in

Vikings: Valhalla – Svelati importanti indizi sullo spin-off, si parlerà anche di Ragnar Lothbrok

A un soffio dall’uscita degli ultimi episodi in assoluto di Vikings, il creatore e produttore Michael Hirst diffonde alcuni dettagli sullo spin-off tanto atteso.

Gli episodi conclusivi di Vikings saranno disponibili in Italia su TimVision dal 30 dicembre, lo spin-off Vikings: Valhalla invece saranno un affare esclusivo di Netflix.

Durante un’intervista a Collider, Hirst svela quanto le serie madre e lo spin.off siano legati e quali siano i personaggi che si ritroveranno in questo nuovo show (nonostante i fatti siano ambientati 100 anni dopo quelli della serie originale).

Ma soprattutto spiega quale sia il collegamento che c’è tra le due.

“I Vichinghi hanno invaso la maggior parte dell’Inghilterra e possiedono la Normandia.
[…] Si concentrerà l’attenzione alla mitologia dei Vichinghi. Così ogni volta che si incontrano nella grande sala del Kattegat, e naturalmente parlano delle epoche passate in cui erano soliti sedersi nella stessa sala allo stesso tavolo, ricordano Lothbrok, Lagertha e Bjorn Ironside e Ivar il disossato, che ora sono personaggi mitici anche all’interno dello show. È davvero un collegamento a effetto, offre storie già pronte alla nuova serie.”

Sentiremo ancora parlare dei grandi personaggi a cui ci è affezionati durante Vikings, raccontati come leggende del mondo vichingo.

Non è chiaro se ci sia la possibilità di vedere anche qualche flashback in cui quindi compariranno nuovamente i volti di Travis Fimmel, Katheryn Winnick, Clive Standen, Gustaf Skarsgård o di tutti gli altri.

Game of Thrones

Un altro dubbio che Michael Hirst risolve con le sue parole durante l’intervista riguarda alla necessità di recuperare tutti gli episodi della serie madre prima di potersi godere Vikings: Valhalla: la risposta è no.

“Non è necessario sapere chi è Ragnar per guardare questo sequel. Ma questo arricchisce lo show e, si spera, farà tornare le persone a pensare: ‘Bene, chi sono queste persone di cui continuano a parlare? Ragnar è stato così grande? Perché queste persone sono personaggi mitici?’ Quindi tutto si collega in modo utile, interessante e affascinante”

Lo spin-off sarà strutturato in modo tale da ricordare i grandi vichinghi del passato in modo da presentare (almeno in parte) agli spettatori le loro storie, ma conoscere a fondo i protagonisti di Vikings renderà il nuovo show molto più godibile (la classica ciliegina sulla torta).

Gli episodi di Vikings: Valhalla dovrebbero essere rilasciati nel 2021 su Netflix.

LEGGI ANCHE – Abbiamo visto in anteprima Vikings 6×11: e stiamo ancora tremando

Written by Francesca Bulgarini

Mi piace viaggiare e scoprire il mondo, sono curiosa da sempre e conoscere persone e culture diverse mi affascina. Spulcio qualsiasi informazione arricchisca la mia memoria.
Vivo in un mondo quadrato e faccio un lavoro preciso.
Film e serie tv sono sempre state indispensabili per poter “viaggiare” ovunque e colorare fuori dalle linee della realtà passando direttamente, in un attimo, all’immaginazione.

oroscopo serie tv

Oroscopo 2021 – L’Oroscopo delle vostre Serie Tv preferite, da Friends a Breaking Bad

Katy Perry

Katy Perry ammette: «Quando non avevo soldi e non ero famosa, mi spacciavo per Zooey Deschanel»