Vai al contenuto
Home » News » Vis a Vis non è finita davvero, lo spin-off potrebbe essere anche la quinta stagione

Vis a Vis non è finita davvero, lo spin-off potrebbe essere anche la quinta stagione

Ormai è sdoganato il fatto che le serie tv spagnole stanno prendendo sempre più piede in tutte le piattaforme streaming e in tanti paesi diversi dalla Spagna, Vis a Vis non fa differenza.

Lo show potrebbe essere considerato come un Orange Is The New Black spagnolo ed è stato amato dal pubblico ispanico e non, purtroppo però è stata prevista la cancellazione dopo quattro stagioni.

Il creatore Ivan Escobar ha trovato LO stratagemma per andare avanti con la storia, senza però interferire con le scelte della produzione: uno spinoff!

Lo spinoff sarà dedicato alle due carcerate Macarena Ferreiro e Zulema Zahir.

Il titolo dello spinoff di Vis a Vis sarà El Oasis e sarà incentrato sulle incredibili rapine delle due protagoniste fuori dal carcere.

Ivan Escobar però non dimentica la serie originale, infatti dichiara:

“Per noi non è uno spin-off, è la nostra quinta stagione. Lo dico senza vergogna: abbiamo attentato alla nostra serie, abbiamo cercato di uccidere la serie. Abbiamo realizzato un finale della quarta stagione dicendo “Ce ne andiamo felici”. Brindiamo, ci abbracciamo, piangiamo, ci ubriachiamo… e, all’improvviso, iniziò a esserci una specie di tam-tam dei fan. Ci sono arrivati molti tweet, molti messaggi, persino lettere al produttore stesso, che dicevano “Non potete farci questo. Dateci ancora una stagione”. Ne abbiamo parlato con i produttori, ma non volevamo ripeterci con un’ennesima stagione ambientata in carcere.”

La Vis a Vis fever dei fan ha fatto sì che si decidesse di procedere con questo spinoff, che per come è improntato potrebbe essere considerato quasi un sequel. Ivan Escobar parte proprio da questo presupposto e dichiara:

“Ci siamo chiesti: una quinta stagione di Vis a Vis, cosa possiamo raccontare di nuovo? Avevamo l’immagine di un western al crepuscolo. Avevamo l’immagine di due pistolere che uscivano di prigione e prima o poi avrebbero avuto un duello. Ci piaceva raccontare la storia di questi due personaggi che hanno vissuto in cattività per 10-12 anni alle prese con la vita fuori dal carcere: cosa faranno questi due animali fuori dalla gabbia? Uccideranno, scapperanno, grideranno?”

El Oasis conterrà anche dei flashback che racconteranno il periodo in cui le due prigioniere sono state liberate dal carcere, soprattutto il giorno del rilascio. Vedremo come sono progredite le loro vite fino ad un ipotetico scontro finale “come due pistolere al loro duello finale”.

Non è ancora sicuro che lo show possa essere pubblicato nel 2021, restiamo in attesa di nuovi dettagli!

LEGGI ANCHE – Ecco la Spagna-mania: su Amazon Prime Video arrivano tre nuove Serie Tv spagnole