in ,

The Walking Dead – Tom “Jesus” Payne sull’ottava stagione: “Ci sono vittime che forse non avrebbero dovuto esserci”

the walking dead

Il 22 ottobre tornerà sul piccolo schermo lo zombie drama più seguito: The Walking Dead. Diversi membri dello show hanno sottolineato più volte che l’ottava stagione sarà esplosiva e molto dinamica. Dal trailer rilasciato in queste settimane, sembrerebbe proprio così!

La prima puntata dell’ottava stagione coinciderà con il centesimo episodio di The Walking Dead. Un traguardo importante, che merita di essere celebrato e ricordato con delle scene memorabili. Riconoscendo l’importanza di questo episodio, Tom Payne (attore che interpreta Jesus in The Walking Dead) ha dichiarato che l’ottava stagione inizierà col botto. Ecco quanto ha rilasciato in una recente intervista:

La nuova stagione di The Walking Dead è azione pura, qualcosa di molto eccitante da girare, da leggere e con cui essere coinvolto. Lo showrunner Scott Gimple ha parlato molto del centesimo episodio che sarà un ponte verso i prossimi cento episodi. L’ottava stagione partirà col botto e continuerà in crescendo e questo è fantastico.

The Walking Dead

Le dichiarazioni di Tom Payne dovrebbero far tirare un sospiro di sollievo a molti fan. Soprattutto a coloro che hanno considerato la settima stagione di The Walking Dead lenta e con poca azione. Infatti, nell’ottava stagione, assisteremo a maggiori scontri che porteranno inevitabilmente a maggiore azione nello show.

Quali altre novità ci aspetteranno nei nuovi episodi? Tom Payne si è lasciato scappare qualche informazione in merito. In modo particolare, verranno sviluppate le storyline psicologiche di diversi personaggi. Nelle scorse stagioni abbiamo infatti conosciuto il passato di molti protagonisti: nell’ottava stagione verrà analizzato l’ìimpatto psicologico che questi eventi hanno sviluppato nei personaggi. Ecco le parole di Tom Payne:

Ci sarà tantissima azione ma anche molti dilemmi differenti. Molti dei protagonisti saranno coinvolti nella guerra e si chiederanno quale sia la cosa giusta da fare. È giusto uccidere? In ogni battaglia ci sono vittime che forse non avrebbero dovuto esserci.

Questa indagine della mente dei personaggi avvicinerà gli spettatori a quello che realmente è la Serie Tv. Perchè The Walking Dead non è un semplice zombie drama. Sacrificio, sopravvivenza e rapporti umani sono i temi che emergeranno maggiormente dai nuovi episodi.

Leggi anche – The Walking Dead: la teoria più famosa potrebbe essere confermata o smentita dalla stessa scena

Written by Silvia Villa

Di giorno sono una studentessa a cui piace leggere, viaggiare e (occasionalmente) scrivere. Adoro il mare, il buon cibo e il caffè! Alla fine della giornata non sono nè serial killer nè supereroina, ma entro nel bellissimo mondo delle Serie Tv nei panni di una Tv Series Addicted!

Friends - Monica

10 motivi per amare Monica Geller

Serie Tv

Frutto proibito