Vai al contenuto
Home » News » La prima stagione di The Office arriva in streaming su Peacock, con contenuti inediti

La prima stagione di The Office arriva in streaming su Peacock, con contenuti inediti

The Office è certamente una delle comedy di maggior successo degli ultimi anni. Provate a dargli una possibilità, finirete per chiedervi “Ma come ho fatto finora a stare senza?”. Certo, non è una serie totalmente scevra dalle critiche, a volte da parte anche dello stesso cast, ma alcune puntate sono state in grado di rimanerci nel cuore! Qui potete infatti trovare la classifica di quelle più divertenti.

Andando a guardare la trama più nel dettaglio ci rendiamo conto che la struttura utilizzata è quella di un mockumentary, ovvero un falso documentario. tramite il quale andiamo a scoprire sempre più i legami e le relazioni che si intrecciano tra i vari personaggi. Il tutto viene per la maggior parte ambientato, come preannuncia il titolo della serie tv, negli uffici della Dundler Mifflin, più nello specifico nella filiale di Scranton, Pennsylvania.

In un primissimo momento The Office non sembrava riscontrare poi così tanto il gradimento del pubblico. Fortunatamente con l’arrivo della seconda stagione è riuscito a prendere il ritmo giusto, diventando una serie tv di grande successo, nonché un trampolino di lancio per moltissimi attori come Steve Carell, John Krasinski, Ed Helms e Mindy Kaling. The Office ha inoltre vinto innumerevoli premi, tra cui quattro Emmy Awards, ed è entrata nell’elenco di Rolling Stones tra i migliori cento show televisivi della storia.

The Office si è ormai conclusa nel 2013, ma è pronta a tornare nuovamente alla ribalta, grazie alla piattaforma streaming Peacock.

Questo non è certo il primo servizio di streaming che cerca di accaparrarsi un gioiello come The Office. In effetti la serie tv è stata presente sul catalogo Netflix per molto tempo, e attualmente si possono trovare tutte le nove stagioni sul catalogo italiano di Amazon Prima Video. La domanda che quindi ci si potrebbe porre è: cosa rende Peacock migliore rispetto alle altre piattaforme streaming?

Partiamo dal presupposto che Peacock è la piattaforma streaming ufficiale della NBC, che è stata lanciata a luglio 2020 e che contiene moltissimi prodotti targati NBC Universal. Considerando che The Office è un prodotto della rete, sembra piuttosto normale pensare a un suo ritorno sui loro schermi. Tuttavia la cosa si è rivelata problematica per i fan dello show, che invece avrebbero di gran lunga preferito continuare la visione (o il rewatch) su piattaforme che bene o male già conoscevano.

Ecco che quindi, per cercare di rendere questo passaggio di testimone il meno traumatico possibile per i fan, Peacock ha rilasciato degli episodi “superfan”, ovvero alcuni degli episodi più divertenti e che i fan hanno amato di più. Una sorta di momenti migliori di una certa stagione. Sono quindi partiti lanciando gli episodi “superfan” della terza stagione, aggiungendo inoltre delle clip bonus disponibili per gli abbonati premium del servizio streaming.

Come è stato però da poco annunciato su Twitter, su Peacock stanno arrivando anche gli episodi “superfan” della prima stagione.

La prima stagione di The Office, quindi, risulta ora disponibile su Peacock per lo streaming. Composta di soli sei episodi, questo implica un extended cut di tutti e sei nel momento del rilascio sulla piattaforma, e soprattutto l’aggiunta di scene mai viste prima, che erano quindi state tagliate nella prima versione dello show. Ci sarà modo quindi di vedere degli aspetti dei personaggi maggiormente approfonditi, come ad esempio lo sviluppo dell’amicizia tra Jim e Pam, che poi sfocerà in relazione.

La cosa interessante è che, nonostante il successo ottenuto con Netflix rimanga ancora impareggiabile, The Office è riuscito a ottenere un numero sempre maggiore di spettatori da quando è approdato su Peacock. Buona parte di questa fortuna, quindi, è dovuta anche agli episodi “superfan” e ai contenuti inediti, che hanno quindi spinto un numero crescente di persone ad aggiungere questo abbonamento streaming al loro arsenale. Un grande passo avanti per Peacock, un’ulteriore crescita per The Office.