in

Zachery Ty Bryan, star di Quell’Uragano di Papà, si dichiara colpevole di violenza domestica

Zachery Ty Bryan

Zachery Ty Bryan, la star di Quell’uragano di Papà (Home Improvement) ha avuto recentemente problemi con la giustizia (e non è l’unico: qui potete leggere di altri famosissimi attori che hanno ricevuto accuse più o meno gravi e sono finiti in tribunale). L’attore, vestiva i panni del piccolo Brad, il figlio maggiore, nella sitcom di successo nonché molto longeva che ha accompagnato una generazione per tutti gli anni 90, rientrando nella lista dei 100 show televisivi con più episodi nella storia delle serie tv, con un totale di 204 puntate. E’ infatti stata una delle serie comedy più seguite di tutti i tempi, basata sul format della famiglia americana che deve affrontare i tipici problemi quotidiani e lo fa con una comicità, leggerezza e un pizzico di sarcasmo. Una serie che a distanza di circa 22 anni dall’ultima puntata, rischia di finire nel dimenticatoio. Zachery Ty Bryan ha quindi debuttato da giovanissimo a soli 10 anni ed è subito diventato famoso. Ma ora la sua vita ha preso una piega completamente diversa.

Zachery Ty Bryan ha evitato il carcere dichiarandosi colpevole di due imputazioni ed è stato condannato alla libertà vigilata.

L’attore ha dovuto rispondere alla presunta accusa di violenza domestica nei confronti di un ex fidanzata nell’ottobre del 2020 in Oregon. Zachery Ty Bryan era stato incriminato in seguito ad una telefonata dei vicini di casa alla polizia. Dopo il primo arresto, un portavoce delle forze dell’ordine ha dichiarato: “ha aggredito la vittima, le ha impedito di respirare e le ha tolto il telefono quando ha cercato di chiamare i servizi di emergenza”. L’attore ha così dovuto affrontare diversi capi d’accusa, dalla molestia al tentato strangolamento, mentre altri minori sono stati ritirati. Questa settimana Zachery Ty Bryan si è quindi dichiarato colpevole di “minacce e aggressioni di quarto grado che costituiscono violenza domestica”. Di conseguenza è stato condannato a scontare come pena 36 mesi di libertà vigilata e ha dovuto accettare di non poter più avere contatti con la vittima, una donna con cui aveva una relazione nel periodo dell’aggressione.

L’ex ragazza della star degli anni 90 ha ammesso di aver subito abusi di vario genere nel corso della loro relazione da parte di Zachery Ty Bryan. Ha anche confessato di essere stata picchiata con pugni e schiaffi in un incidente domestico precedente. Queste dichiarazioni hanno portato all’arresto immediato del 39enne accusato di due crimini principali e sei reati minori. Due settimane prima dell’incidente Zachery Ty Bryan aveva anche annunciato sui social la separazione dalla moglie: “Quasi quattordici anni come migliori amici, anime gemelle, partner e poi genitori. È stato un viaggio incredibile, ma insieme abbiamo deciso di voltare pagina e lasciarci alle spalle il nostro matrimonio”.

Questo sembra essere un momento particolarmente turbolento per l’ex attore di Quell’uragano di Papà, in seguito alla separazione dalla moglie con cui ha quattro figli. Un momento non molto felice anche sul piano professionale: Quando la sit-com che lo ha reso famoso è giunta alla conclusione, dopo ben 8 stagioni, Zachery Ty Bryan ha continuato a recitare nelle serie tv, facendo una comparsa in Willy, Il principe di Bel-Air, in un episodio di Smallville ed è apparso anche in Buffy l’Ammazzavampiri e Veronica Mars. Ha anche recitato in alcuni film come The Fast and the Furious: Tokyo Drift  e  Longshot. L’ultima volta che è apparso sullo schermo è stato nel 2009 con il film THOR: Hammer of the Gods, diventando poi produttore. Ma Bred di Quell’uragano di Papà resta comunque il ruolo più noto e per cui viene ricordato Zachery Ty Bryan.

Written by Sofia Apa

Cerco sempre rifugio nei libri e nelle serie tv, sono la mia medicina e non esiste niente di meglio, eccetto la scrittura.

Vikings

Alexander Ludwing (Bjorn) sorprende una coppia in un ristorante mentre parla proprio di Vikings

game of thrones

La classifica dei 10 personaggi di Game of Thrones che vincerebbero gli Hunger Games