in ,

X Files – Dana Scully ha qualcosa da ridire sulla nuova stagione

Gillian Anderson, stella della fortunatissima Serie Tv X Files sotto il nome di Dana Scully, ha qualcosa da ridire.

Gillian ha accettato di girare una undicesima stagione di X Files, ma ha voluto mettere i puntini sulle ‘i’ per quanto riguarda quello che pensa sul team di lavoro. La squadra infatti è composta da sette uomini e nessuna rappresentante femminile.

Attraverso un tweet sul suo profilo ufficiale mette in luce il problema, che ancora non è sparito, dichiarando che: “solo 2 dei 207 episodi sono stati diretti da donne. Sto aspettando il giorno in cui questo numero sarà diverso e aggiunge l’hashtag #TheFutureIsFemale.

X Files


Gillian ha sempre lottato per ottenere pari trattamento tra donne e uomini nello star system.

Durante le riprese delle stagioni “originali di X-Files, Gillian ha insistito per essere pagata con la stessa cifra del collega/protagonista uomo David Duchovny. L’attrice si è intestardita soprattutto per la linea di principio, in fondo entrambi avevano addosso lo stesso carico di lavoro!

È divertente accorgersi che Scully è rimasta incinta 13 mesi tra la fine della settima e l’inizio dell’ottava stagione. Probabilmente se nel team di sceneggiatori ci fosse stata qualche donna qualcuno se ne sarebbe accorto. (Punto per Gillian!)

La cosa assurda per Gillian è che solo 2 donne sono le donne che hanno diretto gli episodi (2, come citato nel tweet) di X-Files e lei stessa è una di queste! Dopo aver scritto e diretto un episodio Gillian Anderson può dire di rappresentare il 50% delle donne che hanno diretto X-Files.

Chissà che l’insistenza dell’attrice, che nell’ambito dei X-Files è riuscita ad ottenere la parità, non aiuti ad espandere la consapevolezza che #TheFutureIsFemale, o almeno a parità tra uomini e donne.

Dana Scully si dimostra sempre di più una con gli attributi, sia nella finzione di X-Files che nella realtà come Gillian.

LEGGI ANCHE – Le 10 donne alpha di Game of Thrones: quando il potere è donna

Written by Francesca Bulgarini

Mi piace viaggiare e scoprire il mondo, sono curiosa da sempre e conoscere persone e culture diverse mi affascina. Spulcio qualsiasi informazione arricchisca la mia memoria.
Vivo in un mondo quadrato e faccio un lavoro preciso.
Film e serie tv sono sempre state indispensabili per poter “viaggiare” ovunque e colorare fuori dalle linee della realtà passando direttamente, in un attimo, all’immaginazione.

American Gods

Le 41 Serie Tv che sono state rinnovate negli ultimi due mesi

Game of Thrones

Tutte le quasi 151mila morti di Game of Thrones in un unico video: ECCOLO!