in ,

V Wars – Ian Somerhalder svela come è stato recitare con la moglie Nikki Reed

Ian Somerhalder ha detto addio a The Vampire Diaries e al suo personaggio Damon Salvatore ormai da circa due anni. L’attesa per il suo ritorno sul piccolo schermo era trepidante, fino al 5 Dicembre, data di esordio della nuova serie sui vampiri V Wars. Ian Somerhalder, oltre a recitare il ruolo di protagonista nella serie, è anche produttore e regista e ciò gli ha permesso di condividere alcune scene con sua moglie Nikki Reed.
I due sono sposati dal 26 Aprile 2015, e il 25 Luglio 2017 hanno messo al mondo la loro prima figlia, Bodhi Soleil.

In un’intervista con Fox News, Ian ha raccontato com’è stato lavorare con Nikki:

È stato davvero fantastico. Inizialmente, i produttori… volevano che lei interpretasse il ruolo della moglie di Luther [Swann], e lei ha risposto “Lo apprezzo, ma no”, perché voleva qualcosa di più inaspettato. L’ha fatto e ha spaccato. Adesso è una designer di gioielli anche piuttosto conosciuta, e ha fondato questa incredibile compagnia sostenibile. Quindi, vederla così preparata… e nel frattempo allattare nostra figlia, fare disegni durante conference call, costruire la compagnia, arrivare sul set e offrire queste intense performance, dare a tutti un abbraccio e andar via – mi ha lasciato tipo “Wow, cos’è stato?!”

V Wars

Questa in V Wars è la prima collaborazione su un set per i due coniugi e, per come è andata, speriamo non sia l’ultima. L’attore non ha smesso di elogiare la moglie:

Lei è davvero una potenza, e le siamo tutti grati come produttori per aver preso parte al progetto, ci ha fatto un enorme favore. È stato meraviglioso poterla vedere sul set, stare con lei, dato che siamo così innamorati nella vita, mentre i nostri personaggi sono in una sorta di conflitto. È stata un’esperienza fantastica. Io stavo anche dirigendo l’episodio. Avere la possibilità di farlo con lei, impostare le scene e provare le battute insieme, poi tornare sul set e mettermi a lavorare sugli angoli di ripresa e di nuovo insieme per girare la scena… Le devo 20 anni di massaggi alla schiena.

V Wars è già disponibile sul catalogo Netflix!

LEGGI ANCHE – V Wars: Ian Somerhalder è finito in ospedale durante le riprese della serie

Written by Vincenzo Bellopede

Vincenzo, studente di psicologia.
Cresciuto a pane e Sartre, accompagnando con sbornie da prelibato nettare di Lynch.
Come disse il primo, gli oggetti sono cose che non dovrebbero commuovere in quanto non vive. Eppure lo fanno.
Se anche le parole riescono in questo, l'obiettivo di chi scrive è stato orgogliosamente raggiunto.

dracula

La Serie Tv dedicata a Dracula è nata da uno scherzo a Benedict Cumberbatch

Kiss me Licia

Il terribile caso di “Kiss me Licia”