in

The Walking Dead 11, l’annuncio che gela i fan: nella stagione finale arriva l’assassino di Rick Grimes

In attesa di capire dove vorrà andare a parare The Walking Dead 11, che avrà la responsabilità di portare con sé il pesante destino dell’intera storia in quanto stagione finale (qui l’attrice Lauren Cohan, interprete di Maggie Greene, ci ha raccontato il suo finale ideale), è impossibile non notare un cambio di rotta repentino della serie almeno dal punto di vista tecnico. Che ci sia o meno un’incidenza in tal senso, col passaggio a Disney+ (qui vi parliamo dei 5 documentari più interessanti che potete trovare sulla piattaforma) è stato subito evidente per tutti che The Walking Dead 11 avesse acquisito nuovo smalto.

Se è vero che scoprire in che modo si congederà una delle serie di maggior successo della storia è un interrogativo intrigante, c’è un altro dubbio che ha prepotentemente preso spazio nell’interesse dei fan: ma Rick Grimes tornerà per il gran finale?
Certo, abbiamo saputo che il suo arco narrativo verrà ripreso dal progetto che vede una serie di film incentrati sul suo personaggio (tranquilli, non se ne sono dimenticati, qui abbiamo ricevuto aggiornamenti in merito), ma è possibile che dopo 11 lunghi anni la serie non chiuda col punto di vista di chi aveva dato il via alla narrazione?

Possibile, ma per i fan inaccettabile, ed ecco che le speculazioni non hanno tardato ad arrivare.
A maggior ragione dopo l’ultima bomba lanciata in merito alle integrazioni nel cast di The Walking Dead 11.
Sappiamo già che nei prossimi episodi conosceremo il personaggio di Pamela Milton (interpretata da Laila Robins), Governatrice del Commonwealth, ma la vera novità che ha gelato i fan è rappresentata dall’ingresso dell’attore Teo Rapp-Olsson che interpreterà Sebastian Milton, figlio della Governatrice.

The Walking Dead 11 riuscirà a portare nuovamente su schermo Rick Grimes?

Perché questo personaggio è tanto importante per la narrazione legata a Rick Grimes? Una risposta ce la danno direttamente i fumetti: nella storia originale (ormai parallela ma distante, viste le tante differenze che tocca mettere agli atti durante tali speculazioni), Sebastian Milton è il personaggio che uccide il nostro amato Rick Grimes, colto dall’invidia per la leadership lesa. L’omicidio renderà Rick un “walker”, che verrà poi abbattuto definitivamente da Carl (che contrariamente alla serie, in quel momento, è ancora vivo nei fumetti).

Insomma, è lecito pensare che il personaggio di Sebastian Milton avrà una correlazione con Rick Grimes anche nella serie, in occasione del gran finale. La vera domanda è: sarà una correlazione off screen, o vedremo nuovamente il protagonista della serie?

Scopri Hall of Series Plus, il nuovo sito gemello di Hall of Series in cui puoi trovare tanti contenuti premium a tema serie tv

Scritto da Vincenzo Bellopede

Vincenzo, studente di psicologia.
Cresciuto a pane e Sartre, accompagnando con sbornie da prelibato nettare di Lynch.
Come disse il primo, gli oggetti sono cose che non dovrebbero commuovere in quanto non vive. Eppure lo fanno.
Se anche le parole riescono in questo, l'obiettivo di chi scrive è stato orgogliosamente raggiunto.

Netflix ha svelato la classifica dei 10 Film più visti sulla piattaforma: non mancano le sorprese

LOL - Chi ride è fuori

LOL – Chi ride è fuori 2 – Colpo di scena, Mara Maionchi smentisce la sua presenza: «Sono stata fraintesa»