Vai al contenuto
Home » News » The Boys 3, Eric Kripke spiega perché Jeffrey Dean Morgan non ha potuto fare un cameo

The Boys 3, Eric Kripke spiega perché Jeffrey Dean Morgan non ha potuto fare un cameo

the boys 3

The Boys, la serie più violenta e scorretta di sempre dedicata al mondo dei supereroi, è tornata e lo ha fatto alla grande. Ieri sono stati distribuiti dalla piattaforma di streaming Amazon Prime Video i primi tre episodi della terza stagione, che non hanno affatto deluso le aspettative dei fan. D’altra parte eravamo certi che questa stagione sarebbe stata all’altezza delle altre, dopo che il trailer era stato segnalato ben 20 milioni di volte per i contenuti troppo violenti. In The Boys 3 il gruppo dei supereroi ha accolto un nuovo membro: il famoso attore Jensen Ackles veste infatti i panni di Soldier Boy. L’ingresso nel cast dell’amato attore di Supernatural ha fatto impazzire i fan e li ha fatti sperare che un’altra star della serie tv entrasse nel cast della serie Amazon. Stiamo parlando di Jeffrey Dean Morgan che oltre ad aver recitato in The Walking Dead ha anche vestito i panni del padre di Sam e Dean Winchester in Supernatural.

Purtroppo è stato confermato che Jeffrey Dean Morgan non ci sarà nella terza stagione della serie Amazon.

A spiegare il motivo che si nascondono dietro la sua assenza è stato lo sceneggiatore Eric Kripke. L’uomo aveva annunciato che avrebbe portato un po’ di Supernatural in The Boys e per questo ha deciso di offrire il ruolo di Soldier Boy a Jensen Ackles. Kripke aveva pensato di offrire un ruolo anche a Jeffrey Dean Morgan, ma purtroppo non ha avuto modo di fargli fare un cameo perché la star aveva un’agenda già troppo piena di impegni. Il ruolo da protagonista in The Walking Dead e gli altri progetti a cui stava lavorando gli impedivano di partecipare alle riprese della terza stagione di The Boys. Lo sceneggiatore, come ha ammesso in un’intervista, ha quindi dovuto rinunciare a malincuore a questo cameo:

“[Sono] triste per me, felice per lui. Attualmente è il protagonista, insieme a Lauren Cohan, nello spin-off di The Walking Dead. Quindi dal punto di vista degli impegni non lo so. Potremmo ancora non avere un lieto fine, sfortunatamente, perché ho chiesto. Avevamo un ruolo a disposizione e la prima domanda è stata ‘Beh, Jeffrey è disponibile?. […] Jeff è un uomo impegnato e tutti vogliono che appaia nel proprio show”

Kripke tuttavia non ha escluso che l’attore possa comparire nelle prossime stagioni di The Boys. Anche Jensen Ackles ha detto che sarebbe molto felice di riunirsi con il suo collega in questa nuova avventura: “Mi piacerebbe invitarlo a recitare nella serie perché è folle”. Che ne pensate? Vi farebbe piacere se Jeffrey Dean Morgan facesse un cameo nelle prossime stagioni?

Leggi anche – The Boys: un momento molto particolare della terza stagione è stato tagliato