Vai al contenuto
Home » News » Suri Cruise: la figlia di Tom Cruise e Katie Holmes è pronta per il cinema

Suri Cruise: la figlia di Tom Cruise e Katie Holmes è pronta per il cinema

Suri Cruise è un nome che probabilmente alla maggior parte dei lettori risulterà del tutto sconosciuto… O quasi. Il cognome della ragazza è in effetti un grande indizio, dal momento che stiamo parlando niente meno che della figlia di Tom Cruise (che rientra di diritto tra gli attori che rifiutarono un ruolo a causa di una paga troppo bassa) e Katie Holmes. Ebbene sì, la figlia dell’ormai eterna Joey Potter di Dawson’s Creek si è fatta grande, e non è passato molto tempo da quando abbiamo visto alcune sue foto in cui tutti ci siamo resi conto quanto sia effettivamente identica a sua madre, è davvero come rivedere Katie Holmes ai tempi della serie tv che l’ha resa famosa. Tra l’altro, non molto tempo fa, l’attrice ha espresso la sua opinione circa un possibile revival dello show (su questo trovate maggiori dettagli qui) e ha anche fatto sapere al pubblico chi baciasse meglio sul set tra Dawson e Pacey (per scoprire la verità, però, dovete fare un giro qui). La figlia della coppia (ormai separata da diversi anni) ha ora 16 anni, è cresciuta e sembra pronta a seguire le orme dei genitori.

Da notizie recenti sembra infatti che Suri Cruise sia pronta ad approdare al cinema, dal momento che fa parte di una pellicola presente in quest’ultimo periodo al Tribeca Film Festival.

È dunque vero che Suri Cruise seguirà davvero le orme dei suoi genitori? Forse è ancora troppo presto per dirlo, ma un primo esordio la giovane sedicenne sembra averlo già fatto, e questo grazie proprio a sua madre. Il film in questione si intitola Alone Together, e per l’appunto ha debuttato recentemente al Tribeca Film Festival. La pellicola è diretta, scritta e interpretata dalla stessa Katie Holmes, e segue le vicende di due estranei, che si ritrovano costretti a una convivenza forzata causata dal primo lockdown. Siamo dunque in pieno periodo pandemico, fase che anche noi ricordiamo molto bene. Nella storia, la Holmes interpreta il ruolo di un critico gastronomico.

Come è stata coinvolta, però, Suri Cruise in questo progetto? Sua madre le avrebbe domandato se le sarebbe piaciuto esibirsi con una canzone, essendo la giovane sedicenne parecchio intonata, e perciò la canzone presente nei titoli di testa del film Alone Together, ovvero una cover del grande classico Blue Moon, è cantata proprio da Suri Cruise. Questa esperienza, per quanto breve, le è valsa anche il suo primo credit ufficiale in un lungometraggio cinematografico, cosa assolutamente non da poco.

In una recente intervista con Yahoo Entertainment, è stata proprio Katie Holmes a esprimersi sul debutto della figlia, e questo è ciò che ha detto riguardo Suri Cruise: “Voglio sempre il più alto livello di talento. Così, gliel’ho chiesto. È molto, molto talentuosa. Ha detto che l’avrebbe fatto, l’ha registrato e le ho lasciato fare le sue cose. È così che dirigo in generale. È come, ‘Questo è ciò che penso tutti vogliamo, quindi vai e fai del tuo meglio’ “.

Nel corso dell’intervista l’attrice ha anche dichiarato che in realtà questa performance di Suri Cruise non è stata esattamente la prima, all’interno di un lungometraggio. Ha dichiarato infatti: “In realtà ha cantato in Rare Objects, che è il film che abbiamo fatto lo scorso autunno. A parte questo, è una normale sedicenne che fa il liceo“. Che per la giovane figlia di Tom Cruise e Katie Holmes si stiano aprendo le porte di Hollywood? Non ci resta che aspettare e vedere.