in ,

Sylvester Stallone e Dolph Lundgren tornano insieme: stavolta per una Serie Tv

Il sempreverde Sylvester Stallone, l’immortale Rocky Balboa che ha conquistato intere generazioni, non smette mai di stupire positivamente i suoi fan.
Con l’idea degli ultimi anni di riesumare la saga di Rocky, – con l’ormai noto spin-off Creed dedicato ad Adonis Creed, figlio di Apollo – Stallone ha infatti risvegliato una vasta fetta di fandom rassegnata all’idea di veder concluse le vicende del pugile di Philadelphia con il capitolo sei.
Nessuno poteva aspettarsi che Creed fosse soltanto il primo passo verso l’estensione dell’universo di Rocky, nei piani di Sylvester Stallone: è infatti recentissima la notizia di una serie prequel di Rocky già in produzione.

Ma l’avventura di Sylvester Stallone nel nuovo, prolifico mondo delle serie tv è appena iniziato.

Due giorni fa, l’attore ha annunciato pubblicamente – tramite un post sul suo profilo ufficiale di Instagram – il nome della nuova serie tv che vede protagonista Dolph Lundgren (il granitico gigante russo Ivan Drago, nella saga di Rocky): The International.

Io e la Balboa Productions siamo orgogliosi di annunciare questa nuova incredibile serie chiamata “The International”. Sarà fantastico lavorare con il mio vecchio, tosto, amico Dolph Lundgren! Vi daremo più informazioni il prima possibile.

La serie sarà un action-drama, e vedrà protagonista un agente del Dipartimento di Sicurezza per le Nazioni Unite sotto copertura (interpretato appunto da Dolph Lundgren).
L’arrivo di questa serie è già considerato dai media “il più ricercato della nuova stagione televisiva“, tant’è vero che Fox, CBS, NBC, e addirittura Apple e Netflix sono interessate al progetto.

sylvester stallone dolph lundgren i mercenari

A quanto pare, il pilot vedrà come showrunner e scrittore Ken Sanzel (scrittore di vari episodi della serie Numbers), mentre alla regia ci sarà il nostro Sylvester Stallone, reduce dall’esperienza dietro la macchina da presa con la alcuni capitoli di Rocky e con I Mercenari, primo capitolo della saga datato 2010.
Anche in quest’ultimo, fianco a fianco col collega e amico Dolph Lundgren.

LEGGI ANCHE – This Is Us 2: tutta la verità sul personaggio di Sylvester Stallone

Scritto da Vincenzo Bellopede

Vincenzo, studente di psicologia.
Cresciuto a pane e Sartre, accompagnando con sbornie da prelibato nettare di Lynch.
Come disse il primo, gli oggetti sono cose che non dovrebbero commuovere in quanto non vive. Eppure lo fanno.
Se anche le parole riescono in questo, l'obiettivo di chi scrive è stato orgogliosamente raggiunto.

Peaky Blinders

Tutto quello che sappiamo su Peaky Blinders 5

La Casa de Papel – Tokyo e Stoccolma: «Siamo donne circondate dal testosterone»