in

7 notizie sulle Serie Tv che vi svolteranno la giornata

the crown 5

The Crown 5 è pronta a ricevere un nuovo illustre membro del cast mentre è ufficialmente stato annunciato il reboot del successo inglese Queer as Folk, l’iconica serie LGBTQ+. Intanto, inizia la produzione di The Last of Us ed è stato rilasciato da Disney il trailer della nuova serie Marvel Loki.

Godetevi, dunque, queste fantastiche 7 novità dal mondo delle serie tv, che renderanno un po’ più lieta la vostra giornata. Buona lettura!

THE WALKING DEAD 11: IL NUOVO TEASER SVELA LA DATA DI USCITA DELLA STAGIONE FINALE

Questa settimana è stato rilasciato il teaser dell’undicesima e conclusiva stagione di The Walking Dead.

AMC ha infatti colto l’occasione dell’uscita dell’ultima puntata della decima stagione per diffondere il nuovo teaser, insieme alla data del debutto dei nuovi episodi. Il giorno che segnerà l’inizio della fine per The Walking Dead sarà il prossimo 22 agosto.

I primi 8 episodi saranno trasmessi in Italia in contemporanea con gli Stati Uniti sul canale FOX di Sky. L’ultima stagione avrà 24 episodi in totale e ciò ci fa presupporre che saranno disponibili in tre blocchi da otto ciascuno e che finirà verso la fine del 2022. Il responsabile dei contenuti Scott Gimple ha infatti dichiarato: «Il capitolo finale di The Walking Dead inizierà con otto episodi ricchi d’azione che ci permetteranno di dare uno sguardo approfondito all’universo della serie. Sono entusiasta del fatto che gli episodi debuttino già questa estate, relativamente poco tempo dopo la fine della precedente stagione».

THE LAST OF US: È UFFICIALMENTE INIZIATA LA PRODUZIONE DELLA SERIE

The Last of Us, la serie adattamento dell’omonimo videogioco, è sicuramente uno degli show più attesi e che ha generato più hype nei milioni di fan in tutto il mondo. Questa settimana è stato finalmente annunciato il già alla produzione mentre è stata anche diffuso il periodo in cui si svolgeranno le riprese.

Il primo ciak sarà battuto quest’estate, più precisamente il 5 luglio 2021, e le riprese dureranno poco meno di un anno, concludendosi entro l’8 giugno 2022. Ciò renderà il programma di riprese particolarmente lungo, più in linea con grandi successi cinematografici che con gli show televisivi.

Ricordiamo che i due protagonisti sono già stati annunciati in precedenza e saranno Pedro Pascal nel ruolo di Joel e Bella Ramsey in quello della giovane Ellie.

QUEER AS FOLK: L’ICONICA SERIE LGBTQ+ AVRÀ UN REBOOT

Queer as Folk, la serie inglese creata da Russell T. Davis nel 1999, avrà un nuovo reboot. Una versione americana era già stata creata nei primi anni 2000 ma adesso sembra arrivato il momento per una versione più attuale, contestualizzata ai tempi d’oggi.

La serie fu la prima a mettere al centro la vita di un gruppo di amici omosessuali. La piattaforma streaming Peacock ha ordinato una prima stagione che sarà ambientata a New Orleans e porterà la firma di Stephen Dunn, giovane regista e sceneggiatore che di recente si è distinto per un episodio dell’antologia Little America.

Al centro della trama ci sarà un gruppo di amici dalle origini disparate la cui quotidianità verrà sconvolta da una tragedia. Dunn ha dichiarato: «È un onore surreale per me adattare una serie rivoluzionaria come quella di Russell T. Davies. Quando andò in onda per la prima volta mi sembrava così provocatoria da poterla guardare solo in segreto. Ma negli ultimi 20 anni sono cambiate molte cose, nella speranza che la prossima generazione non debba più guardare Queer as Folk in solitudine e col volume abbassato».

LOKI: DISNEY RILASCIA IL NUOVO TRAILER PER LA PROSSIMA SERIE MARVEL

L’11 giugno debutterà la nuova serie Marvel Loki e questa settimana è stato rilasciato da Disney il full trailer della serie che ci mostra il dio dell’inganno in tutto il suo splendore.

Con questo nuovo trailer si entra finalmente nel dettaglio della trama della serie. Dopo essere fuggito con il Tesseract in Avengers: Endgame, Loki si ritrova improvvisamente in un mare di guai con l’agenzia burocratica TVA (Time Variance Authority) che si occupa di proteggere il corretto flusso del Tempo. Recentemente è stato confermato che, a differenza di WandaVision e di The Falcon and the Winter Soldier, la serie dovrebbe essere uno di quei progetti Marvel per i quali sono previste più stagioni.

WESTWORLD: THANDIE NEWTON CONFERMA CHE LE RIPRESE DELLA QUARTA STAGIONE INIZIERANNO PRESTO

Ottime notizie questa settimana per Westworld. Dopo un lungo periodo di silenzio sembra infatti che i lavori stiano per riprendere.

Thandie Newton, che nella serie interpreta Maeve, uno degli androidi del parco e forse quello dotato di una psiche più complessa e “umana”, ha condiviso sui social un’immagine in cui al logo di Westworld viene aggiunto il suo nome, commentando: “Aaaaah questo mi ha fatto sorridere oggi. Maeve – come potrò mai ringraziarla? Le riprese della quarta stagione inizieranno presto”.

Intervistata sul futuro del suo personaggio nella quarta stagione, Newton ha risposto che, ora che Maeve è riuscita a mettere in salvo sua figlia, il suo prossimo obiettivo è riacquistare la libertà: «Maeve ha fatto di tutto per difendere sua figlia e portarla oltre la Porta, questo era il suo unico scopo. Non si sa bene chi abbia la chiave di questo mondo. Necessita di uno scopo. Sennò finisce col diventare inanimata. Mi piacerebbe che in questa quarta stagione Maeve assaporasse finalmente la sua libertà, ma dico una vera libertà. Che non fosse più vittima di avidi e corrotti. Ciò che accade in Westworld è un po’ ciò che abbiamo visto in questi ultimi mesi di pandemia. Si sono riscoperti i veri valori. Tutti noi abbiamo capito che non è bello ritrovarsi bloccati e rinchiusi».

JUSTIN TIMBERLAKE SARÀ CHUCK BARRIS, PRESENTATORE E AGENTE CIA, IN UNA NUOVA SERIE APPLE TV

Justin Timberlake sarà il protagonista di una nuova serie drammatica, con episodi della durata di un’ora ciascuno, sul conduttore di game show televisivi Chuck Barris.

Chuck Barris, morto nel 2017, è famoso soprattutto per il suo lavoro come conduttore di giochi televisivi negli anni Sessanta e Settanta, come presentatore di The Gong Show e creatore sia di The Newlywed Game che di The Dating Game. Ma Barris è passato alla storia nel 1984 dopo aver pubblicato la sua autobiografia, Confessions of a Dangerous Mind, in cui affermava di aver lavorato come assassino della CIA durante tutto il periodo in cui aveva lavorato in televisione, eliminando diversi nemici dello stato. Nel libro Barris sostiene che il suo lavoro come presentatore di game show è stato solo una copertura. La serie esplorerà proprio le vicende narrate nel libro e al momento non ha ancora un titolo ufficiale ma è certo che verrà distribuita da Aple+

THE CROWN 5: ANDREW SCOTT IN TRATTATIVE PER ENTRARE NEL CAST? INTANTO AL VIA LE RIPRESE DEI NUOVI EPISODI

È stato ufficialmente annunciato che le riprese di The Crown 5 ripartiranno a luglio mentre si sta vociferando su un nuovo ingresso nel cast della serie.

The Crown 5 racconterà infatti gli eventi accaduti alla famiglia reale nei primi anni novanta e vedrà un cambio di attori completo. Ma si sta parlando in questi giorni dell’ingresso nel cast di The Crown 5 di Andrew Scott, il maghistrale Moriarty di Sherlock nonché il sexy prete di Fleabag, per il ruolo del primo ministro Tony Blair. Fonti non ufficiali avrebbero sostenuto che: «I creatori volevano un attore flessibile come Andrew, che avesse dimostrato di padroneggiare fascino e presenza intimidatoria, tratti che contraddistinguevano Tony Blair». L’agente dell’attore ha però temporaneamente raffreddato gli animi: «Andrew non ha ‘disponibilità’ per le date delle riprese in corso, quindi avrebbe dovuto rimescolare i suoi programmi per inserire anche il ruolo in The Crown 5».

Scritto da Ambra Pugnalini

"Never be cruel, never be cowardly. And never ever eat pears!"

negan

The Walking Dead: la AMC starebbe pensando a uno spin-off su Negan

luna nera

Perché tutti ce l’hanno su con Luna Nera?