in

The Crown 5: annunciato ufficialmente l’inizio delle riprese

The Crown 5 è sempre più vicino: in questi giorni infatti è stato annunciato quando partiranno le riprese della nuova stagione della serie tv della piattaforma di streaming Netflix. La quarta stagione che è uscita qualche mese fa ha scatenato un bel po’ di polemiche spingendo il governo britannico a chiedere a Netflix di porre un disclaimer. Immaginiamo che la nuova stagione non sarà da meno dato che racconterà gli anni probabilmente più controversi della storia della famiglia reale britannica. The Crown 5 dovrebbe infatti coprire l’arco temporale dai primi anni ’90 fino al divorzio del principe Carlo e di Lady Diana e raccontare del fatidico annus horribilis della monarchia britannica, il 1992. Olivia Colman lascerà (con grande sollievo) il ruolo della Regina Elisabetta ad Imelda Staunton. Sarà invece Jonathan Pryce a dover vestire i panni del Principe Filippo, il consorte della Regina che è tristemente scomparso il 9 aprile 2021.

Secondo quanto ha annunciato Vulture, le riprese di The Crown 5 partiranno il prossimo luglio.

La troupe in questo periodo si è già rimessa a lavoro negli Elstree Studios, appena a nord di Londra, dove viene girata The Crown. Le riprese dovrebbero iniziare a luglio, quando si spera che il Regno Unito si sarà avviato ad uscire dal terribile impatto della pandemia. Ovviamente gli attori lavoreranno rispettando le rigide regole e i severi protocolli previsti per evitare il contagio. In The Crown 5 potremo vedere il nuovo cast all’opera e scoprire come i nuovi talentuosi attori vestiranno i panni dei personaggi a cui ci siamo affezionati. Come abbiamo detto, saranno Imelda Staunton e Jonathan Pryce a recitare rispettivamente il ruolo della Regina Elisabetta e del Principe Filippo. Elizabeth Debicki reciterà il personaggio di Lady Diana, mentre ad affiancarla nei panni del Principe Carlo sarà Dominic West. Poco tempo fa è stato annunciato che sarà Lesley Manville a sostituire Helena Bonham Carter interpretando la principessa Margaret.

Imelda Staunton in un’intervista ha confessato di essere molto tesa all’idea di interpretare un personaggio così conosciuto e amato come quello della Regina Elisabetta II. Se già Olivia Coleman aveva detto che interpretare qualcuno che esiste veramente era stata la prova più difficile della sua carriera, la Staunton si è detta preoccupata del confronto con un personaggio così impresso nella memoria collettiva. Ha detto:

“Penso che la mia sfida sia ancora più grande ora sto interpretando la Regina che a tutti noi è più familiare. La donna di cui ha vestito i panni Claire Foy, era quasi un personaggio storico. Ora invece che la sto interpretando io la gente potrebbe dire ‘lei questo non lo fa’, ‘lei non è così’. Questa è il mio più grande terrore.”

Elizabeth Debicki, fresca del successo di Tenet, si è aggiudicata in The Crown 5 un altro ruolo prestigioso nel quale saprà farsi valere. L’attrice ha dichiarato di essere molto emozionata all’idea di recitare il ruolo di una Principessa così amata:

Lo spirito della Principessa Diana, le sue parole e le sue azioni vivono nel cuore di così tante persone. È un vero privilegio e onore per me entrare a far parte di questa serie magistrale, che mi ha assolutamente affascinato fin dal primo episodio“.

Vedremo questo cast non solo nella quinta stagione, ma anche nella prossima stagione che chiuderà la serie di Peter Morgan.

All’inizio Netflix aveva deciso di cambiare il progetto iniziale che prevedeva 6 stagioni e di far terminare la serie con la quinta stagione. Ma qualche mese fa ha fatto dietrofront e ha deciso di produrre anche una sesta stagione per poter approfondire meglio gli avvenimenti che hanno scosso la monarchia negli anni ’90. Peter Morgan ha spiegato così i motivi della loro scelta a Deadline:

“Quando abbiamo iniziato a parlare delle trame per la quinta stagione, abbiamo capito che per poter dar giustizia alla complessità e ricchezza della storia avremmo dovuto tornare al piano originale e realizzare sei stagioni.Per chiarire, la sesta stagione non ci porterà vicino ai giorni nostri – ci permetterà semplicemente di coprire lo stesso periodo[della quinta stagione] in modo più dettagliato”.

Sicuramente ci attendiamo grandi cose da The Crown 5.

Scritto da Marilisa Di Maio

Classe 95, laureata in "Lettere Classiche". Adoro le serie comedy e i dramma che ti strappano il cuore, senza alcuna via di mezzo. Il mio sogno sarebbe quello di avere la motivazione e l'ottimismo di Leslie Knope, ma mi sveglio ogni mattina con la stessa voglia di vivere di April Ludgate...

Girls

Dopo Girls Lena Dunham diventa stilista (e modella)

sanpa

7 pessime notizie sulle Serie Tv