale ma anche sfruttare a pieno la sua espressività inconfondibile.

Riguardo ai ruoli che ha interpretato, in particolare a quello magnetico di Vanessa Ives in Penny Dreadful, la stupenda artista ha dichiarato:

Amo immergermi in situazioni teatrali che trasmettono forti emozioni. Mi spingo sempre all’estremo. In questa serie tv mi sento a mio agio non perché sia una storia gotica giocata sulla tensione, ma perché crea situazioni intense. Che sono poi anche poetiche e perfino romantiche.

Penny Dreadful

Quindi ci aspettiamo che anche il suo ruolo in The Luminaries ci turbi così come aveva fatto quello di Vanessa.

La serie trasmessa dal canale BBC 2 ha rilasciato i primi episodi in Nuova Zelanda il 17 maggio ma sfortunatamente ancora non sappiamo quando lo show arriverà in Italia e attraverso quale piattaforma (speriamo non finisca in questa lista).

Accanto alla divina Eva troveremo nel cast Eve Hewson e Himesh Patel nei panni dei due amanti Anne Wetherell ed Emery Staines, ma anche Marton Csokas, già visto accanto a Eva ne Le Crociate di Ridley Scott, nel ruolo di Francis Carver.

Non ci resta che incrociare le dita e aspettare che le nostre piattaforme preferite acquistino lo show il prima possibile!

LEGGI ANCHE – Gli esordi assurdi di Eva Green.

Written by Krizia Parrino

"Anni, amori ed episodi delle Serie Tv sono cose che non si dovrebbero mai contare."

The Witcher 2 – Arriva la data di inizio riprese: si ricomincia in estate!

the big bang theory

7 pessime notizie sulle Serie Tv